Paella di fregola

Ho studiato questo piatto, che è un piatto unico per la ricchezza degli ingredienti, come sofa food: ovvero una bontà da preparare con qualche ora di anticipo e da infornare poi all’ultimo momento per essere assaporata davanti alla tv, con degli amici a far compagnia. Che ne dici di assaggiare la mia mini paella di fregola? Uniamo Italia e Spagna in questo piatto super saporito!

Scommetto che ti starai chiedendo cosa abbia a che fare la fregola con la paella, che è a base di riso… ebbene molti collegano il nome paella all’ingrediente, senza però sapere che in realtà significa semplicemente “padella larga”: insomma, puoi cuocere in paella anche gli spaghetti! Data l’atmosfera festosa e spagnoleggiamte, assaggia anche la sangria e le tortilla de patatas!

Paella di fregola

PREPARAZIONE: 50 min. COTTURA: 45 min. DIFFICOLTÀ: facile. COSTO: medio.

Paella di fregola: ingredienti per 4 mini paelle del diametro interno di 10 cm

Per la fregola

fregola 160 g
zucchine 30 g
peperoni 30 g
piselli 30 g
cozze 300 g
vongole 300 g
fasolari 300 g
olio extravergine di oliva q.b.
formaggio grattugiato a piacere
timo 2 rametti
prezzemolo 1 ciuffo
scalogno 30 g
sale e pepe q.b.

Per la salsa alle spezie

fondo dei crostacei 120 g
curcuma, paprika e cumino in polvere a piacere
olio extravergine di oliva 30 g

Paella di fregola: procedimento

Le verdure e i molluschi

Per fare la mini paella, monda e trita le verdure per ottenere dei cubetti molto piccoli. Delle zucchine, elimina la parte interna ovvero quella contenente i semini. Per i peperoni, se vuoi puoi consultare il mio tutorial su come pulirli. Salta le verdure e i piselli per 5 minuti in una padella, dopo aver fatto un soffritto con l’olio extravergine di oliva, lo scalogno tritato e parte delle foglioline di timo. Aggiusta di sale e di pepe per mettere poi da parte le verdure.

Dopo aver seguito il mio tutorial su come pulire le cozze e su come pulire le vongole, falle dischiudere. Qui puoi trovare i video su come fare!

 

Ti basterà metterle in una pentola capiente, coprirle con coperchio e attendere che si dischiudano. Elimina quelle chiuse e scolale in un colino per raccogliere tutto il sughetto. Sguscia cozze e vongole.

La fregola

Cuoci ora la fregola. In una padella scalda l’olio extravergine di oliva e le foglioline di timo rimanenti. Aggiungi ora la fregola e falla tostare per bene. Portala a cottura aggiungendo poco per volta il fondo di cottura di cozze e vongole tenuto da parte, ma avanzandone 120 g per la salsa.

A metà cottura, aggiungi tutte le verdure saltate e tenute da parte. Mescola bene ed incorpora cozze e vongole sgusciate. Spegni il fuoco e condisci con pepe e formaggio grattugiato. Una volta pronta la fregola, trasferiscila nelle mini paelle* leggermente oliate, ponendo in superficie un fasolaro crudo e pulito, un paio di cozze crude e pulite, un paio di vongole crude e pulite.

Condisci con un altro po’ di formaggio grattugiato e del prezzemolo tritato, quindi cuoci le mini paelle in forno statico preriscaldato a 175° per 12 minuti.

Per la salsa

In una padella aggiungi l’olio e, una volta caldo, fai tostare le spezie al suo interno mescolando bene. Versa anche il fondo di cottura dei molluschi e fai sobbollire qualche minuto. Frulla con un frullatore a immersione per amalgamarlo.

Servi le mini paelle ben calde, irrorandole con un po’ di salsa speziata e aggiungendo del prezzemolo!

Paella di fregola: note

*Io ho usato delle comode e graziose mini paelle, fatte apposta per la cottura in forno!

Paella di fregola: conservazione

Una volta preparata la mini paella di fregola, consiglio di consumarla subito. Non congelarla.

1 Commento

  1. Ciao Sonia,
    Vorrei preparare questa fregola per degli amici. Sono un po’ perplessa solo dal metodo di cottura della fregola: come faccio a cuocerla solo con il brodo delle cozze/vongole? Non è pochissimo?

    Grazie:)

I commenti sono chiusi.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie