Patate alla birra

Tra gli ingredienti che la natura ci offre, qual è più versatile, economico e facile da utilizzare delle patate? So che sei d’accordo con me, caro lettore: una ricetta a base di patate non delude mai e incontra sempre il gusto di tutti!

Nel corso del tempo, mi sono sbizzarrita a trasformarle in roselline, crocchette, focaccia e zuppe e ogni volta è stato un successo. E allora stavolta ho pensato di offrirtele come contorno gustoso e originale!

Per renderle ancora più appetitose ho utilizzato la birra. Sì, hai capito bene: un’ottima birra in cui ho lasciato marinare le patate in modo da renderle saporite e profumate. Provale, magari accompagnandole a un gustoso pollo alla diavola, e fammi sapere: sono certa che i tuoi invitati si leccheranno i baffi!

Patate alla birra pronte per essere gustate

PREPARAZIONE: 10 min. COTTURA: 30 min. DIFFICOLTÀ: facile COSTO: economico

Patate alla birra: ingredienti

patate* 1 kg
birra** 1,5 l
sale 2 cucchiaini rasi

Per condire

olio extravergine di oliva q.b.
rosmarino 2 rametti tritati
pepe macinato a piacere

Patate alla birra: procedimento

Per preparare le patate alla birra lava bene le patate sotto acqua fredda corrente, poi tagliale a fette spesse 1 cm e in seguito a bastoncini regolari tutti più o meno delle stesse dimensioni.

Poni le patate tagliate in un contenitore dotato di tappo ermetico. In una ciotola versa la birra e aggiungi il sale mescolando per farlo sciogliere, poi ricopri interamente le patate.

Chiudi il contenitore e riponilo in frigorifero per almeno 12 ore. Trascorso il tempo indicato, scola i bastoncini di patata e asciugale molto bene tamponandole con uno strofinaccio da cucina.

Mettile in una ciotola; condisci con olio extravergine di oliva, rosmarino tritato, un po’ di pepe macinato. Mescola e mischiale molto bene in modo che il condimento si trasferisca uniformemente su tutta la superficie. Mettile su una teglia foderata con carta forno e inforna le patate in forno statico preriscaldato a 200° per 30 minuti o fino a che le patate non saranno ben dorate.

Sforna e servi le tue patate alla birra ben calde!

Patate alla birra: note

* Ti consiglio di utilizzare patate gialle o rosse, che ti garantiranno un risultato perfetto

** Io ho preparato la ricetta usando una birra Weiss: questa tipologia di birra chiara, fresca e frizzante è nata in Germania e successivamente si è diffusa in tutto il mondo. Questa birra è ideale per garantire alle tue patate un retrogusto davvero particolare.

Patate alla birra: conservazione

Una volta pronte, gusta immediatamente le tue patate alla birra per apprezzare in pieno tutta la loro bontà! Puoi conservarle in frigorifero, anche se non è l’ideale. Ti  sconsiglio la congelazione.

4.5/5
vota

3 Commenti

I commenti sono chiusi.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie