Biscotti di Pasqua

C’è chi ama dipingere su tela, io adoro farlo… su frolla! Quando ho un po’ di tempo, cosa rara in effetti, amo liberare la mia fantasia e rilassarmi creando, con pazienza, con le glasse e i colori, allegri biscottini che poi gustiamo tutti insieme in famiglia, o trasformo in piccoli regalini golosi per le persone cui voglio bene! I biscotti da decorare sono dei semplicissimi frollini che io amo aromatizzare alla vaniglia, coperti da una coltre leggera di ghiaccia reale, che li rende davvero bellissimi! 

Questa volta li ho preparati attingendo alla mia scorta di tagliabiscotti pasquali: sono una collezionista e sul sito di Decora ho avuto solo l’imbarazzo della scelta, perché ci sono tantissime forme deliziose! Coniglietti, uova di ogni sorta, cestini fioriti, carotine… da decorare poi con tutti i colori dell’arcobaleno grazie ai loro coloranti in gel! 

La ghiaccia reale che ho preparato io è quella classica con l’albume: è perfetta, perché asciugandosi secca senza che i colori si alterino, e i tuoi biscotti sembreranno delle vere e proprie opere d’arte! Ma se preferisci sempre da Decora puoi trovare anche il preparato per glasse, cui aggiungere solo acqua per un risultato ancora più rapido e perfetto da usare con i bimbi! Allora, mano ai pennell.. ehm, no, ai mestoli: vieni in cucina con me a colorare i biscotti!

Piatto con biscotti decorati pasquali

PREPARAZIONE: 60 min. COTTURA: 12 min. DECORAZIONE: 180 min. DIFFICOLTÀ: facile COSTO: economico

Ingredienti per circa 20 biscotti

Per l’impasto

farina 00 250 g
zucchero a velo 80 g
burro 120 g
uova medie 1
vaniglia 1 bacca (o 1 cucchiaino di estratto)
sale q.b.

Per la ghiaccia reale

zucchero a velo 400 g
albume pastorizzato 90 g
limone 1 cucchiaino di succo
acqua q.b.
coloranti alimentari idrosolubili Decora: rosa, lilla, azzurro, giallo.

Per decorare

decorazioni di zucchero varie Decora

Procedimento

La frolla

Metti in un robot da cucina munito di lame il burro freddo a cubetti e la farina*; azionalo e riduci il tutto ad un composto sabbioso. Spegnilo e aggiungi lo zucchero a velo, l’uovo, la vaniglia** e il sale. Aziona di nuovo la macchina finchè gli ingredienti non si saranno amalgamati, quindi ribalta il composto sul piano di lavoro, lavoralo brevemente per renderlo omogeneo, appiattiscilo con le mani e tiralo col matterello tra due fogli di carta forno ottenendo una sfoglia di 4 mm che metterai in frigorifero a rassodare per mezz’ora. ***

Una volta fredda, con i coppa pasta prescelti, ottieni le tue sagome di Pasqua e disponile su una teglia foderata di carta forno. Inforna i tuoi biscotti a 180° per 12 minuti. I biscotti devono rimanere chiari. Estraili dal forno una volta cotti e lasciali raffreddare completamente.

La ghiaccia

Monta gli albumi a temperatura ambiente**** in una ciotola capiente e quando saranno bianchi, aggiungi poco alla volta lo zucchero a velo setacciato e il succo di limone. La ghiaccia sarà pronta quando alzando le fruste compariranno dei becchi rigidi. Dividila in 5 parti uguali disponendola in 5 ciotole diverse che colorerai con i coloranti alimentari (tranne una che lascerai bianca).

Io ho scelto il rosa, l’azzurro, il giallo e il lilla. Ora dovrai diluire leggermente le varie ghiacce con dell’acqua (poche gocce alla volta) fino a che diventeranno più fluide ed adatte a ricoprire la superfice dei biscotti lasciandoli lisci. Metti ogni ghiaccia in una sac à poche diversa e taglia la punta creando un forellino di 2 mm poi spremila sui bordi e infine all’interno del biscotto per rivestirlo completamente. Per spargere perfettamente la glassa, aiutati con uno spillone o con uno stuzzicadenti.

Completa la decorazione con gli altri colori a piacere e con decorazioni di zucchero che si attaccheranno quando la glassa è ancora bagnata. Lascia asciugare i biscotti per almeno 2-3 ore e poi servili o conservali in una scatola di latta con coperchio.

Note

* Puoi ovviamente preparare la tua frolla anche a mano: in questo caso lavora molto rapidamente, per avere una sabbiatura uniforme, senza che il burro si sciolga

** Sai che puoi preparare in casa l’estratto di vaniglia?Segui i miei consigli che ho raggruppato in questo tutorial!

*** Raffreddare la pasta dopo averla già stesa è un trucco furbo: in questo modo la pasta si rassoderà molto più rapidamente e in maniera più uniforme, per un risultato finale migliore

**** Se hai qualche dubbio su come montare gli albumi, prova a guardare la mia guida per scoprire tutti i trucchi! Se non vuoi usare l’albume crudo, e non hai il preparato per la ghiaccia, puoi scegliere di usare l’albume già pastorizzato che trovi in commercio.

Ricette di Pasqua!

Pasqua e la primavera vanno affrontate con un tocco di dolcezza! Se hai già preparato i miei biscotti e hai bisogno di un dolce da portare in tavola il giorno del pranzo pasquale, provo a lasciarti qualche idea golosa per allietare il palato di grandi e piccini! Dalla colomba al cioccolato, un poco di zucchero non può certo mancare!

Conservazione

Se li conserverai in una scatola di latta ben chiusa i tuoi biscotti resteranno perfetti anche per una settimana! Ti sconsiglio di congelarli.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie