Risotto con salsiccia, zucca e polvere di liquirizia

Quando voglio andare sui grandi classici, punto sul risotto, mio grande cavallo di battaglia che preparo davvero in tutte le salse, puntando di volta in volta su ingredienti differenti a seconda della stagione. Oggi voglio presentarti il risotto con salsiccia, zucca e polvere di liquirizia, un piatto in cui i sapori rustici trovano la loro perfetta rotondità grazie ad un “tocco magico” finale, ossia la polvere di liquirizia. Per me, infatti, la cucina è fatta di ingredienti, di passione, ma anche di un pizzico di magia, non trovi?

Immagina una bella tavolata, tanti amici riuniti e un bel piatto di risotto che mette d’accordo tutti. Nell’aria un sentore di liquirizia mescolato a quel profumo rustico, così intenso e particolare… mi sembra di sentirlo così vivo ancora in questo istante! Se vuoi prepararlo insieme a me ecco come realizzarlo passo per passo!

Risotto salsiccia zucca e liquirizia

PREPARAZIONE: 30 min. COTTURA: 20 min. DIFFICOLTÀ: facile COSTO: economico

Risotto con salsiccia e zucca: ingredienti per 4 persone

riso Carnaroli 320 g*
zucca 200 g
salsiccia fresca 160 g
vino bianco 20 g
burro 40 g
olio extravergine di oliva 30 g
sale q.b
pepe q.b
polvere di liquirizia a piacere
scalogni 15 g
brodo vegetale 750 g
Grana Padano grattugiato 60 g

Risotto con salsiccia e zucca: procedimento

Per preparare il risotto con salsiccia e zucca, elimina la buccia della zucca e taglia la polpa in piccoli dadini di 1 cm**. Elimina il budello della salsiccia e sgranala in un piatto. Fai rosolare per 5 minuti la salsiccia a fuoco dolce senza aggiungere altro e tienila da parte.

Trita lo scalogno finemente e ponilo in un tegame con un filo d’olio, quindi fallo appassire per circa 10 minuti a fuoco basso, senza farlo colorire. Se fosse necessario, versa un po’ di brodo vegetale caldo. Aggiungi il riso e fallo tostare per circa 2 minuti mescolando, quindi sfuma con il vino bianco e poi unisci poco brodo vegetale alla volta fino alla fine della cottura del riso che avverrà in 18 minuti.

A metà cottura, aggiungi la salsiccia e poi la zucca a dadini. Quando il riso sarà cotto, spegni il fuoco, aggiusta di sale e pepe, aggiungi il burro freddo e il formaggio grattugiato per mantecare.
Amalgama bene tutti gli ingredienti, poi aggiungi su ogni piatto di risotto un pizzico di polvere di liquirizia. Risotto con salsiccia, zucca e polvere di liquirizia pronto!

Risotto con salsiccia, zucca e polvere di liquirizia

Risotto con salsiccia e zucca: note

*Puoi approfondire le qualità di questo ingrediente leggendo la mia scheda sul riso Carnaroli!

**Se vuoi avere maggiori informazioni e conoscere più dettagli, puoi consultare il mio tutorial su come pulire e tagliare la zucca.

Risotto con salsiccia e zucca: conservazione

Ti consiglio di gustare al momento il tuo risotto con salsiccia e zucca con polvere di liquirizia al momento. Se ti avanza, ti consiglio di conservarlo in frigorifero per 1 giorno al massimo in un contenitore ermetico, o coperto con della pellicola trasparente. Non consiglio di congelarlo.

2 Commenti

  1. Ciao Sonia.. Bel tocco al risotto, ma dove posso trovare la polvere di liquirizia? 🤔🤔🤔

I commenti sono chiusi.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie