Milk pan

  • Preparazione: 0h 30m
  • Cottura: 0h 50m
  • Difficoltà: facile
  • Costo: basso
  • Porzioni: 8 porzioni
  • Metodo cottura: Forno
  • Cucina: Italiana, Molisana

So che stenterai a credermi ma il milk pan è un dolce tutto italiano! Anzi, per la precisione è tipico di Campobasso, dove è stato inventato in una pastericcia storica del centro di questa bella cittadina molisana.

Il suo nome non deriva da voglia di esotismo del pasticcere, ma dall'uso nell'impasto di un liquore tipico della zona, il milk appunto, in cui le classiche erbe da amaro, raccolte nelle campagne molisane, vengono fatte macerare in alcool e poi unite al latte seguendo un procedimento antico, per avere questo risultato!

Il liquore viene aggiunto all'impasto di questo dolce che viene ancora oggi preparato sopratutto nel periodo natalizio:io ti svelo la ricetta, per poterlo rifare a casa tua!

E se poi volessi preparare altri dolci tipici di Natale, ti lascio qualche link alle mie ricette!

Ingredienti per uno stampo a semisfera da 20 cm

Per l'impasto

  • Farina 00150 g
  • Fecola100 g
  • Zucchero semolato185 g
  • Burro230 g
  • Uova5
  • Lievito16 g
  • LiquoreMilk*50 g
  • Vaniglia1 bacca
  • Limonescorza1
  • Sale q.b.

Per la glassa

  • Cioccolato bianco300 g
  • Panna fresca liquida250 g
  • Pasta di nocciolechiara80 g

Allergeni

Cereali e derivati Latte Uova

Procedimento

Per l'impasto

Fondi il burro e fallo intiepidire.

Separa gli albumi dai tuorli e sbatti questi ultimi con 100 g di zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Sempre sbattendo, unisci il burro** a filo, il succo e la scorza di ½ limone, la vaniglia, il liquore e il sale.

Aggiungi la farina, la fecola e il lievito setacciati.

Monta gli albumi. Quando cominceranno ad essere bianchi, unisci lo zucchero restante in tre volte. Ottieni un composto stabile e cremoso che unirai al resto degli ingredienti: prima metti un paio di cucchiaiate di albumi, mischiandoli velocemente, poi unisci il resto delicatamente.

Trasferisci l’impasto nello stampo imburrato e infarinato. Cuoci lo stampo, appoggiandolo su un cerchio di metallo, in forno statico a 170° per 50 -60 minuti. Una volta cotto, sfornalo, fallo intiepidire, sformalo e fallo raffreddare poggiandolo su di una gratella.

Per la glassa

Trita e fondi il cioccolato. Scalda la panna con la pasta di nocciole. Versa la panna calda sul cioccolato e mischia.

Frulla con un frullatore a immersione*** per ottenere un composto fluido, ma non liquido.

Sotto alla gratella adagia un vassoio, quindi versa la ricopertura sulla semisfera ricoprendola. Fai asciugare e, infine, servi il tuo milk pan!

Note & consigli

* Trovare il Milk fuori dai confini molisani sarà molto complicato: per profumare il tuo dolce puoi usare un nocino o una crema di limoncello. Se invece dovessero mangiarlo anche dei bambini e preferisci, puoi sostituire la quantità di liquore con pari dose di latte.

** Utilizza il burro quando sarà tiepido, per evitare di fare impazzire l'impasto.

*** L'obiettivo è quelli di emulsionare la tua glassa che però non dovrà avere all'interno bollicine: dovrai manovrare con attenzione il tuo frullatore per evitare di inglobare aria.

Conservazione

Il tuo milk pan, come altre torta a base di burro montato, sarà perfetto per più giorni se conservato in una scatola di latta o sotto una campana di vetro. Puoi anche congelarlo prima di glassarlo.

4.6/5
vota