Come tagliare i peperoni

Come si fa a resistere davanti ad un piatto pieno di colori? Pomodori, zucchine, melanzane, peperoni! Poi adoro questi ultimi: gialli, verdi, rossi e in tutte le salse! Al momento sono innamorata dei peperoni ripieni ma li uso spesso per freschi spiedini di verdure ad esempio. Ecco come tagliare i peperoni, tre tagli per avere più scelta!

Come tagliare i peperoni

Come tagliare i peperoni: le componenti del peperone

Ti ho già raccontato di tutte le varietà di peperoni e di come spellarli in modo rapido e comodo, ora voglio suggerirti come trattare un peperone intero.
Il loro nome botanico significa “scatola”, ad indicare la loro cavità interna e la polpa rigida che fa da contenitore. Oltre alla struttura sono presenti il picciolo, collegato ad un corpo interno ricoperto di semini. Questi generalmente sono da rimuovere. La polpa dei peperoni, inoltre, è rivestita di filamente bianchi e morbidi, che conferiscono in cottura o da crudi una nota amarognola poco piacevole.

Come tagliare i peperoni: procedimento

Dopo averli lavati con cura, picciolo compreso, e asciugati, taglia i peperoni a seconda della ricetta che stai per fare.

Per i peperoni ripieni

Preferisci la varietà quadrata o “pomodoro”, perché si presta benissimo a questo tipo di piatti. Taglia il peperone per il lungo, senza rimuovere il picciolo ma includendo anche questo nel taglio. L’effetto estetico, in questo modo, sarà più carino.

Come tagliare i peperoni

Con un coltellino rimuovi quanti più filamenti bianchi riesci, per attenuare il sapore amarognolo e soprattutto per ottenere dei gusci particolarmente rifiniti. Alla base del picciolo è attaccato il nucleo, rivestito di semini: con delicatezza staccalo. Ecco fatto, ora puoi fare i peperoni ripieni!

Come tagliare i peperoni

Per insalate e spiedini

Per gustarli a crudo puoi optare per i peperoni rossi più dolci, oppure per la varietà verde mantovana altamente digeribile. Anche in questo caso, taglia a metà il peperoni ma rimuovi anche il picciolo. Elimina i filamenti bianchi e i semini. Taglia la polpa a listarelle più o meno sottili a seconda del tuo gusto. Ecco pronto da condire.

Come tagliare i peperoni

Per gli spiedini ti serve il peperone tagliato a metà e perfettamente pulito come indicato. A questo punto taglialo a spicchi, per dividere poi ogni spicchio a metà. Pronti per farne ottimi spiedini di verdure!

Come tagliare i peperoni

Per un condimento

Una volta tagliato e pulito il peperone, taglialo a listarelle. Ottenute le listarelle, riducile a cubetti di piccole dimensioni. Ecco fatto!

Come tagliare i peperoni

Alla fine è davvero semplice, anche per chi è davvero davvero alle prime armi in cucina!

Ecco alcuni modi gustosi per cucinare i peperoni che hai appena tagliato:

4.7/5
vota

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie