Diamantini al cioccolato

Diamantini al cioccolato: no, non sono impazzita, non ho cominciato a parlare di bijoux e gioielli, son biscotti! Anche se devo dire che son così buoni e preziosi che tutto sommato non ci starebbero nemmeno male in una gioielleria! 

Il loro nome deriva dalla particolare caratteristica di avere un bordo superscintillante, grazie alla “panatura” di granelli di zucchero, ma a mio parere se lo meritano anche per il loro gusto fantastico! 

Piccole gemme preziose, da incastonare perfettamente nella vostra colazione o da guardar brillare durante la vostra merenda, e bellissime anche da mettere in una preziosa scatolina per fare un regalo a chi amate di più…io sarei felicissima di riceverli! Realizzarli è davvero facile e il risultato vi sorpreenderà: ecco a voi la ricetta!

PREPARAZIONE: 3o min. COTTURA: 10 min. RIPOSO: 30 min. DIFFICOLTÀ: bassa COSTO: economico

Ingredienti per 40 diamantini

burro 100 g
zucchero di canna 80 g
zucchero semolato 40 g
cacao amaro 20 g
farina 00 150 g
cioccolato fondente al 50% 80 g
fiocchi di sale 5 g
uovo medio 1
lievito per dolci 3 g

Per decorare

zucchero di canna q.b.

Procedimento

Trita finemente il cioccolato fondente e tienilo da parte*.

Nella ciotola di una planetaria munita di foglia, metti la farina con il burro ammorbidito e azionala**. Una volta che il composto sarà ridotto in briciole, aggiungi il cacao, il cioccolato, l’uovo, il sale, il lievito e gli zuccheri. Attendi che tutti gli ingredienti siano ben amalgamati.

Metti l’impasto su una spianatoia e dividilo in tre parti uguali, poi forma dei cilindretti di 2,5 cm di diametro.

Su un piatto, metti lo zucchero di canna, adagiaci sopra un cilindro e fallo rotolare fino a ricoprirne tutta la superficie. Fai allo stesso modo con gli altri due. Disponi i 3 cilindri su un piatto e mettili a riposare in frigo per mezz’ora***, in modo tale da raffreddare l’impasto.

Una volta freddo, taglia con un coltello affilato dei dischetti spessi ½ cm. adagiali piatti su una leccarda con carta da forno ben distanziati tra di loro.

Inforna i diamantini in forno statico preriscaldato a 170° per 10 minuti. Sfornali, lasciali raffreddare e i tuoi biscotti sono pronti.

Note

* Se non hai del cioccolato, puoi usare anche le gocce di cioccolato che si trovano in commercio

** La sabbiatura della farina e del burro è essenziale per avere dei frollini golosi, stabili e che non si liquefacciano in cottura!

*** Se vuoi a questo punto della ricetta puoi mettere i tuoi cilindretti anche in freezer, e conservarli così fino a che deciderai di cuocerli!

Biscotti, piccolo intermezzo goloso

I biscotti sono una piccola pausa golosa che al lavoro ci concediamo spesso: in Factory ne abbiamo sempre un paio di tipologie sul tavolo degli stuzzichini, per permettere a tutti di fermarsi a rifare il pieno di energie quando occorre!

Conservazione

I tuoi diamantini al cioccolato si conserveranno in una scatola di latta o in un vaso ermeticamente chiuso per un paio di settimane.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie