Frittatine nella pancetta

Un secondo piatto originale e diverso dal solito, un impiattamento per conquistare ospiti ed amici, un ricco aperitivo, un pranzo d’asporto per la pausa lavoro del giorno dopo, una gita fuori porta… son davvero tante le occasioni in cui puoi assaporare queste frittatine nella pancetta!

Ti ho già raccontato della mia frittata di soli albumi ma devo confessarti che queste sono decisamente le mie preferite: si preparano in un lampo, si cuociono in pochi minuti nel forno e l’effetto scenico è assicurato! La presenza delle fave fresche  dei pisellini poi dona croccantezza e alleggerisce la sapidità della pancetta, usata in questa ricetta come base e supporto delle frittatine. Carino, no? Quando le ho preparate e fatte assaggiare, la mia redazion è impazzita e ha chiesto il bis. Ricordo benissimo le espressioni soddisfatte e stupite durante tutto il pranzo… ecco l’effetto che una semplice ricetta base come la frittata può provocare, solamente usando un po’ di fantasia. Prova anche tu le mie graziose frittatine nella pancetta  e fammi sapere!

PREPARAZIONE: 10 min. COTTURA: 15 min. DIFFICOLTÀ: facile COSTO: economico

Ingredienti per 6 frittatine

uova medie 4
fave e piselli (puliti) 40 g totali
pecorino 80 g (40 g a cubetti e 40 g grattugiato)
pancetta 12 fette
timo 3 rametti
sale q.b.
pepe nero macinato q.b.

Procedimento

Per le frittatine, grattugia il pecorino e dal resto ottieni dei cubetti di piccole dimensioni, circa 1 cm per lato. Sgrana le fave* e pulisci i piselli. Tieni tutto da parte.

Frittatine nella pancetta con fave e pecorino

Senza imburrarlo o ungerlo, rivesti con la pancetta uno stampo per muffin disponendo due fette a croce in ogni vano. Piega su se stesse le estremità della pancetta in modo tale che non avanzino dai bordi.

Frittatine nella pancetta con fave e pecorino

In un bicchiere alto o una caraffa rompi le uova e sbattile leggermente; aggiungi poi le foglioline di timo e il pecorino grattugiato.

Frittatine nella pancetta con fave e pecorino

Una volta amalgamati bene, condisci con sale e pepe macinato e versa il contenuto nello stampo, fino a raggiungere i bordi dei contenitori.

Frittatine nella pancetta con fave e pecorino

In superficie disponi qualche cubetto di parmigiano e qualche fava cruda e pislli. Inforna tutto in forno statico preriscaldato a 180° per 12-15 minuti, fino a notare l’imbiondirsi della superficie. Le tue frittatine nella pancetta sono pronte. Lasciale intiepidire un istante prima di sformarle.

Frittatine nella pancetta con fave e pecorino

Frittatine nella pancetta: note

* Trovi qui il mio tutorial su come pulire le fave.

La pancetta solitamente si cuoce senza l’aggiunta di grassi perché quelli che contiene sono già sufficienti, la regola vale anche in questo caso di cottura in forno!

Al posto delle  fave puoi variare con cubetti di patata, precedentemente sbollentati per ammorbidirli. Se non ti piace il pecorino, puoi provare con il Parmigiano oppure con la provola.

Queste frittatine sono perfette per il pranzo di Pasqua o da mettere nel cestino del picnic di Pasquetta… Trovi qui tutte le mie ricette pasquali! Se invece vuoi sperimentare i dolci puoi dedicarti ai miei dolci pasquali!

Conservazione

Consiglio di consumare subito le frittatine nella pancetta con fave e pecorino ma puoi conservarle per 1 giorno in frigorifero chiuse in un contenitore ermetico. Non consiglio di congelarle.

Sapevi che…

Attorno alle fave circolano miti, leggende e storie molto antiche come quella legata a Pitagora e alla sua Scuola. Si dice infatti che il celebre filosofo e i suoi discepoli odiassero a tal punto questa pianta, da mantenersene a debita distanza: non se ne cibavano e addirittura ne evitavano ogni contatto!

4 Commenti

  1. Belle! la pancetta serve anche per non farle attaccare al fondo, con cosa posso sostituirla ?

    1. Ciao Gabriella , potresti usare delle verdure grigliate per esempio !

  2. Buonasera
    Posso chiedere cortesemente la dimensione della forma da muffin?
    Grazie. Cordiali saluti e Auguri di Buona Pasqua!

I commenti sono chiusi.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie