Deliziose salate con patè di salame cacciatore

Le deliziose sono dei dolcetti napoletani farciti con una golosissima crema di burro e nocciola e ricoperti con una granella di nocciole tostate! 

Sono un prodotto così goloso, che non potevo non sperimentare anche la loro versione salata: ormai mi conoscete no? 

Sono nati così questi biscotti di pasticceria salata perfetti per l’aperitivo: due frolle al Parmigiano e rosmarino che racchiudono un golosissimo ripieno a base di patè, circondate da una cascata croccanti nocciole tostate… cosa abbino un calice di prosecco o un buon rosso? 

PREPARAZIONE:  30 min.  COTTURA: 90 min .DIFFICOLTÀ: facile COSTO: basso

Ingredienti per 40 biscottini

Per la pasta frolla salata

farina 00 270 g
pecorino grattugiato 50 g
Parmigiano grattugiato 50 g
tuorli 4 (80 g)
burro 160 g
rosmarino tritato 5 g
sale 3 g
pepe q.b.

Per il patè

Salame cacciatore italiano 200 g
formaggio spalmabile 200 g

Per la decorazione

granella di nocciole q.b.

Procedimento

La pasta frolla

Sfoglia il rosmarino e trita finemente gli aghetti. Mettilo da parte e inizia con l’impasto.

Poni dentro a un cutter la farina assieme al burro freddo a cubetti; aziona la macchina per 20 secondi e riduci il burro finemente, come se fosse sabbia*, poi aggiungi i formaggi grattugiati e il rosmarino, aziona nuovamente la macchina per qualche istante. Unisci il sale, il pepe e i tuorli. Frulla fino a che il composto non si compatterà.

Trasferiscilo su di un piano e lavoralo per renderlo uniforme, forma una palla, appiattiscila e stendila tra due fogli di carta forno fino a formare uno strato spesso circa ½ cm e lasciala riposare in frigorifero almeno mezz’ora**.

Il patè

Togli la pelle al salamino, taglialo grossolanamente***, ponilo in un cutter e frullalo abbastanza finemente.

Una volta pronto aggiungi il formaggio spalmabile, frulla di nuovo per qualche secondo amalgamando il tutto. Metti il patè ottenuto in un sac à poche con bocchetta liscia di 13 mm e tienilo da parte.

Composizione

Prendi la frolla dal frigorifero e coppa i tuoi biscotti con un coppapasta di 5 cm di diametro. Adagia i tuoi biscotti su una leccarda foderata di carta forno. Otterrai circa 40 dischetti.

Cuocili in formo statico a 170° per circa una decina di minuti, fino a dorare la superficie. Estraili dal forno e lasciali raffreddare. Una volta che i dischetti saranno freddi possiamo procedere alla composizione.

Spremi circa 20 g di patè di cacciatorino sulla superficie di un biscotto e poi ricoprilo con un altro biscotto.

Schiaccia delicatamente il biscotto superiore in modo tale da formare uno strato di patè uniforme. Adesso fai rotolare i lati della deliziosa nella granella di nocciole, in modo che rimanga attaccata al patè.
Disponi le tue deliziose su un piatto da portata e gustale!

Note

* La sabbiatura è un passaggio fondamentale per una frolla liscia e che non si gonfi in cottura. Puoi anche farla a mano lavorando rapidamente con la punta delle dita il burro con la farina

** Stendere la frolla prima di passarla in frigorifero ti permetterà di avere un raffreddamento più uniforme e rapido

*** Taglia il cacciatorino a piccoli dadini prima di passarlo al cutter: farai meno fatica ad ottere una pasta davvero fine e omogenea, perfetta da miscelare al formaggio spalmabile.

Antipasti: le mie ricette!

Amo gli antipasti: spesso mi risolvono la cena! Sembra un paradosso, ma più di una volta quando avevo ospiti a cena ho preparato golosi vassoi di canapè: ciascuno sceglie quel che preferisce e può assaggiare un po’ di tutto tra una chiacchiera e una bollicina! Ti lascio qualche idea!

Conservazione

Le tue deliziose saranno perfette appena fatte. Se vuoi puoi preparare in anticipo le due parti: i biscotti si conservano in una scatola di latta per 3-4 giorni e il patè in frigo ben sigillato per lo stesso tempo. Assemblali solo poche ore prima di servirle.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie