Plumcake agli asparagi

Non appena la primavera fa capolino, per me c’è sempre una buona scusa per fare incetta di frutta e verdura al mercato. Nel mio cestino, che brulica di colore e profumi di ogni sorta, però c’è una presenza costante che non mi lascio mai scappare soprattutto in questo periodo: gli asparagi. Dopo averli resi protagonisti di favolosi risotti, vellutate e antipasti, ho pensato che sarebbero stati davvero perfetti per creare qualcosa di gustoso capace di valorizzare in pieno la loro bontà. Quindi, in un attimo, il tradizionale plumcake dolce ha lasciato spazio a una sfiziosa versione salata, in cui appunto gli asparagi ne sono l’ingrediente principe!

Come vedi, asparagi all’interno (cotti prima a vapore e poi fatti saltare velocemente in padella) ma anche all’esterno, poiché l’ho decorato disponendo i gambi interi, scandendo così la sua superficie con un tocco rustico. Già me lo immagino su una bella tovaglia in occasione di un pranzetto speciale da condividere con i tuoi invitati: una meraviglia!

Plumcake agli asparagi pronto per l'assaggio

PREPARAZIONE: 20 min. COTTURA: 55 min. DIFFICOLTÀ: facile COSTO: economico

Plumcake agli asparagi: ingredienti per uno stampo di 24×10 cm

asparagi 300 g (250 g se già puliti)*
farina 00 220 g
lievito in polvere per torte salate 16 g **
uova medie 3 (150 g sgusciate)
olio di semi 80 g + 1 cucchiaio
Parmigiano Reggiano grattugiato 100 g
scamorza affumicata a cubetti 100 g
latte fresco intero 200 g
sale 5 g
pepe nero macinato a piacere

Plumcake agli asparagi: procedimento

Per preparare il plumcake agli asparagi, lava gli asparagi, elimina la parte finale del gambo (quella più coriacea, che di solito è di 2-3 cm) e pela la parte restante da metà lunghezza verso il basso. Cuocili a vapore per 15 minuti, poi tagliane 5 nel senso della lunghezza e i rimanenti a pezzetti. Fai saltare gli asparagi in padella con un filo d’olio, sale e pepe per qualche minuto poi tienili da parte.

In una ciotola capiente versa il latte, aggiungi le uova sgusciate, l’olio, il sale e il pepe. Mischia tutto con una frusta e aggiungi il formaggio grattugiato; unisci la farina setacciata assieme al lievito, i pezzetti di asparagi e in ultimo la provola a cubetti.

Imburra e infarina uno stampo da plumcake, quindi versa all’interno il composto ottenuto e disponi poi sulla superficie, in modo armonioso, gli asparagi tagliati per il lungo.

Cottura

Cuoci in forno statico preriscaldato a 175° per circa 40 minuti. Se dopo 20- 25 minuti, la superficie del plumcake dovesse tendere a scurirsi troppo, coprila con un foglio di alluminio e continua la cottura. Prima di sfornare il plumcake, fai la prova stecchino; se estraendolo sarà pulito ed asciutto puoi sfornarlo, altrimenti continua la cottura per altri 5 minuti e poi ripeti l’operazione.

Una volta sfornato, lascialo intiepidire, poi sformalo e ponilo su una gratella a raffreddare completamente. Ora puoi servire il tuo plumcake agli asparagi!

Plumcake agli asparagi: note

* Qui, puoi trovare il mio tutorial su come pulire nel dettaglio gli asparagi

** Conosci tutti i tipi di lievito? Per saperne di più, ecco per te il mio tutorial!

Se vuoi altre idee per un aperitivo salato, ti consiglio i miei muffin e i plumcake di verdure in versione mini, ideali anche per i più piccoli!

Plumcake agli asparagi: conservazione

Puoi conservare il plumcake agli asparagi in frigorifero per 2-3 giorni al massimo, coprendolo con la pellicola trasparente oppure in un contenitore ermetico ben chiuso. Se vuoi puoi congelarlo, una volta cotto.

2 Commenti

  1. Ciao Sonia, il lievito in polvere per torte salate che consigli di usare sarebbe il lievito istantaneo?

I commenti sono chiusi.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie