Crocchette di latte

Dici crocchette e il tuo primo pensiero è “Non sono mai abbastanza!”? Credimi, è normale! In casa mia, per esempio, ne preparo sempre almeno il doppio di quelle necessarie e il piatto da portata si svuota comunque in pochi minuti.

Se le collaudatissime crocchette di patate sono un classico che non tramonta mai, ti consiglio di provare anche queste originali e sfiziose crocchette di latte. Ti sapranno conquistare e nel tuo ricettario avranno un posticino speciale perché sono troppo buone!

So che ti stai chiedendo: ma come si fa a preparare delle crocchette con il latte? Non voglio svelarti la composizione di queste piccole delizie, ma ti anticipo che la ricetta è semplice e facilissima. Ti ho incuriosito vero? E allora allaccia il grembiule e seguimi in cucina: io sono già lì che ti aspetto!

Crocchette di latte pronte all'assaggio

PREPARAZIONE: 40 min.+2/3 h di raffreddamento COTTURA: 30 min. DIFFICOLTÀ: facile COSTO: economico

Crocchette di latte: ingredienti per 25 crocchette

latte fresco intero 1 l
farina 00 150 g+ 100 g per la panatura
burro 150 g
formaggio grattugiato 40 g
noce moscata in polvere a piacere
sale q.b
pepe nero macinato q.b
pangrattato 250 g
uova 4

Per friggere

olio di arachidi 1 l

Per la maionese

timo q.b
basilico q.b
prezzemolo q.b
maggiorana q.b
sale q.b
pepe q.b
paprika affumicata 1 cucchiaino
latte di soia 80 g
olio di semi 160 g
succo di limone 15 g
curcuma 1 cucchiaino

Crocchette di latte: procedimento

Per le crocchette incomincia a preparare la besciamella. Fai sciogliere il burro in un pentolino, aggiungi la farina e mescola fino a quando si scurirà: otterrai quello che viene chiamato roux. Versa ora il latte e continua a mescolare velocemente per fare addensare il composto. Unisci anche il formaggio grattugiato, la noce moscata, il pepe e il sale. Quando la besciamella si sarà addensata, spegni il fuoco e trasferiscila in una ciotola molto capiente: coprila con la pellicola trasparente e falla raffreddare prima a temperatura ambiente, poi trasferiscila in frigorifero a rassodare per circa 2-3 h. Dovrai ottenere un composto sodissimo e malleabile.

Forma e cuoci le crocchette

A questo punto, preleva circa 60 g di impasto e modellalo a mano creando dei piccoli cilindri, così da formare le crocchette. Passale poi nella farina, nelle uova sbattute* e infine nel pangrattato, poi nelle uova e nel pangrattato in modo da creare una doppia panatura. Man mano che le prepari, adagia le crocchette su un vassoio e procedi con la frittura.

Fai scaldare l’olio per la frittura**, quindi fai cuocere le crocchette poche per volta fino a quando saranno belle dorate, rigirandole di tanto in tanto per una cottura uniforme. Scolale con una schiumarola sulla carta da cucina in modo che rilascino l’olio in eccesso.

Per la maionese

Per accompagnare le crocchette di latte ho deciso di preparare una gustosa maionese senza uova. Trita le erbe e tienile da parte. Metti nel bicchiere di un mixer l’olio, il succo di limone, il latte di soia, un pizzico di sale e frulla tutto con un frullatore ad immersione: mantieni fermo per qualche secondo il frullatore nel bicchiere, per poi muoverlo verticalmente una volta formatasi la maionese.

Ora dividi la maionese in due ciotole distinte: in una incorpora la curcuma e metà dose di erbe aromatiche, mentre nell’altra la paprika affumicata e il resto degli aromi.

Per impiattare

Trasferisci sul piatto da portata le crocchette e accompagnale servendole con la maionese senza uova: crocchette di latte pronte per la tua tavola!

Crocchette di latte: note

* Questo passaggio è fondamentale: la panatura servirà per non far uscire il ripieno delle crocchette durante la cottura.

** Nel mio tutorial puoi trovare tutti i segreti per ottenere un fritto perfetto!

Crocchette di latte: conservazione

Ti consiglio di gustare le crocchette di latte al momento per preservare la croccantezza della frittura. Puoi eventualmente congelarle da crude prima di friggerle e poi procedere come da ricetta.

6 Commenti

  1. Grazie della ricetta Sonia! Ho scoperto da poco il tuo blog e sono veramente contento!

    1. Ciao luigi grazie a te per seguirmi adesso. Ti aspetto per altre ricette

I commenti sono chiusi.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie