Braciolette al sugo

Questi particolari involtini di carne, al Sud, sono chiamati braciolette al sugo. Sono succulente, farcite con lardo e prezzemolo ben tritati, e abbondante formaggio grattugiato per legare e rendere tutto ancora più irresistibile.

Un semplicissimo sugo di pomodoro, un trito di prezzemolo e lardo – è un piatto molto povero: una combinazione di sapori unica. Dopo i miei involtini di manzo con prosciutto e formaggio e quelli di vitello con pomodorini secchi e pinoli, non puoi davvero perderti questo piccolo angolo di italianità verace. Adorerai queste braciolette al sugo, al pari del mio storico spezzatino di vitello!

Braciolette al sugo

PREPARAZIONE: 15 min. COTTURA: 60 min. DIFFICOLTÀ: facile. COSTO: economico.

Braciolette al sugo: ingredienti per 4 involtini

manzo a fette 240 g (60 g circa a fetta, 20 cm di lunghezza e 12 cm di larghezza)
formaggio grattugiato 30 g
prezzemolo 1 bel ciuffo
aglio 1 spicchio
olio extravergine di oliva 50 g
lardo 60 g

Per il sugo di pomodoro

cipolle 30 g
passata di pomodoro 30 g

Braciolette al sugo: procedimento

Il sugo

Per prima cosa trita la cipolla e falla appassire per 10 minuti nell’olio extravergine di oliva. Una volta ben appassita, versa la passata di pomodoro e lasciala sobbollire per tutta la durata della ricetta.

Braciolette al sugo

Gli involtini

Per fare gli involtini devi fare un bel trito saporito. Trita per bene il prezzemolo, l’aglio, il lardo e unisci tutto in una sorta di composto spalmabile. Unisci anche il formaggio grattugiato e il pepe.

braciole ricetta

Stendi sul piano di lavoro le fette di manzo. Se necessario, battile con lo schiacciacarne. Spalma su ogni fetta una parte di composto. Piega all’interno i bordi lunghi, per poi arrotolare su se stessa la fetta. L’involtino pronto in questo modo rimarrà bello sigillato in cottura.

braciole

Cuoci

Adagia ogni involtino nel sugo e fai cuocere per un’ora almeno, coprendo con il coperchio e mettendo il fuoco al minimo. Aggiusta di sale, pepe e servi subito le braciolette al sugo.

Braciole al sugo

Braciolette al sugo: note

Questa è una ricetta tipica del Sud, che però puoi variare a seconda dei tuoi gusti o della tua tradizione. Ad esempio, usa del formaggio grattugiato locale o del pecorino. Aggiungi del peperoncino al soffritto del sugo per renderlo piccante!

Braciolette al sugo: conservazione

Una volta cotti, consiglio di servire subito questi involtini di carne. Non congelarli. Se non hai alternativa, puoi preparare prima le braciolette e conservarle in frigorifero, crude, per qualche ora. In questo caso coprile con la pellicola trasparente.

1 Commento

  1. Anche io li faccio così, come ha sempre fatto la mia mamma e come faceva la mia nonna… ma senza lardo e con un pizzico di origano… il formaggio possibilmente pecorino… Era il sugo della domenica, ci condivamo la pasta e mangiavano gli involtini come secondo accompagnati da un’insalata!

I commenti sono chiusi.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie