Pollo al limone

Se sei un grande estimatore del pollo al forno, dell’ arrosto, delle scaloppine, credimi, non puoi assolutamente perderti questo leggerissimo e saporito petto di pollo al limone. Richiama quello che sicuramente hai assaggiato al ristorante cinese – a proposito devi assaggiare il mio petto di pollo con anacardi – ed è un’idea perfetta per stare leggeri dopo le Feste o qualche giornata turbolenta.

Vedrai: lo prepari in una manciata di minuti, piace sempre a tutti e stai sicuro che chiederanno persino il bis. Salva immediatamente questa ricetta nel tuo ricettario e sfoderala come asso nella manica!

Pollo al limone

PREPARAZIONE: 10 min. COTTURA: 20 min. DIFFICOLTÀ: facile COSTO: economico

Pollo al limone: ingredienti per 4 persone

petto di pollo 600 g
limoni 1 (scorza e 50 g di succo)
olio extravergine di oliva 30 g
timo 2 rametti*
amido di mais 80 g
brodo di pollo 500 g**
sale e pepe a piacere

Petto di pollo pollo al limone: procedimento

Mantieni il brodo al caldo e, per prima cosa, taglia a striscioline o a straccetti il pollo. Cerca di tagliarlo in maniera regolare, per garantirne una cottura uniforme. Poni gli straccetti in una pirofila e passali nell’amido di mais.

Pollo al limone

Lava bene e asciuga il limone, grattugia la scorza e spremi il suo succo. Filtralo e tienilo da parte. In una capiente pentola antiaderente scalda l’olio extravergine di oliva, aggiungendo le foglioline di timo.

Pollo al limone

Quando è ben caldo, aggiungi gli straccetti. Fallo sbianchire, ovvero cuocere solo superficialmente, per 10 minuti. Aggiungi poi il succo, qualche mestolino di brodo e fai saltare per bene la carne.

Pollo al limone ricetta

Ora la scorza di limone, quindi copri tutto con il coperchio per mantenere la carne tenerissima. Prosegui la cottura per 10 minuti, aggiungendo un mestolino di brodo di tanto in tanto. Condisci con sale e pepe a piacere e il tuo cremoso pollo al limone è pronto!

Pollo al limone ricetta

Pollo al limone: note

Perché non provare a sostituire il limone con l’arancia? In alternativa, taglia a dadini il pollo anziché a straccetti come ho fatto io.

*Come erba aromatica, puoi usare anche la maggiorana, molto aromatica!

**Ho indicato una quantità di brodo, ma è molto probabile che te ne serva meno: dipende da quanto lo vuoi cremoso.

Pollo al limone: conservazione

Una volta pronto, consuma subito il pollo al limone. Non consiglio di congelarlo.

-->

9 Commenti

  1. Sonia, adoro il tuo modo di cucinare!
    Vivo a Copenhagen e ogni sera mi sento a casa, grazie alla tua cucina!
    Non smettere mai, ti prego!

    1. Ciao Margherita! Uso amido di mais per rendere la ricetta più leggera e per renderla anche adatta a chi è intollerante al glutine. Puoi usare anche fecola di patate oppure la farina classica se puoi!

I commenti sono chiusi.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie