Roselline di sfoglie e mele

Quando ho voglia di un dolcetto veloce, un panetto di pasta sfoglia mi viene sempre in aiuto! Che sia fatto in casa (hai visto la mia ricetta?) e conservato in freezer, o che sia di quelli acquistati nel banco frigo, permette sempre di creare piccoli sfizi dolci o salati da portare in tavola con poca difficoltà per togliersi piccole voglie. 

Queste roselline di mele poi trovo siano anche meravigliosamente scenografiche. E pensare che si fanno in un attimo e sono facilissime: puoi anche farti aiutare dai tuoi bambini! Sarà sufficiente tagliare una striscia di pasta e arrotolarla come un fiore, da veder poi sbocciare in forno! 

Per un effetto ancora più scenografico, puoi usare le mele Fuji: rosse, sode e leggermente acidule, doneranno ai tuoi fiori di sfoglia un colore splendido e un sapore ricco di contrasti. Sembreranno dei veri capolavori della natura, solo che avranno un delizioso profumo di… zucchero! Vieni in cucina con me, ti mostro la ricetta! 

roselline di mele in teglia

PREPARAZIONE: 30 min. COTTURA: 40 minuti DIFFICOLTÀ: facile COSTO: basso

Ingredienti per 6 roselline

mele fuji 2*
pasta sfoglia rettangolare 1 rotolo
confettura di albicocche 100 g
cannella in polvere 1/3 di cucchiaino
zucchero a velo q.b.
limone il succo di mezzo

Procedimento

Lava le mele, tagliale a spicchi, elimina il torsolo, poi tagliale a fettine sottili con una mandolina ad uno spessore di circa 2-3 mm nel senso della lunghezza, ottenendo delle mezzelune.

Metti a bollire sul fuoco una pentola con dell’acqua e spremici dentro il succo di mezzo limone. Quando l’acqua avrà raggiunto il bollore, buttaci dentro le mele facendo attenzione a non rompere le fette e lasciale in acqua per un minuto, poi scolale e mettile ad asciugare su dei fogli di carta assorbente.**

Passa al setaccio la confettura e aggiungi la cannella***, mescola bene.

Srotola il rotolo di sfoglia e ritaglia sul suo lato più corto 6 strisce larghe 5 cm. Spennella le strisce con la confettura, e adagia le fettine di mela leggermente sovrapposte e con la parte piatta a metà altezza lungo la parte superiore della striscia, in modo che fuoriesca dalla pasta la parte curva con la buccia della mela.Saranno i petali della tua rosa!

Ora piega la parte inferiore e vuota della striscia di sfoglia sulle mele e poi arrotola tutto partendo da una delle due estremità. Otterrai così una rosellina. Imburra uno stampo da muffin ed adagia ogni rosellina all’interno dei fori.

Spolvera la superficie delle roselline con lo zucchero a velo ed inforna in forno statico a 175° per 35/40 minuti. Sforna i dolci e lasciali intiepidire, poi servi le tue roselline di pasta sfoglia e mele!

Note

* Sai che esistono un’infinità di tipi di mele, più di 100? Puoi sperimentare e provare nella tua ricetta quelle che preferisci, oltre a quelle che ti consiglio. Pink lady, Gala, Golden… potrai sbizzarirti !

** Non sottovalutare questo passaggio: le mele resteranno comunque croccanti, ma saranno chiare e ben cotte nella tua sfoglia!

*** Puoi scegliere di aromatizzare la tua confettura anche con altri aromi: io amo un tocco di vaniglia, che regala altra dolcezza al dolce.

Ricette con la pasta sfoglia

Come ti dicevo, trovo che la pasta sfoglia abbia in sè qualcosa di magico: rende ogni cosa buona, a prescindere dalla farcitura che le aggiungiamo! Io la uso moltissimo sia per le merende che per creare piccole tapas da servire all’aperitivo: ti lascio alcuni dei miei cavalli di battaglia, così se vorrai potrai provarli.

Conservazione

Le tue roselline di mele saranno perfette per un paio di giorni se le conserverai in una scatola di latta ben chiusa, in caso dovessero avanzare. Tuttavia, nulla batte la loro bontà gustate caldissime! Ti sconsiglio la congelazione.

-->

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie