Mele in camicia

  • Preparazione: 0h 30m
  • Cottura: 0h 30m
  • Difficoltà: facile
  • Costo: basso
  • Porzioni: 4 pezzi
  • Metodo cottura: Forno
  • Cucina: Italiana

Se stai cercando un’idea golosa e originale per servire un frutto semplice come le mele, questa ricetta è ciò che fa per te. La preparazione è facile e veloce: uno scrigno di pasta sfoglia racchiude un cuore di frutta, crema pasticcera, confettura di albicocche e cannella. La delicatezza della pasta sfoglia si sposa perfettamente con la consistenza croccante della mele e la dolcezza della crema pasticcera. Questo dolce è perfetto per concludere una cena in compagnia o per fare una merenda diversa dal solito.

Il connubio mela e cannela è tra i più apprezzati in pasticceria: non perderti lo strudel di mele o le tortine mele e cannella.

Ingredienti

Per la crema pasticcera

  • Tuorli 2
  • Amido di mais 15 g
  • Zucchero semolato 40 g
  • Latte fresco 110 ml
  • Panna fresca liquida 50 g

Per le mele

  • Mele 4
  • Zucchero di canna 70 g
  • Cannella in polvere10 g
  • Confettura di albicocche 100 g
  • Pasta sfoglia rettangolare (2 rotoli da 24×32 cm)2

Per spennellare

  • Uovo 1
  • Latte 10 g
  • Mandorle a lamelle q.b.

Allergeni

Cereali e derivati Latte Uova Frutta a guscio

Procedimento

Per la crema pasticcera

In un pentolino fai scaldare il latte fresco e la panna. In una ciotola a parte unisci i tuorli, lo zucchero e l’amido di mais e mescola con una frusta per amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Quando il latte e la panna saranno caldi, versali nella ciotola dei tuorli e amalgama il tutto.

Trasferisci il composto ottenuto sul fuoco e continua a mescolare fino ad ottenere una consistenza densa e liscia.

Versa la crema in una terrina e coprila a contatto con la pellicola trasparente. Questa operazione servirà a non fare formare in superficie una pellicina dura sulla crema.

Lascia raffreddare il tutto, quindi riponi in frigorifero. Prima di utilizzare la crema pasticcera mescolala con una frusta fino ad ottenere nuovamente una consistenza cremosa.

Per le mele

Per prima cosa lava le mele, rimuovi il torsolo con l’apposito strumento (o con un coltello) e rimuovi la buccia. In una terrina mescola lo zucchero di canna con la cannella e passa interamente le mele in questo composto, come se le stessi impanando.
Fodera con il composto di zucchero e cannella anche l’interno cavo della mela.

Ricava dal rotolo di pasta sfoglia due quadrati da 18 cm. Ricava il primo quadrato dal rettangolo intero di pasta sfoglia. Per il secondo quadrato, invece, la pasta sfoglia non basterà: prendi il lembo superiore dell’impasto avanzato dal primo quadrato.

Unisci i due pezzi di sfoglia facendo una leggera pressione con le mani: non stendere né schiacciare la sfoglia, altrimenti risulterà troppo sottile. Una volta ricavati i due quadrati spalma al centro la confettura di albicocca lasciando i bordi vuoti e conservandone un po’ per riempire le mele. Metti la mela al centro.

Nell’interno cavo della mela inserisci un cucchiaio di confettura, 40 g di crema pasticcera e un altro cucchiaino di confettura.

Ora occupati di realizzare lo scrigno di pasta sfoglia: prendi gli angoli del quadrato di sfoglia e portali al centro della mela per ricoprila.

Ora la mela si troverà racchiusa in un quadrato.
Pizzica con le dita i lembi di impasto diagonali rimasti aperti e sigillali, poi porta gli apici di pasta sfoglia in basso verso destra, come per formare una girandola e falli aderire alla superficie esterna.

Per spennellare

In una ciotolina sbatti l’uovo con il latte mediante una forchetta. Spennella le mele in camicia e spolverizzale con delle lamelle di mandorle.

Cottura

Inforna le tue mele in forno preriscaldato statico a 180° per 30 minuti.
Sfornale tue mele, lasciale intiepidire e gustale!

Note & consigli

*Da questa ricetta ti dovrebbero avanzare circa 100 g di pasta sfoglia e 90 g di crema pasticcera. Puoi utilizzare gli ingredienti rimasti per preparare dei golosi fagottini di sfoglia ripieni di crema.

*Conferisci la forma che desideri all’impasto e spennellali come hai fatto per le mele. Infornali a 180° per 15 minuti e servili insieme alle mele in camicia!

Varianti della ricetta

Mele e cannella è tra i connubi più classici e più amati della pasticceria, non perderti queste ricette:

 

piatto da portata con torta di mele
piatto da portata con torta di mele intera, mele e zucchero a velo
Chiffon cake alle mele

Conservazione

Ti consiglio di consumare subito le tue mele in camicia. Puoi conservarle per massimo 1 giorno sotto una campana di vetro. Non ti consiglio di congelarle.

4.6/5
vota