Polpette di carne al sugo

Alcune ricette sono il simbolo della tradizione italiana, e le polpette sono certamente in cima a questa lista! Questo secondo sembra nato apposta per essere accompagnato da una pagnotta di pane fresco con cui raccogliere il sugo goloso che accompagna le piccole sfere di carne: parola d’ordine “scarpetta”! 

Che i vostri commensali siano grandi o piccini, nessuno potrà resistere a questa delizia, e il vero rischio è che per quante ne prepariate, non bastino mai e spariscano dalla pentola! 

Certo perchè le polpette al sugo siano perfette, bisogna seguire qualche piccolo trucco in modo che restino morbide e non oppongano nessuna resistenza alla forchetta: vieni con me in cucina a scoprire tutti i miei segreti!

Pentola con polpette di carne e fete di pane e aglio

PREPARAZIONE: 25 min. COTTURA: 60 min. DIFFICOLTÀ: facile COSTO: medio

Ingredienti per 4 persone

Per le polpette

macinato misto di bovino 250 g
macinato di suino 250 g
uovo medio 1
aglio ½
prezzemolo tritato 1 ciuffo
formaggio grattugiato 50 g *
mortadella tritata 150 g
mollica di pane 50 g
sale q.b
pepe q.b

Per il sugo

passata di pomodoro 700 g
cipolla tritata 90 g
olio extravergine di oliva 40 g
zucchero 1 cucchiaino raso
sale q.b.

Procedimento

Per il sugo

In una pentola fai rosolare in olio la cipolla fino a che non si sarà ammorbidita**. Unisci la passata di pomodoro, sala a piacimento, aggiungi il cucchiaino di zucchero e fai cuocere a fiamma bassa per un paio di ore.

Per le polpette

In una ciotola capiente unisci i macinati di carne e l’aglio tritato finemente. Amalgama con la mortadella tritata, l’uovo, il formaggio grattugiato e il prezzemolo tritato e la mollica di pane tritata a coltello. Aggiusta di sale e pepe a piacere. L’impasto dovrà risultare omogeneo per formare le polpettine. Prendi ora 15g d’impasto e con i palmi delle mani forma delle polpettine, dovresti formarne circa 50. ***

Stendile su di una teglia unta con dell’olio e cuocile in forno statico a 180 ° per circa 20 minuti. Una volta pronte, trasferiscile nella passata di pomodoro assieme al loro sugo che avranno perso in cottura, falle andare molto lentamente coperte per altri 30 minuti in maniera da amalgamare bene tutti i sapori. Una volta pronte le tue polpettine servile ben calde con abbondante sugo!

Note

* Scegli il formaggio che preferisci. Grana Padano, Parmigiano Reggiano ( a proposito, conosci la differenza tra i due), ma anche pecorino, che darà ancora più carattere alle tue polpettine

** Per tagliare la cipolla perfettamente, ho creato un tutorial tutto per te!

** Ovviamente puoi formare anche polpette più grandi, per veri golosi. In questo caso allunga la cottura in pentola di 5 minuti per essere certa che siano ben cotte anche al cuore.

Polpette: le mie ricette!

Le polpette sono un ottimo modo per riciclare anche cibo cui dare una seconda vita: carne, pane, salumi, formaggi, impastasti insieme possono dare vita a piatti davvero prelibati. Io ne ho preparate diverse, e spesso le ho anche usate per arricchire lasagne, timballi… ti lascio qualche ricetta da cui prendere spunto!

Conservazione

Le polpette di carne si conservano in frigorifero in un contenitore ermetico ben chiuso per un paio di giorni. Puoi anche congelarle e in questo caso saranno perfette in freezer per due mesi: puoi conservarle sia già con il sugo, che subito dopo la cottura al forno, che crude. In questo caso sistemale su un vassoio e solo quando saranno gelate uniscile in un sacchetto:potrai tuffarne nel sugo solo la giusta quantità che ti occorre.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie