Fiori di zucca ripieni

Adoro i fiori di zucca perché fanno estate! Quando è stagione, ne faccio sempre grande incetta e in men che non si dica finiscono sempre protagonisti di qualche piatto prelibato. Tra ricette sfiziose e originali, però non devono assolutamente mancare loro, il classico dei classici, i fiori di zucca ripieni. Per questa preparazione ho scelto una versione che mi piace particolarmente, ossia i fiori di zucca fritti alla romana. 

Per prepararli, credimi, basta davvero poco: mozzarella filante, acciughe saporite al punto giusto e una pastella bella croccante da manuale! Che poi, diciamolo, il segreto sta anche nella frittura: se la frittura rispetta le regole base, come la temperatura e la qualità dell’olio utilizzato ad esempio, la strada non può che essere in salita! 

Qui puoi trovare la mia ricetta che sono certa entrerà a pieno diritto anche nella tua cucina, proprio come è successo a casa Peronaci!

PREPARAZIONE: 20 min. COTTURA: 15 min. DIFFICOLTÀ: facile COSTO: economico

Ingredienti per 16 fiori di zucca ripieni

fiori di zucca 16 ( lunghi circa 12 cm alla base)

Per la pastella

farina di riso 100 g
farina 00 100 g
acqua ghiacciata frizzante 320 g

Per il ripieno

mozzarella 160 g
filetti di acciuga sott’olio 8

Per friggere

olio di arachidi 1 l

Procedimento

Mezzora prima di preparare la ricetta, metti una ciotola in freezer per raffreddarla. Ti servirà successivamente per la pastella.

Per prima cosa, pulisci i fiori di zucca eliminando la parte sottostante e il pistillo*.

Per il ripieno, prendi la mozzarella e tagliala a cubetti. Riempi ogni fiore di zucca con circa 10 g di mozzarella e mezzo filetto di acciuga sott’olio.

Per la pastella

Versa nella ciotola che hai lasciato in freezer l’acqua frizzante ghiacciata e le due farine. Mischia bene per evitare la formazione di grumi. Adagia la ciotola con la pastella in una ciotola più grande con all’interno del ghiaccio.

Per la frittura

Scalda l’olio di arachidi fino ad arrivare ad una temperatura di 175°, che terrai costante controllandola con un termometro da cucina (puoi trovarlo facilmente online oppure nei negozi appositi)**. Immergi prima i fiori di zucca nella pastella e poi tuffali nell’olio bollente per friggerli, rigirandoli per ottenere una doratura uniforme.

Scola i fiori di zucca su della carta assorbente da cucina per eliminare l’olio in eccesso e poi servili ben caldi!

Note

* Qui puoi trovare tante curiosità sui fiori di zucca e tanti consigli!

** Consigli per avere un fritto perfetto? Ecco per te tanti suggerimenti!

Per quanto riguarda la pastella, qui si apre davvero un mondo! Ma per saperne di più, ecco per te il mio tutorial per scegliere la pastella giusta per ogni tuo piatto!

Fiori di zucca: ricette

Te l’ho detto: i fiori di zucca sono una vera bontà! Ecco per te le mie ricette:

Conservazione

Una volta pronti, ti consiglio di gustare al momento i tuoi fiori di zucca alla romana in modo da presevare al meglio la croccantezza del fritto. Sconsiglio la congelazione.

4.7/5
vota

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie