Maggio: i prodotti di stagione

Chi mi conosce sa quanto ami i mercati!
Se sono in zona il sabato la mia spesa si fa proprio tra le bancarelle dei mercati di Milano: assaggio la toma appena arrivata al formaggiaio, scelgo le mie verdure preferite al mio banchetto di fiducia, curioso tra i salumi della signora Rosa che mi conosce e sa che ad una fetta di mortadella difficilmente riesco a dire di no!

In questa stagione poi…

 Il banco delle verdure è tutto un fiorire di sfumature di verde!
Non sono più primizie ormai, quindi si possono acquistare a prezzi non stellari tutte le prime verdure primaverili.

I cipollotti non mancano mai nel mio paniere: bianchi e leggeri, o quelli rossi di Tropea, arricchiscono le mie insalatine.
E a proposito di verdure a foglia: misticanza, insalatina, spinacini, erbette, lattuga, rucola… non torno mai a casa senza che la borsa sia piena di queste meraviglie, che poi lavo con cura e conservo in frigorifero, perchè si possano conservare per tutta la settimana .

Un paio di volte a stagione acquisto anche i piselli: in una quantità non certo da single però! E Francesco sa cosa significa: un paio d’ore le passiamo tra chiacchiere e baccelli da sgranare, per poi conservarli in freezer per un bel risi e bisi cui non si può mai dire di no!

Immancabili poi le zucchine: finalmente cominciano ad essere di stagione: saporite e delicate al tempo stesso, amo scegliere quelle più scure per gustarle come contorno, quelle chiare per insaporire una bella pasta, e quelle con ancora attaccato il loro brillante fiore… dai, non devo certo svelarvelo io che sono perfette per essere fritte vero?

 

E poi ci sono loro, i re indiscussi, quelli che segnano a casa nostra l’arrivo della bella stagione: gli asparagi! Noi li amiamo semplicemente passati al forno con un po’ di burro e parmigiano, e poi serviti con un bell’uovo pochè.
La semplicità di un vero piatto da re!

Lo ammetto, difficilmente riesco a resistere anche alle prime fragole: rosse, brillanti, piccine ma saporite, mi chiamano a gran voce e io non posso non immaginarle già in un bel tiramisù, o in una bavarese dal sapore un po’ vintage…

Con loro direi che ho completato la spesa di maggio: e tu sei pronta a cucinare con me queste meraviglie dell’orto?

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie