Pumpkin pie

Negli Stati Uniti è uno dei piatti simbolo del Thanksgiving, insieme al tacchino gigante ripieno, ma a me piace prepararla appena arriva l’autunno e la polpa delle zucche è al massimo del suo sapore. La buona riuscita della pumpkin pie, o crostata di zucca per dirla all’italiana, dipende principalmente da due fattori: scegliere la zucca giusta, dalla polpa saporita e non acquosa, e saper dosare le spezie che vanno al suo interno in modo da renderla speziata ma senza coprire il gusto della zucca.

Negli Stati Uniti, per eliminare il problema alla radice, molti utilizzano il preparato in lattina; io invece voglio regalarti la mia ricetta della pumpkin pie, proprio quella che piace a me.

Pumpkin pie

PREPARAZIONE: 60 min. COTTURA: 75 min. DIFFICOLTA’: media  COSTO: medio

Pumpkin pie: ingredienti per una tortiera svasata del diametro di 23 cm e alta 4 cm

Per la frolla

farina 00 250 g
burro 140 g
zucchero a velo 100 g
tuorli 2
sale fino 1 grosso pizzico

Per la crema di zucca

zucca tipo Delica 1 kg (polpa cotta 600 g) *
zucchero bruno di canna 40 g
panna fresca 100 g
latte 150 g
tuorli 2
miele 60 g
zenzero in polvere 2 cucchiaini rasi (circa 2,5 g)
noce moscata in polvere 1 grosso pizzico
chiodi di garofano in polvere 1/3 di cucchiaino (circa 0,5 g)
cannella in polvere 1 cucchiaino raso (circa 2 g)
sale 2 g

Per la decorazione della pumpkin pie

panna fresca 150 g
zucchero a velo vanigliato 1 cucchiaio raso
cannella in polvere per spolverizzare q.b.

Pumpkin pie: procedimento

Per la pasta frolla

Per prima cosa prepara la pasta frolla, ecco il mio metodo facile e veloce: metti la farina in un food processor o in un mixer e aggiungi il burro freddo tagliato a pezzetti; aziona per ottenere un composto molto sabbioso. Trasferisci tutto in una ciotola e unisci anche lo zucchero a velo, i tuorli e il sale.

Pumpkin pie

Impasta velocemente per non scaldare troppo il burro, fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Ricava un panetto; avvolgilo nella pellicola e lascialo riposare in frigorifero per circa mezzora.

Pumpkin pie

Per la crema di zucca

Nel frattempo, segui il mio tutorial su come pulire e tagliare la zucca. Tagliala a fette dello spessore di circa 2-3 cm, elimina la scorza esterna con un buon coltello da cucina (fai attenzione a non tagliarti!) ed elimina i semi e i filamenti interni; metti le fette su di una leccarda foderata con carta forno, avvolgile e copri tutto con della carta alluminio in modo che il vapore resti all’interno e la zucca si cuocia rimanendo morbida. Infornala in forno statico preriscaldato a 180° per circa 30 minuti, fino a che la zucca non sarà tenera ma ben asciutta.

Pumpkin pie

Una volta fredda, metti la zucca dentro ad una ciotola e aggiungi tutti gli altri ingredienti, poi con un frullatore ad immersione ottieni una crema vellutata.

Pumpkin pie

Composizione

Stendi la pasta frolla dello spessore di ½ cm; fodera una tortiera antiaderente del diametro di 23-24 cm (io ho scelto quella bucherellata che rende la frolla croccante e asciutta); elimina l’eccesso di pasta dai bordi con un coltellino, effettuando un movimento dall’interno verso l’esterno della tortiera. Bucherella coi rebbi di una forchetta la pasta senza arrivare fino in fondo. Versa all’interno del guscio di pasta la crema di zucca.

Pumpkin pie

Puoi rifinire il bordo con un motivo decorativo, pizzicando la pasta con le dita. Cuoci in forno statico preriscaldato a 180° per circa 45 minuti. Lascia raffreddare la torta e prima di consumarla, tienila in frigorifero coperta per almeno 2-3 ore.

Pumpkin pie

Al momento di servirla, monta la panna con lo zucchero a velo con uno sbattitore elettrico. Qui sotto puoi vedere il mio video su come fare.

Poi mettila in una sac-à poche munita di bocchetta stellata. Pratica delle belle rose di panna sulla tua pumpkin pie e spolverizzale con un po’ di cannella in polvere.

Pumpkin pie

Taglia la tua fetta e gusta la pumpkin pie in tutta la sua bontà!

Pumpkin pie

Pumpkin pie: note

*La Delica è una varietà di zucca caratterizzata da una polpa compatta e soda, dal sapore molto dolce. Presenta una forma tondeggiante e appiattita, ed è davvero molto versatile in cucina: è perfetta fritta e per ripieni. Prova anche le altre mie ricette con la zucca e consulta il mio tutorial sulle varietà di zucca!

Una volta pronta, per dare ancora più sapore, puoi completare la tua pumpkin pie con degli amaretti sbriciolati sulla superficie. Il miele può essere sostituito con la melassa, prodotto che si ottiene dalla centrifugazione dello zucchero, che ha un sapore leggermente amarognolo.

Se ti piace la zucca nel dolce, ecco il mio plumcake zucca e cacao!

Pumpkin pie: conservazione

Puoi conservare la tua pumpkin pie in frigorifero per 3 giorni al massimo. La base cruda può essere congelata per circa 1 mese avvolta in pellicola trasparente.

Pumpkin pie: sapevi che…

Come ti ho anticipato, la pumpkin pie è il dolce simbolo del giorno del Ringraziamento che viene celebrato ogni anno il quarto giovedì di novembre. Questa festività, molto sentita negli Stati Uniti, fu istituita per la prima volta nel 1620 dai coloni come ringraziamento per il raccolto e per i doni della terra ricevuti. Oltre alla pumpkin pie, gli altri piatti tradizionali di questa ricorrenza sono le “mashed potatoes”, purè speziato che accompagna il tacchino, che vengono servite con una salsa saporita a base di ribes, la “salsa gravy”.

[/su_note]

2 Commenti

  1. nessuna risposta da voi
    comunque il sapore buono però la prox volta per la crema di zucca metterò solo un pizzico grande di noce moscata cannella e chiodi di garofano e non aggiungerò il latte solo 100 ml panna
    il composto era troppo liquido 2 cucchiaini di zenzero ok
    non mi ha fatto impazzire

  2. Aiuto la mia crema di zucca era molto più liquida rispetto alle foto ricetta ora il dolce è informo che faccio? Help. Era per la sera di Natale cios oggi. Come rimedio ? Oppure non da nulla

I commenti sono chiusi.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie