Mini cupcake ai tre cioccolati

Come vi ho già raccontato qualche volta, la mia terza figlia è golosissima di cioccolato. E francamente non devo sforzarmi molto per capire da chi abbia preso! 

Io lo amo in ogni sua versione, per questo mi scoccia un po’ dover sempre scegliere. Bianco, al latte o fondente? Sia io che Laura li volevamo  tutti e tre ed ho pensato così di preparare questi minicupcake per gustare il cibo della passione in tutte le sue sfumature!

E credetemi, sono stati davvero una scelta vincente: la loro piccola dimensione permette di gustare in un sol morso tutti i sapori che li compongono, per un’esperienza che proprio non può mancare ad un amante del cioccolato! In un attimo il retrogusto amaro del fondente si bilancia con la dolcezza rotonda delle ganache: le tua papille gustative balleranno un ritmo unico! Ti aspetto in cucina per darti la ricetta: ci sono un po’ di passaggi, ma scommetto che scalerà rapidamente la tua lista dei cibi da provare!

PREPARAZIONE: 40 min. COTTURA: 25 min. RAFFREDDAMENTO:20 min DIFFICOLTÀ:bassa COSTO: basso

Ingredienti per 24 mini cupcake*

Per la base al cioccolato fondente

farina 00 110 g
lievito chimico in polvere per dolci 8 g
cacao amaro in polvere 10 g
burro (a temperatura ambiente) 75 g
zucchero semolato 75 g
uova medie 1 (a temperatura ambiente)
cioccolato fondente Decora 55 g
latte fresco intero (a temperatura ambiente) 30 g

Per la ganache al cioccolato al latte

cioccolato al latte Decora 200 g
panna fresca liquida 100 g

Per la ganache al cioccolato bianco

cioccolato bianco Decora 100 g*
panna fresca liquida 70 g 

Procedimento

Per la base al cioccolato fondente

Trita il cioccolato fondente e scioglilo al microonde o a bagnomaria.**

Sbatti il burro assieme allo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso, poi aggiungi l’uovo***, il cioccolato fondente fuso e infine il latte. Setaccia all’interno del composto la farina assieme al lievito ed amalgama il tutto. Metti il composto ottenuto dentro ad una sac a poche.

Prendi lo stampo per mini cupcake e riempi ogni incavo con un pirottino, nei quali spremerai un po’ di impasto, dividendolo equamente.

Preriscalda il forno in modalità statica a 170° e cuoci i mini cupcake per circa 15 minuti, poi estraili dal forno e lasciali raffreddare completamente.

Per la ganache montata al cioccolato al latte ****

Trita il cioccolato al latte e mettilo in una ciotola, poi scioglilo al microonde* (o a bagnomaria); porta la panna a sfiorare il bollore, poi versala a filo sul cioccolato, mescolando vigorosamente finchè non si sarà sciolto completamente e i due ingredienti si saranno amalgamati a dovere.

Monta la ganache ottenuta con uno sbattitore elettrico appoggiando la ciotola dentro ad un’altra più grande contenente del ghiaccio e acqua. Con il freddo, e l’azione dello sbattitore che incorporerà aria, otterrai un composto spumoso, cremoso e stabile, della consistenza della panna montata.

Quando avrai raggiunto la consistenza indicata, togli subito la ciotola dal ghiaccio sottostante e metti la ganache montata in una sac à poche munita di bocchetta liscia.

Per la ganache montata al cioccolato bianco****

Fai la stessa cosa con cioccolato bianco: mettilo in una ciotola, poi scioglilo al microonde (o a bagnomaria); porta la panna a sfiorare il bollore, poi versala a filo sul cioccolato, mescolando vigorosamente finchè non si sarà sciolto completamente. Montala con le fruste appoggiando la ciotola dentro ad un’altra più grande con del ghiaccio e acqua all’interno. Devi ottenere lo stesso composto di prima, arioso, cremoso e stabile come la panna montata. Metti la ganache montata in una sac à poche munita di bocchetta stellata.

Assembla i cupcakes

Sopra ogni mini cupcake, spremi un paio di cerchietti di ganache al cioccolato al latte (circa 10 g); all’interno dei cerchietti spremi la ganache al cioccolato bianco (circa 5 g) e fuoriesci formando una punta.

Decora la sommità con decorazioni di zucchero o riccioli di cioccolato.

Note

* Muffin o cupcake, dove sta la differenza? Te lo racconto qui !

** Ci sono tanti metodi per sciogliere il cioccolato, l’importante è essere delicati. Qui ti lascio il mio tutorial per scoprirli!

*** Non sottovalutare le temperatura: è importante che uova e burro siano a temperatura ambiente per non creare uno chock termico al cioccolato quando andrete ad aggiungerlo

**** La consistenza della ganache tende a variare velocemente a seconda della temperatura a cui è sottoposta: se prende troppo freddo tenderà ad indurirsi, quindi potrai recuperarla mettendola in una ciotola e nel mircroonde per 20 secondi a 600 watt. Una volta tornata morbida, potrai rimontarla con lo sbattitore e riutilizzarla con la giusta consistenza. Viceversa, se prende troppo caldo, tenderà a diventare liquida, quindi puoi montarla di nuovo appoggiando la ciotola dov’è contenuta su del ghiaccio fino a che non tornerà più solida e cremosa.

Cupcakes per tutti i gusti

I cupcakes sono tra i miei dolci preferiti: pochi bocconi in cui si concentra tutto il sapore di un dolce complesso! E poi, ne puoi fare tanti gusti differenti per venire incontro alle esigenze di tutti! Io ne ho preparati tanti nel corso degli anni, e ti voglio lasciare le mie ricette più golose:

Conservazione

I cupcakes si conservano ben coperti sotto una campana di vetro per 2 giorni al massimo. Puoi congelarli senza la copertura di crema al burro e consumarli entro 1 mese.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie