Paccheri ripieni di ricotta e gamberi

Qualche giorno fa ero in cerca di ispirazione per preparare una cenetta speciale e ho scelto di cucinare proprio i paccheri ripieni di ricotta e gamberi: come sai, adoro sperimentare in cucina e i paccheri sono fra i miei tipi di pasta preferiti perché permettono di realizzare piatti davvero incredibili e gustosi. Hanno infatti il magico poter di racchiudere ed esaltare al meglio il ripieno e il condimento, con il risultato che vanno sempre a ruba in un attimo!

Questo primo piatto è davvero appetitoso, anche per questo motivo ti consiglio di prevedere piccole porzioni, molto eleganti e raffinate, e poi fare il bis! Non ti resta che iniziare a cucinare e mettere alla prova la mia ricetta… mi raccomando, fammi sapere come è venuta!

Paccheri ripieni di ricotta a gamberi

PREPARAZIONE: 30 min. COTTURA: 60 min. DIFFICOLTÀ: facile COSTO: economico

Ingredienti per 4 persone

paccheri 16

Per il ripieno di gamberi

gamberi puliti 8
aglio 1 spicchio
olio extravergine di oliva 40 g
ricotta vaccina 250 g
timo 2 rametti
formaggio grattugiato 60 g
sale e pepe q.b.

Per il sugo

passata di pomodoro 500 g
scalogni 1
basilico 4 foglie
olio extravergine di oliva 20 g

Per guarnire

formaggio grattugiato a piacere

Procedimento

Per preparare i paccheri, comincia dal condimento: sbuccia e trita l’aglio (oppure lascialo intero se intendi eliminarlo successivamente), poi soffriggilo leggermente con un filo di olio senza farlo colorire e aggiungi i gamberi senza carapace: qui puoi trovare il mio tutorial su come pulirli. Fai saltare gli ingredienti per 4-5 minuti, poi unisci le foglioline di timo, il sale e il pepe; spegni il fuoco e lascia intiepidire. Trita i gamberi finemente e mettili in una ciotola nella quale aggiungerai la ricotta e il formaggio grattugiato. Mescola per bene tutti gli ingredienti e aggiusta di sale e pepe. A questo punto, metti il composto in una sac-à-poche.

Per il sugo

Per il sugo, trita lo scalogno e fallo appassire nell’olio per almeno 10-15 minuti a fuoco basso. Se dovesse essere necessario, aggiungi un paio di cucchiai di acqua calda per non fare prendere colore allo scalogno. Aggiungi poi la passata di pomodoro, fai cuocere a fuoco dolce per 10 minuti e aggiusta di sale. Spegni il fuoco e aggiungi il basilico spezzettato a mano.

Per i paccheri

Lessa i paccheri in abbondante acqua salata facendo attenzione a non tenere il fuoco troppo alto, per non rischiare, con l’eccessiva ebollizione, di rompere la pasta **. Scola la pasta ancora al dente e irrorala con un filo d’olio per non farla attaccare, poi riempi ogni pacchero con il composto di gamberi.

Adagia sul fondo del piatto da portata il sugo di pomodoro e basilico, sistema 4 paccheri, cospargili con del formaggio grattugiato e decora con qualche fogliolina di basilico. Servi i paccheri immediatamente irrorandoli con un filo d’olio a crudo e… buon appetito!

Note

* Mi raccomando, se parti dai gamberi interi, come specifico nel tutorial non buttare via il carapace e la testa perché ti servono per una bella bisque!

** A tal proposito, potresti aggiungere 2-3 paccheri in più in pentola per precauzione, nel caso qualcuno si rompesse durante la cottura.

Paccheri: altre ricette

I paccheri sono un formato di pasta che ben si presta ad accogliere condimenti, per questo sul mio sito puoi trovare tante gustose ricette:

E se hai scelto questo piatto per un’occasione speciale (come per esempio San Valentino), ti consiglio di dare un occhio anche a questi gustosi primi piatti:

Conservazione

Ti consiglio di consumare i paccheri al momento. Nel caso in cui dovessero avanzare, puoi conservarli per un paio di giorni al massimo in un contenitore ermetico riposto in frigorifero. Sconsiglio la congelazione.

4.7/5
vota

7 Commenti

  1. Buongiorno😊questo piatto favoloso l’ho preparato per la cena di San Valentino 💖Buonissimi! Un piatto dal sapore delicato ma allo stesso tempo deciso e poi di grande effetto😉Grazie della ricetta👍😘

    1. Ciao, mi fa piacere che hai apprezzato. Si sono buonisismi e si sposano bene per ogni occasione

  2. Buongiorno😊questo piatto favoloso l’ho preparato per la cena di San Valentino 💖Buonissimi! Un piatto dal sapore delicato ma allo stesso tempo deciso e poi di grande effetto😉Grazie della ricetta👍😘

  3. li faccio domani , sostituisco i paccheri con i conchiglioni, Grazie Sona a presto per il risultato.

  4. Con cosa posso sostituire i gamberi perché sono allergica ma un’estate ricetta mi piacerebbe provarla.
    Grazie Rossana

    1. Ciao Rossana <3 , puoi utilizzare un filetto di pesce a tua scelta, come ombrina o ricciola, mi raccomando di togliere le lische prima.

      Un abbraccio
      Sonia

I commenti sono chiusi.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie