Pizza di polenta

So che sarai d’accordo con me: tra le tante ricette che si possono preparare ne esistono alcune che restano nel cuore e sono quelle che gustavamo da piccoli, quando il mondo era un luogo magico tutto da scoprire e la famiglia si riuniva intorno alla tavola imbandita.

A casa nostra, ad esempio, mia nonna preparava spesso la polenta, le piaceva spalmarla su un piatto formando uno strato sottile e condirla con ragù e formaggio grattugiato. Proprio ricordando questa deliziosa ricetta casalinga ho pensato di renderla golosa e attuale trasformandola in una vera e propria… pizza!

Il procedimento è semplice e il risultato garantito: potrai servire la tua “pizza” senza glutine in men che non si dica, personalizzandola come preferisci. Che dici, non ti sembra una bellissima idea?

Pizza di polenta pronta da gustare

PREPARAZIONE: 10 min. COTTURA: 25 min. DIFFICOLTÀ: facile COSTO: economico

Pizza di polenta: ingredienti per una pizza del diametro di 30 cm

Per la polenta

polenta istantanea 190 g
acqua 800 g
sale q.b.
olio extravergine di oliva 1 cucchiaio

Per il condimento

mozzarella 70 g
fontina 80 g
funghi misti puliti* 120 g
aglio 1 spicchio
salamino piccante 50 g
olio extravergine di oliva q.b.
sale e pepe a piacere
basilico fresco q.b.

Pizza di polenta: procedimento

Prepara la polenta

Per preparare la pizza di polenta versa l’acqua in una pentola capiente, portala a ebollizione, aggiungi il sale e l’olio e versa a fontana la polenta istantanea mescolando vigorosamente con una frusta.

Mescola fino a che la polenta diventerà densa e piuttosto asciutta (3-4 minuti). Olia una teglia rotonda del diametro di 30 cm e trasferisci la polenta, poi distribuiscila su tutta la superficie lasciando un bordo tutto intorno come se fosse il cornicione di una pizza.

Occupati del condimento

Affetta i funghi e scalda bene l’olio in una pentola antiaderente, aggiungendo l’aglio privato dell’anima interna. Aggiungi i funghi e saltali in padella a fuoco vivace per 5 minuti poi aggiusta di sale e pepe e spegni il fuoco.

Affetta sottilmente anche il salamino piccante e adagiane la metà sulla polenta.

Trita la fontina e la mozzarella** (sarebbe meglio lasciare scolare quest’ultima tritata in un colino posto dentro ad una ciotola nel frigorifero la notte prima) e spargi i formaggi sul salamino.

Inforna la pizza di polenta in forno statico preriscaldato a 180° per circa 10- 15 minuti; quando i formaggi si saranno sciolti, estrai la pizza dal forno, mettici sopra le restanti fettine di salamino e i funghi saltati, le foglie di basilico fresche, un filo di olio a crudo e servi immediatamente.

Pizza di polenta: note

* Per questa ricetta puoi scegliere la tipologia di funghi che preferisci: porcini, champignon o pioppini saranno scelte deliziose!

** Sarebbe meglio tritare la mozzarella la sera prima dell’uso e lasciarla scolare in un colino posto dentro a una ciotola nel frigorifero, in modo da farle perdere bene tutta l’acqua di conservazione

Vuoi sapere come cuocere i tuoi funghi alla perfezione? Segui il mio tutorial passo passo e otterrai un risultato perfetto!

Pizza di polenta: conservazione

Ti consiglio di consumare la tua pizza di polenta ben calda, non appena la sfornerai. Se dovesse avanzarne, conservala in frigorifero coperta con pellicola trasparente e riscaldala brevemente in forno o al microonde prima di servirla.

-->

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie