Insalata di pesche, spinacino e gorgonzola piccante

Le pesche sono tra i frutti più versatili a mio parere… le hai mai provate grigliate con il gelato, oppure in una cheesecake, o ancora accostate al salato? Non devi perderti la mia insalata di pesche, spinacino e gorgonzola piccante: un’idea molto semplice ma d’effetto, per un contorno o un aperitivo diverso dal solito.

Abbraccia con me l’estate godendo di tutti i frutti più buoni che ci regala, come ad esempio le albicocche che puoi fare al forno e ripiene; o ancora lo zuccotto di anguria e il gazpacho di melone. Non ti resta che allacciare il grembiule e organizzare un bel pic nic!

Insalata di pesche, spinacino e gorgonzola piccante

PREPARAZIONE: 15 min. COTTURA: 5 min. DIFFICOLTÀ: facile COSTO: economico

Insalata di pesche, spinacino e gorgonzola piccante: ingredienti per 4 persone

pesche noci non eccessivamente mature* 450 g (2 grandi)
gorgonzola piccante 50 g**
mirtilli 125 g
spinacino 100 g
semi di girasole 2 cucchiai rasi o a piacere
semi di zucca 2 cucchiai rasi o a piacere

Per i pomodorini

pomodorini colorati 200 g
olio extravergine di oliva 20 g
cipolle di Tropea 100 g (meglio se 2 piccole al posto di 1 grande)
basilico 20 foglie
menta fresca 5-6 foglie
sale e pepe a piacere

Per condire l’insalata

limoni 10 g di succo (e la scorza di metà se vuoi)
olio extravergine di oliva 30 g
sale e pepe a piacere

Insalata di pesche, spinacino e gorgonzola piccante: procedimento

Le pesche

Poni sul fuoco una griglia a scaldare. Lava le pesche e tagliale a spicchi regolari di 1 cm di spessore, eliminando il nocciolo. Fai grigliare su entrambi i lati le pesche per un paio di minuti: devono avere delle linee di cottura ben visibili. Tienile da parte per farle raffreddare completamente.

 

I pomodorini

Taglia la cipolla ad anelli e lasciala 5 minuti in ammollo in acqua fresca. Lava bene i pomodorini e tagliali in quarti, quindi mettili in una ciotola. Condisci con l’olio.

Insalata di pesche e gorgonzola

Aggiungi il basilico e la menta tagliati con le forbici. Scola le cipolle e incorporale. Per ultimi, sale e pepe. Mescola per bene e lascia insaporire tutto, intanto procedi.

Insalata di pesche e gorgonzola

Il condimento

Per condire l’insalata, oltre ai pomodorini e al loro succo consiglio di fare una citronette. Spremi il limone per ottenerne il succo. In una ciotola uniscilo all’olio extravergine di oliva. Aggiungi sale, pepe e mescola bene sbattendo con una forchetta.

Insalata di pesche e gorgonzola

Componi l’insalata

In una ciotola poni lo spinacino e l’insalata di pomodori con tutto il condimento. Aggiungi anche i mirtilli e le pesche grigliate – tenendone qualcuna da parte per usarla come decorazione al momento di impiattare.

Insalata di pesche

Taglia a tocchetti il gorgonzola evitando la crosta, quindi sbriciolalo a mano oppure tritalo. Aggiungilo all’insalata.

Insalata di pesche

Condisci con la citronette e aggiungi anche i semi di zucca e di girasole. Non ti resta che mescolare tutto e servire la tua insalata di pesche!

Insalata di pesche

Insalata di pesche, spinacino e gorgonzola piccante: note

*Le pesche devono essere belle compatte e croccanti al taglio.

**In alternativa, è ottimo anche il saporito blue cheese. Non consiglio gorgonzola dolce perché, essendo cremoso, è difficile da sbriciolare.

Insalata di pesche, spinacino e gorgonzola piccante: conservazione

Una volta pronta, consiglio vivamente di servire questa insalata. Se non hai alternative, puoi conservarla per qualche ora in frigorifero, ben chiusa in contenitore ermetico. Non congelarla.

4.6/5
vota

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie