Panna cotta cervello

Hai già pensato cosa preparare per Halloween? Se hai già in mente grandi classici come le dita della strega, le mele caramellate o altre tremende bontà perfette per questa occasione, oggi voglio stupirti, anzi voglio letteralmente lasciarti senza fiato! Immagina una tavola imbandita, le luci soffuse e tante zucche con sogghigni pronte a spaventarti; ecco, al centro si trova un dolce terribile: la panna cotta cervello!

Se ti stai chiedendo come ricreare questo effetto così realistico, la risposta  è presto detta: bastano uno stampo giusto e lamponi freschi per ottenere in pochi e semplici passi un dolce davvero spettrale! E se vuoi rendere la tua tavola ancora più tetra, ti consiglio le mie pizzette ragno o il plumcake di zucca. Insomma, tutto è pronto: non mi resta che lasciarti la mia ricetta e augurarti buon Halloween!

Panna cotta cervello pronta all'assaggio

PREPARAZIONE: 20 min. RAFFREDDAMENTO: 3h COTTURA: 20 min. DIFFICOLTÀ: facile COSTO: economico

Panna cotta cervello: ingredienti per uno stampo da 1,2 l di capienza

panna fresca liquida 75o g
zucchero semolato 275 g
gelatina alimentare 15 g

Per decorare

lamponi freschi 100 g
zucchero semolato 30 g

Panna cotta cervello: procedimento

Per fare la panna cotta cervello riempi di acqua molto fredda una ciotola, quindi immergi la gelatina alimentare e falli ammorbidire per circa 10 minuti. Intanto, versa la panna e lo zucchero in un pentolino.

panna cotta cervello

Incidi la bacca di vaniglia e ottieni i semi raschiandoli con la lama di un coltellino. Metti il pentolino sul fuoco; quando la panna sfiorerà il bollore, spegni. Estrai la bacca, che nel frattempo avrà rilasciato il suo prezioso aroma, e strizza e scola la gelatina alimentare.

come fare panna cotta cervello

Uniscila e mescola per 1 minuto. Versa il composto che hai ottenuto nello stampo a forma di cervello e riponi tutto in frigorifero a rassodare per almeno 3 ore.

fare panna cotta cervello

Per la coulis

Per fare la coulis, che dovrà ricreare l’effetto del sangue, lava bene e asciuga i lamponi, quindi ponili in una padella antiaderente con lo zucchero; dopo qualche minuto noterai che la fruttà si sarà ridotta in confettura. Filtra tutto con un colino a maglie strette per eliminare i semini, quindi trasferisci la coulis in un contenitore. Vuoi vedere il mio video per scoprire tutti i segreti per una coulis perfetta? Eccolo qui sotto!

cervello ricetta

Composizione

Una volta pronta, sforma la tua panna cotta sul piatto da portata e poi rimuovi delicatamente lo stampo. Ora puoi passare alla decorazione: versa la coulis nelle venature della panna cotta così da ottenere un vero cervello: buon Halloween!

Cervello di panna cotta

Panna cotta cervello: note

* A proposito di gelatina alimentare: scopri come utilizzarla al meglio nel mio tutorial!

Se la panna cotta non è il tuo forte, prova il mio cervello di Halloween: non potrai resistere alla deliziosa mousse al cioccolato bianco!

Panna cotta cervello: conservazione

Una volta fatta e decorata, consiglio di consumare subito il cervello di panna cotta; puoi conservarlo per un paio di giorni al massimo in frigorifero ben coperto o chiuso in un contenitore ermetico. Decoralo solo prima di servirlo. Consiglio di non ricongelarlo.

9 Commenti

  1. Carissima Sonia
    Se invece della gelatina uso l’agar, mi puoi dare qualche consiglio in merito ?
    Grazie
    Miriam

  2. Non ho capito come aromatizzare con l’ansia vaniglia.. uso la bacca nella panna sul fuoco ma prima avevo estratto i semi e dove li metto?🤔

  3. Grazie, in attesa di una tua risposta ho preso l 1 di panna 👍, scusa la doppia segnalazione ma non trovavo riscontro dell’invio.
    Saluti
    Miriam

  4. ma 75g di panna liquida con 275 g di zucchero come fanno a riempire quasi uno stampo da 1,2 l ?
    sei sicura che non siano 750g ?

    1. Ciao Valeria, si tratta di 75 g. Calcola che tra g e ml c’è una leggere differenza, direi minima, ma per essere più precisa ho optato per i g.

I commenti sono chiusi.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie