Grissini integrali

Ormai lo sai: la mia tavola è sempre pronta ad accogliere novità di ogni tipo, ma quando si tratta di lievitati tutto prende un sapore più casalingo. Perciò, dopo i miei grissini di sfoglia, ti voglio presentare questi grissini integrali, belli da vedere e altrettanto buoni da assaggiare: come vedi, sono molto rustici e garantisco che uno tira l’altro!

Sono sempre un centro tavola graditissimo, così come il pane al farro, la ghirlanda di pizza e la treccia di pane. Ogni volta che faccio questo tipo di ricette il tempo si ferma e respiro aria di casa, di famiglia. 

Grissini integrali

PREPARAZIONE: 20 min. LIEVITAZIONE: 120 min. COTTURA: 17 min. DIFFICOLTÀ: facile COSTO: economico

Grissini integrali: ingredienti per circa 500 g di grissini

Per i grissini

farina integrale 450 g
farina 00 150 g
olio extravergine di oliva 100 g
vino bianco 80 g
acqua 250 g
lievito di birra fresco 6 g
sale 10 g

Per decorare

semi di sesamo, lino e papavero 90 g in tutto (30 g per tipo)

Grissini integrali: procedimento 

Per preparare i grissini integrali inizia mescolando in una planetaria munita di gancio la farina integrale, la farina 00, il lievito di birra sbriciolato* e l’acqua. Versa anche il vino bianco**.

grissini integrali

Incorpora l’olio e il sale. Puoi aggiungere anche un goccio d’acqua se l’impasto non è abbastanza uniforme: molto dipende dal tipo di farina integrale usata, sappi che la consistenza del composto deve essere simile a quella dell’impasto del pane per ottenere il risultato perfetto. Appena l’impasto si incorda al gancio, trasferisci tutto sul piano di lavoro leggermente infarinato.

grissini integrali

I grissini

Lavora l’impasto per ottenere un filoncino di 5 cm di diametro. Ungi la superficie del piano di lavoro e adagia il filoncino. Ora, spennella con l’olio anche la superficie e coprilo con pellicola trasparente ad uso alimentare. Lascialo lievitare per almeno 2 ore.

grissini integrali

Trascorso il tempo necessario alla lievitazione, rimuovi la pellicola. Fodera due teglie con carta da forno: in una unisci tutti i semi e lascia vuota l’altra. Con un tarocco, ottieni delle porzioni di impasto da circa 20 g e modellalo per ottenere dei grissini che non misurino oltre il lato lungo della teglia (30 o 40 cm).

grissini integrali

Cuocili

Con delicatezza, passa ogni grissino nel mix di semi e adagiali nella teglia vuota, distanziandoli leggermente tra loro.  Infornali per 17 minuti a 175° in forno statico preriscaldato***. I tuoi grissini integrali sono pronti!

grissini integrali

Grissini integrali: note

* Io ho usato il lievito fresco ma se lo desideri puoi utilizzare quello disidratato: ricordati di diminuire la dose, in questo caso ne bastano 2,5 g.

**Se preferisci puoi evitare il vino e sostituirlo con la stessa quantità, 80 g, di acqua.

***È importante ottenere grissini dello stesso spessore per evitare una cottura disomogenea. Se notassi, a fine cottura, dei grissini pallidi o poco croccanti, lascia solo questi in forno: un’oretta a 50° dovrebbe bastare per asciugarli completamente!

Grissini integrali: conservazione 

Consuma i grissini il prima possibile per goderteli belli croccanti! Si possono congelare ancora crudi, da stesi, e poi raccoglierli in un sacchettino una volta congelati: tolti dal congelatore, lasciali rinvenire e cuocili come da ricetta.

6 Commenti

  1. Cara Sonia,ti conosco dai tempi di Giallo Zafferano e ti ho un pò persa da quando non lavori più per Giallo Zafferano.Bei tempi quelli in cui organizzavi quegli incontri dove ognuno portava la sua specialità e ci conoscevamo un pò tutti. Devo dire che mi sei mancata !
    Penso comunque di continuare a seguirti su questo blog.
    A questo proposito ti chiedo : potresti darmi la tua ricetta per questi grissini utilizzando l’esubero del lievito madre ? Da un pò di tempo mi sono affezionata al mio lievito madre e sento il bisogno di sperimentarlo sempre più ….se poi ci aggiungi che ho ricevuto in regalo una fantastica planetaria puoi immaginare quanto scalpiti per trovare ricette valide e interessanti!
    Un grosso abbraccio e a presto …spero !!

    1. Ciao, grazie per le belle parole e grazie per seguirmi anche da qui.
      purtoppo non ho ricette con il lievito madre sul sito, ma puoi trovarne tante altre
      Buona cucina

  2. Sono fantastici bravissima io ne ho fatti in quantità e conservato in sacchetti come quelli delle confezioni del supermercato e hanno mantenuto la loro fragranza grazie mille

  3. I miei preferiti ! A volte aggiungo qualche spezia all’impasto, per cambiare un po sapore, ma è la ricetta migliore che ho provato !

    1. Ciao Mara grazie, sono contenta che ti trovi bene con la mia ricetta
      a presto

I commenti sono chiusi.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie