Gelato alla crema

Prendi una bella giornata d’estate, prendi un pomeriggio tranquillo, prendi una merenda speciale preparata per l’occasione. Per creare l’atmosfera giusta servono davvero pochi ingredienti, ma scelti con cura: e nella lista dei miei assi nella manica c’è lui, il gelato alla crema, un grande classico che non può mancare insieme alla vaniglia e al cioccolato

Un giorno di tanti anni fa, gli amici di mia figlia, chiamati ad adunata a casa Peronaci, sono stati tra i primi “assaggiatori” in assoluto del mio gelato fatto in casa: avresti dovuto sentire che silenzio! Anzi, l’aria era rotta solo dal tintinnare dei cucchiaini!

Avevo preparato anche il gelato alla nocciola e quello al limone: vedessi le coppette variegate che giravano a casa mia! Che ne dici di provare la mia ricetta del gelato alla crema? La puoi trovare proprio qui sotto in tutta la sua freschezza!   

Gelato alla crema in coppa e con cucchiaino

PREPARAZIONE: 10 min. COTTURA: 10 min. DIFFICOLTÀ: facile COSTO: economico

Gelato alla crema: ingredienti per 4 persone

latte fresco intero 540 g
panna fresca liquida 90 g
uova 150 g di tuorlo
zucchero semolato 170 g
destrosio 40 g
farina di carrube 2 g
farina fìdi guar 1 g
bacche di vaniglia 1
limone la scorza di mezzo

Gelato alla crema: procedimento

La base

Per fare il gelato alla crema amalgama il tuorlo a freddo nel latte e nella panna.

Gelato alla crema

Aggiungi anche la bacca di vaniglia, intera ma raschiando i semini interni. Tieni la bacca.

Gelato alla crema

Intiepidisci leggermente il composto lasciando in infusione anche la bacca. Aggiungi la farina di carrube, quella di guar, lo zucchero e il destrosio.

Gelato alla crema

Porta ora il composto a 82°, la temperatura giusta per consentire agli addensanti di attivarsi, e ottenere così un gelato cremoso. Per questa ricetta, quindi, servirà necessariamente un termometro da cucina.

Gelato alla crema

Ora devi lasciare raffreddare il composto, prima a temperatura ambiente, coprendolo a contatto con la pellicola trasparente. Poi hai due metodi: in abbattitore se ne hai uno a disposizione, oppure nel ghiaccio. Riempi una pentola con dei cubetti di ghiaccio e poni al suo interno la ciotola da raffreddare, mescolando continuamente.

Gelato alla crema

Il gelato

Mentre il composto si raffredda, prepara la tua gelatiera.

Gelato alla crema

Inserisci direttamente il composto ormai freddo. In 30 minuti circa il tuo gelato alla crema sarà pronto!

Gelato alla crema

Gelato alla crema: note

*Lasciando il contenitore in frigorifero, diminuirai ulteriormente le tempistiche della ricetta!

Gelato: conservazione

Una volta fatto, conserva in congelatore il gelato alla crema, tenendolo ben chiuso in un contenitotre ermetico.

8 Commenti

  1. È così indispensabile la farina di guar? se non si ha disponibilità di tale ingrediente non si potrebbe aumentare leggermente la dose della farina di semi di carrube?

  2. Ciao Sonia,
    vorrei chiederti a quanti tuorli corrispondono 150 gr e con cosa posso sostituire la farina di guar che non sono riuscita a trovare.
    Grazie

    1. Ciao Chiara! 7 tuorli di uova medie, circa. Non consiglio di sostituire la frina di guar (che trovi nei supermercati forniti, nei bio e online!), perché si tratta di un addensante naturale perfetto per ottenere un gelato cremoso ed elastico 🙂

  3. nella lista degli ingredienti del gelato alla crema non c’è la farina di guar

I commenti sono chiusi.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie