Pasta con le zucchine

Ho nel cuore tantissimi libri ma anche tanti film e uno di questi è “Tutte le manie di Bob”: il protagonista ipocondriaco Bob – un amorevole bonaccione – sceglie di farsi curare dal celebre psicoanalista Leo Marvin finendo tuttavia per seguirlo anche in vacanza. Nonostante la famiglia del dottore lo adori, il medico impazzisce a sua volta a causa della presenza di Bob. Famosa la scena della cena, tutti in silenzio e Bob che apprezza esageratamente ogni piatto servito dalla moglie di Leo, anche il più semplice, mugugnando in estasi ad ogni boccone. Sembrerò matta anche io ma ogni volta che porto in tavola questa semplicissima pasta con le zucchine, si scatena la stessa reazione di Bob!

Tre ingredienti: delicate zucchine, sapide olive verdi, corposità della ricotta salata che lega tutti gli elementi e conferisce lucentezza in un piatto dove predomina il verde di ortaggi e basilico.
Servita calda è di una bontà disarmante ma riesce a stupire anche da fredda. Trovo infatti sia perfetta per una schiscetta da portare in ufficio oppure per un pic nic durante weekend o vacanze, magari al lago proprio come nel film citato.

Regalo a te la mia ricetta della pasta con le zucchine, non lasciarti condizionare dalla sua apparente banalità: nasconde mille sfaccettature e sarai entusiasta di averla preparata!

Pasta con le zucchine

PREPARAZIONE: 10 min. COTTURA: 30 min. DIFFICOLTÀ: facile COSTO: economico

Pasta con le zucchine: ingredienti per 4 persone

spaghetti 320 g*
zucchine 500 g
basilico 1 mazzetto
olive verdi denocciolate 100 g
ricotta salata 50 g + 50 g per l’impiattamento
aglio 1 spicchio
olio extravergine di oliva 20 g
pepe nero macinato q.b.
sale q.b.

Pasta con le zucchine: procedimento

Per fare la pasta con le zucchine, inizia col portare a bollore l’acqua in una pentola. Lava e asciuga le verdure. Rimuovi le estremità delle zucchine e sbucciale, usando l’apposito taglia verdure seghettato** per ottenere delle listarelle sottili che puoi tenere da parte. Grattugia ora la polpa e tieni da parte anche questa.

Pasta con le zucchine

Taglia a le olive a spicchietti e grattugia la ricotta salata. Sbuccia l’aglio e lascialo rosolare qualche istante in una padella antiaderente assieme all’olio. Aggiungi al soffritto anche il basilico spezzettato a mano*** (tienine qualche fogliolina per l’impiattamento).

Pasta con le zucchine

Unisci anche le olive e la polpa grattugiata delle zucchine e lascia cuocere a fuoco medio. Condisci con sale e pepe e dopo 5-7 minuti aggiungi anche le zucchine a listarelle.

Pasta con le zucchine

Cuoci per altri 5-7 minuti. Verso fine cottura aggiungi 50 gr di ricotta grattugiata, assieme ad un mestolino di acqua bollente. Una volta pronto, rimuovi l’aglio. Sala l’acqua in ebollizione e fai cuocere la pasta.

Pasta con le zucchine

Scolala al dente nel condimento (tenendo da parte un po’ di acqua di cottura che potrebbe servirti eventualmente per mantecare) e prosegui la cottura in padella per qualche istante. Impiatta la tua pasta con le zucchine arricchendola con la ricotta rimanente e qualche fogliolina di basilico.

Pasta con le zucchine: note

*Per questa pasta al posto degli spaghetti potrai utilizzare fusilli al ferretto, bucatini oppure reginette!

**Trovi questo pela verdure ovunque, persino nei supermercati forniti ma se preferisci puoi usare un pela verdure classico e ottenere le listarelle in un secondo momento, con il coltello.

***Il basilico è delicato e non andrebbe mai tritato a coltello, per evitare di ossidare le foglie. Spezzandolo a mano, invece, preservi le sue proprietà e sprigioni il suo aroma.

Hai già assaggiato la mia frittata di albumi e zucchine?

Pasta con le zucchine: conservazione

Puoi consumare la pasta con le zucchine appena è pronta ma è ottima anche da fredda, conservala in frigorifero per 2 giorni chiusa in un contenitore ermetico. Non consiglio la congelazione.

3 Commenti

  1. Buona buona buona: la ricotta salata aggiunge una nota saporita molto interessante.
    Unica accortezza: diminuire sale nelle zucchine/pasta

I commenti sono chiusi.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie