8 MARZO: RENDIAMO PAN PER FOCACCIA ALLA VITA

Questi ultimi due anni sono stati per me una vera e propria rivoluzione.

Sfide personali, professionali, imprevisti che mi hanno davvero messo alla prova… ti dirò, spesso è stato davvero difficile, ma i risultati e le soddisfazioni sono comunque arrivati. Così ho avuto modo di proseguire nel mio “viaggio” con la forza, l’energia e la determinazione di sempre.

In questo sito ho messo fin dall’inizio tutta me stessa. Per questo ho deciso di arricchirlo con questa nuova rubrica, che voglio dedicare a me, a Sonia: inaspettata, difficile e testarda, sognatrice, ambiziosa, ma con i piedi ben piantati a terra. Potrei andare avanti all’infinito (o quasi :)), perché sono mille le sfaccettature del mio carattere, e ancor di più i pensieri che ogni giorno volano liberi verso nuovi progetti e nuovi traguardi da raggiungere.
Non è un caso che abbia scelto oggi, 8 marzo, Festa della Donna, per lanciarla. Una ricorrenza che di solito non festeggio perché per me contano le persone e la donna ogni singolo giorno, ma che quest’anno come non mai, mi ha fatto riflettere. Grazie a due amiche e artiste, le Parallele Lines, sono venuta a conoscenza della campagna “La patata #nonsibaratta”, che con meraviglioso sarcasmo e pungente ironia, vuole sensibilizzare sui diritti delle donne perché oggi vi è la necessità di dar voce al disagio nei confronti di atteggiamenti sessisti e maschilisti.

Vita da Sonia 8 marzo

Supporto al 100% questa campagna e voglio essere la prima a dare il buon esempio, in primis a me stessa, voglio dire a tutti voi, anzi a tutte noi, di essere sempre fedeli alle proprie idee, di non scendere mai a compromessi (anche quando sembrano un salvagente durante una tempesta), di contare solo sulle proprie forze e affermarsi per ciò che si è e si sente di essere, valere, meritare. Ancora, di essere fiere – ogni mattina guardandosi allo specchio – del proprio riflesso.

Nei prossimi appuntamenti sarò madre, sarò donna, sarò “uomo di casa”, sarò figlia, sarò sorella, sarò imprenditrice, sarò cuoca, sarò nerd. Sarò Sonia. Ti aprirò le porte del mio mondo, che non è solo cucina, perché in questi dieci anni in cui mi hai vista all’opera ti ho mostrato solo una parte di me.

Al prossimo appuntamento!

Sonia

4.9/5
vota

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie