Pasta alla gricia

Devi sapere che il piatto che ti sto per presentare rientra nella top ten dei miei preferiti che riconoscerei davvero a occhi chiusi: eh sì; sto proprio parlando della famosa pasta alla gricia! Se non la conosci, posso dirti che si tratta una parente molto stretta dell’altrettanto conosciuta pasta all’amatriciana ma in versione bianca senza pomodoro. 

Si dice, infatti, che la gricia fosse nata in tempi molto antichi, dagli ingredienti che i pastori laziali avevano a disposizione; il risultato? Un vero capolavoro! Ma d’altronde si sa, la tradizione capitolina è fatta di tante gustose bontà, dalla cacio e pepe ai carciofi alla giudia, passando dall’irresistibile crostata di ricotta.

Cosa stai aspettando? Io ho già tutto quello che mi serve… non mi resta che mettermi all’opera! 

PREPARAZIONE: 15 min. COTTURA: 15 min. DIFFICOLTÀ: facile. COSTO: economico.

Ingredienti per 4 persone

mezze maniche 320 g
guanciale 180 g
pecorino romano grattugiato 80 g
sale e pepe nero macinato q.b.

Procedimento

Fare la pasta alla gricia è semplicissimo. Metti a bollore abbondante acqua. Taglia a listarelle il guanciale* e fallo rosolare senza olio in una padella antiaderente, aggiungendo un mestolino di acqua bollente. Rilascerà tutto il prezioso grasso che insaporirà poi la pasta.

Nel frattempo, lessa la pasta nell’acqua salata e scolala poi molto al dente direttamente nel guanciale. Manteca bene facendola saltare in padella per qualche minuto aggiungendo qualche mestolino di acqua di cottura.

A questo punto spegni il fuoco, aggiungi il pepe e il pecorino grattugiato, quindi fai saltare ulteriormente per un paio di minuti ancora. Non ti resta che impiattare la pasta alla gricia!

Note

La pasta alla gricia nasce a Rieti ed è collegata al Lazio, soprattutto alla città di Roma. Pensa, viene persino chiamata amatriciana bianca per la sua somiglianza alla celebre pasta famosa in tutto il mondo.

*Ecco qui la differenza tra guanciale e pancetta!

Conservazione

Una volta pronta, consuma immediatamente la pasta alla gricia. Non consiglio di congelarla.

5.0/5
vota

3 Commenti

  1. Buongiorno, complimenti per il sito fatto molto bene .
    Le ricette sono tuttttte buonissime e molto chiare per me che non sono una gran cuoca, ma ci sto provando e i miei sono soddisfatti.grazie!

I commenti sono chiusi.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie