Bicchierini con crema di patate, guanciale e cozze fritte

Puglia, patate e cozze: la perfezione. I sapori più semplici che ci siano, alla portata di tutti e tutti i giorni. Io ho deciso di trasformare questa tipica preparazione in un antipasto con i fiocchi, aggiungendo del guanciale croccantissimo e unendo cozze fritte nel panko. Parlo dei miei bicchierini con crema di patate, guanciale e cozze fritte.

Fidati, servili come portata ad un buffet e non farai in tempo manco ad appoggiarli sul tavolo: li divoreranno. E ne chiederanno ancora e ancora. Come resistere, d’altronde?

Questa è una di quelle bontà che non passano mai di moda, pur con un pizzico di estro e modernità. Pensa ad esempio al boccon du diable, così avvolgente e rivisitazione di una ricetta estremamente tradizionale. Davvero, prova a fare questi bicchierini con crema di patate, guanciale e cozze e vedrai la reazione dei tuoi commensali!

Bicchierini con crema di patate, guanciale e cozze fritte

PREPARAZIONE: 45 min. COTTURA: 45 min. DIFFICOLTÀ: facile. COSTO: economico.

Bicchierini con crema di patate, guanciale e cozze fritte: ingredienti per 4 bicchierini da 145 ml

Per le cozze

cozze 20 di numero
aglio mezzo spicchio
olio extravergine di oliva 1 filo
peperoncino piccante mezzo
prezzemolo 1 ciuffetto

Per la crema di patate

cipollotti 1 piccolo
olio extravergine di oliva 20 g
prezzemolo 1 ciuffetto
acqua di cottura delle cozze q.b.
sale grosso 1 pizzico
limoni scorza grattugiata di mezzo non trattato
patate gialle 250 g

Per impanare e friggere

panko 30 g*
uova medie 1 albume
olio di arachidi 500 ml

Per decorare

guanciale a fette 60 g**
prezzemolo 4 foglioline

Bicchierini con crema di patate, guanciale e cozze fritte: procedimento

Le cozze

Segui il mio tutorial su come pulire le cozze. Qui puoi trovare il mio video su come fare:

Mettile in una padella con aglio mondato, prezzemolo, un filo d’olio e il peperoncino sminuzzato. Fai andare a fuoco vivo coprendo con il coperchio, vedrai che le cozze si dischiuderanno in pochissimi minuti. Quando le scoli, non buttare via l’acqua di cottura perché ti servirà dopo!

Bicchierini con crema di patate, guanciale e cozze fritte

La crema di patate

Pela le patate e riducile a cubotti; cuocile per una decina di minuti in acqua bollente leggermente salata, quindi scolale e mettile in una ciotola per tenerle da parte.

Bicchierini con crema di patate, guanciale e cozze fritte

In una padella antiaderente fai un soffritto con olio e cipollotto tritato finemente. Lascialo appassire per una decina di minuti. Irrora con un mestolino di acqua delle cozze e lascialo asciugare. Grattugia e aggiungi la scorza del limone non trattato. Ora puoi versare tutto il soffritto nella ciotola con le patate.

Bicchierini con crema di patate, guanciale e cozze fritte

Frulla tutto con un frullatore a immersione. Aggiungi poca acqua delle cozze per volta e otterrai una crema vellutata ma non troppo fluida: nel bicchierino deve reggere il peso delle cozze fritte! Trita e aggiungi anche il prezzemolo. Amalgama bene e trasferisci tutto in una sac à poche da tenere al fresco.

Bicchierini con crema di patate, guanciale e cozze fritte

Friggi le cozze

In una ciotolina sbatti leggermente l’albume, in un’altra poni il panko. Scalda l’olio e portalo ad una temperatura massima di 175°, per una frittura perfetta***. Passa ogni mollusco prima nell’albume, poi nel panko coprendolo in abbondanza. Ora friggili, per circa 1 minuto; scolali su un foglio di carta assorbente.

Bicchierini con crema di patate, guanciale e cozze fritte

Assembla i bicchierini

In una padella antiaderente poni le fette di guanciale, accendi il fuoco e aggiungi un goccio di acqua: questo è il segreto per non far bruciare il guanciale! Quando è bello croccante, tienilo da parte.

Bicchierini con crema di patate, guanciale e cozze fritte

Spremi in ogni bicchierino 80 g di crema di patate, adagia all’interno 5 cozze fritte per bicchiere e completa con un pezzo di guanciale per ciascuno. Una fogliolina di prezzemolo e i bicchierini con crema di patate, guanciale e cozze fritte pronti!

Bicchierini con crema di patate, guanciale e cozze fritte

Bicchierini con crema di patate, guanciale e cozze fritte: note

*In alternativa puoi usare il pangrattato, anche se non è esattamente la stessa cosa: il panko è giapponese, ed è fatto con una farina olio-repellente. Il risultato? Assorbe molto meno l’olio e rimane molto croccante!

**Il guanciale può essere sostituito da pancetta affumicata, che non è altro che bacon. Scopri la differenza tra guanciale e pancetta!

***Per friggere è fondamentale avere un termometro da cucina. Consulta il mio tutorial su come ottenere il fritto perfetto!

Bicchierini con crema di patate, guanciale e cozze fritte: conservazione

Una volta assemblati i bicchierini con crema di patate, guanciale e cozze consiglio di consumarli immediatamente. Puoi preparare prima solo la crema di patate, per il resto procedi al momento. Non congelarli.

8 Commenti

  1. Ciao Sonia se facessi questi bicchierini sostituendo le cozze con dei funghi porcini,come potrei fare?Se li cucinassi come nella tua ricetta delle TAGLIATELLE ai porcini? Grazie

    1. Ciao Daniela, puoi preparare i porcini come nella ricetta delle tagliatelle e sostituirli alle cozze, avrai sicuramente un buon risultato.
      Buona cucina

  2. ma quindi la crema di patate non sarà calda. se la preparo il giorno prima, poi mi consigli di tirarla fuori dal frigo un po’ prima così non è fredda?

    1. Ciao Tiziano! Consiglio di assemblare i bicchierini al momento: ovvero scaldando al momento la crema di patate e friggendo le cozze all’ultimo!

I commenti sono chiusi.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie