Paella di fregola nella pentola di metallo

Paella di fregola

  • Preparazione: 2h 0m
  • Cottura: 1h 0m
  • Difficoltà: media
  • Costo: medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Metodo cottura: Fornello
  • Cucina: Italiana, Sarda

Sicuramente conosci la paella, il piatto unico simbolo della cucina spagnola. Quello che forse non sai è che ne esiste anche una variante nostrana, che viene preparata in Sardegna sostituendo il riso con la fregola, un formato di pasta tipico dell’isola. Per prepararla questa è l’unica modifica che dovrai apportare alla ricetta iberica: per il resto ti basterà seguire gli stessi passaggi dell’originale, avendo cura di aggiungere gli ingredienti (frutti di mare, verdure e spezie) in successione, secondo una sequenza ben precisa. Otterrai un piatto capace di sprigionare tutto il gusto mediterraneo e di farti sentire subito in riva al mare!

Ingredienti per 4 persone

  • Fregola 350 g
  • Cozze 1 kg
  • Volgole 1 kg
  • Calamari già puliti250 g
  • Gamberoni 4
  • Peperone rosso 100 g
  • Peperone giallo 100 g
  • Zucchine 100 g
  • Piselli sgranati 100 g
  • Cipolla 100 g
  • Olio extravergine d’oliva 80 g
  • Aglio 2 spicchi
  • Brodo vegetale o fumetto1 l
  • Zafferano (2 bustine)1 g
  • Paprika dolce 0.5 cucchiaino
  • Vino bianco 0.5 bicchiere
  • Peperoncino 1
  • Prezzemolo 1 rametto
  • Sale q.b.

Allergeni

Molluschi Pesce Crostacei Sedano Anidride solforosa e solfiti

Procedimento

Per le cozze

Pulisci accuratamente le cozze, eliminando la “barbetta” e i residui presenti sul guscio. Versa 2 cucchiai d’olio, mezzo peperoncino, uno spicchio di aglio, un rametto di prezzemolo e metà del vino in una pentola, aggiungi le cozze, metti il coperchio e lasciale cuocere sulla fiamma alta finché non si dischiudono, scuotendo la pentola di tanto in tanto.

Non appena le cozze di saranno aperte, spegni il fuoco e lasciale intiepidire, quindi separa i molluschi dalle conchiglie, conservandone però alcune intere per la decorazione finale. Tieni da parte anche il liquido di cottura, dopo averlo filtrato con un colino foderato di carta assorbente.

Per le vongole

Fai spurgare le vongole lasciandole almeno 60 minuti in una ciotola con acqua salata (occorreranno 35 g di sale per ogni litro d’acqua) coperta da un panno. Una volta che avranno rilasciato la sabbia, scolale e sciacquale sotto l’acqua corrente.

Metti 2 cucchiai d’olio, il restante vino bianco, uno spicchio d’aglio schiacciato, mezzo peperoncino e un rametto di prezzemolo in un tegame, aggiungi le vongole e lasciale schiudere a fuoco vivo con il coperchio.

A questo punto ripeti il procedimento effettuato per le cozze: separa i molluschi dalle conchiglie conservandone alcune intere per la decorazione e tieni da parte il liquido di cottura opportunamente filtrato.

Per i calamari

Pulisci i calamari eliminando la pelle, le interiora e la cartilagine interna. Sciacqua accuratamente i ciuffi e la sacca, e taglia quest’ultima ad anelli spessi circa 2 cm.

Per i gamberoni

Sciacqua i gamberoni sotto l’acqua corrente, stacca le zampe e la parte centrale del carapace mantenendo attaccate la testa e la coda (decoreranno la superficie del piatto!) e rimuovi l’intestino con uno stuzzicadenti (il filamento nero visibile sul dorso).

Per le verdure

Pulisci le zucchine eliminando le estremità e, con un coltello, ricava la parte verde più esterna e tagliala a cubetti di circa mezzo cm. Pulisci anche i peperoni, togliendo il picciolo, i semi e i filamenti bianchi interni, quindi tagliali a cubetti di dimensioni simili alla dadolata di zucchine.

Assemblaggio e cottura

Trita finemente la cipolla e falla soffriggere a fuoco medio nella paella con 4 cucchiai d’olio. Quando sarà imbiondita, aggiungi i peperoni e falli rosolare per 10 minuti.

*La paella è la tipica pentola di ferro utilizzata in Spagna per la preparazione della ricetta a cui dà il nome. Per gli ingredienti previsti qui utilizzane una dal diametro superiore di 34 cm e inferiore di 29 cm.

A questo aggiungi la fregola e falla tostare per qualche minuto, poi unisci un po’ di liquido di cottura di cozze e vongole, mescola e aggiungi la paprika in polvere.

Porta a cottura la fregola (serviranno circa 20 minuti) mescolando e aggiungendo liquidi ogni volta che tende ad asciugarsi: dapprima usa il liquido di cozze e vongole, poi passa al brodo vegetale o al fumetto (in alternativa puoi usare anche della semplice acqua calda).

Cinque minuti prima della fine della cottura, aggiungi i piselli e le zucchine a cubetti.

Un minuto dopo unisci lo zafferano che avrai disciolto in poco liquido e i calamari. Mescola per amalgamare gli ingredienti, poi aggiungi anche i gamberoni.

Completa la cottura della fregola e poi spegni il fuoco. Solo a questo punto aggiungi le cozze e le vongole sgusciate e fai riposare il tutto 1-2 minuti a paella coperta.

Per la decorazione

A fuoco spento, decora con le cozze e le vongole che hai tenuto da parte con il loro guscio e condisci con un filo di olio a crudo.

La tua paella di fregola è pronta per essere servita!

Note & consigli

*La paella viene solitamente venduta senza coperchio. Per realizzare gli ultimi passaggi della ricetta che prevedono di coprirla, puoi realizzarne uno con un doppio foglio di carta stagnola.

*Per rendere antispreco questa ricetta, non buttare la parte più interna delle zucchine: puoi congelarla e utilizzarla per preparare un brodo vegetale oppure aggiungerla come ingrediente in altri preparazioni, come i ripieni o l’impasto delle polpette.

Varianti della ricetta

Un’altra variante della classica paella è la fideuà (o fideuada), un piatto tipico della Comunità Valenciana, originario della città di Gandia ma divenuto popolare anche nella costa catalana meridionale. Come la ricetta originale, è a base di pesce, frutti di mare e verdure, ma al posto del riso prevede l’uso dei fideos, una pasta sottile simile alla nostra “gramigna” e può essere accompagnata con salsa aioli.

4.6/5
vota
Paella di fregola

Paella di fregola

Ingredienti

Procedimento

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /membri/peronacisonia/wp-content/plugins/sp-recipe/includes/templates/instructions.php on line 7

Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /membri/peronacisonia/wp-content/plugins/sp-recipe/includes/templates/instructions.php on line 17

4.5/5
vota