Rotolo red velvet

Una spirale rossa come la passione e una crema candida e avvolgente, calda come un abbraccio: esiste dolce migliore secondo te per festeggiare la festa degli innamorati? Io poi ho voluto aggiungero un lieve tocco acidulo con la confettura di lamponi, che si sposa alla perfezione con la creme cheese del ripieno…ti assicuro che sarà complicato resistere ad una seconda fetta. 

Che poi, detto tra noi, il bello di questo rotolo, che ha come base il biscotto della torta red velvet, è che è facilissimo da preparare, ma è altamente scenografico e lascerà i tuoi ospiti, o meglio il tuo ospite per la cena più romantica dell’anno, decisamente a bocca aperta! 

Allora mano al cucchiaio, ti aspetto in cucina!

rotolo rosso con creme cheese su piatto

PREPARAZIONE: 60 min. COTTURA: 15 min. DIFFICOLTÀ: facile COSTO: economico

Ingredienti per uno stampo di 45×35 cm circa *

Per la base

uova 5
zucchero semolato 120 g
cacao amaro in polvere 5 g
fecola di patate 25 g
farina 00 70 g
sale un pizzico
vaniglia 1 bacca
bicarbonato 1 cucchiaino
latte fresco intero 20g
colorante rosso in gel 1 cucchiaino

Per la crema

formaggio spalmabile 250 g
panna fresca liquida 250 g
latte condensato 90 g

Per la farcitura

lamponi freschi per la farcitura interna 150 g
confettura di lamponi 100 g

Per la decorazione

lamponi 5
pasta di zucchero rossa q.b. 100 g

Procedimento

Per la base

Dividi gli albumi dai tuorli. Monta con le fruste gli albumi fino a farli diventare bianchi, poi aggiungi lo zucchero in tre volte distinte fino a formare una meringa; sempre sbattendo, unisci i tuorli uno alla volta montando più lentamente, poi il sale e la vaniglia. Setaccia insieme la farina, la fecola, il bicarbonato e il cacao e aggiungili al composto mescolando lentamente con una marisa dal basso verso l’alto facendo attenzione a non smontare il composto.

Miscela insieme il latte con il colorante e aggiungi anche questo al composto per renderlo rosso e mescola lentamente. Fodera una leccarda con carta forno e trasferiscici il composto; livellalo e inforna a 180° per circa 10/15 minuti.

Una volta cotta, sforna la pasta biscotto e sigilla la leccarda con la pellicola; in questo modo tratterrai tutta l’umidità, la pasta biscotto resterà morbida e successivamente sarà molto più semplice arrotolarla.** Lasciala raffreddare.

Per la crema

Metti assieme in una ciotola capiente la panna, il formaggio cremoso, il latte condensato*** e montali con le fruste fino ad ottenere una crema dalla consistenza densa e cremosa. Mettila in frigorifero coprendola a contatto con della pellicola.

Assembla il dolce

Una volta raffreddata la pasta biscotto, togli la pellicola dalla leccarda e con delicatezza stacca la carta forno dal dolce e riappoggialo sopra. Spalma la crema su tutta la base del rotolo tranne 150 g che terrai da parte per la decorazione trasferendola in una sac a poche con bocchetta rigata. Sopra la crema spargi i lamponi per la farcitura.

Passa la confettura di lamponi al setaccio per eliminare tutti i semini, poi frullala con un frullatore ad immersione e mettila in una sac à poche tagliando la punta e lasciando un piccolo foro; spremi la confettura formando delle striature sopra la crema e i lamponi.

Arrotola la base partendo da uno dei lati più corti e, aiutandoti con le dita, rigira la pasta verso l’interno e solleva la pasta aiutandoti con la carta forno; arrotola tutto mantenendoti piuttosto stretto e disponi la chiusura verso il basso. Avvolgi il rotolo con la carta forno e chiudilo a caramella poi rivestilo e sigillalo con la pellicola trasparente quindi trasferisci in frigorifero per almeno due-tre ore, meglio se per tutta una notte.

Trascorso il tempo indicato, prendi il rotolo, elimina gli incarti e per un discorso estetico, taglia un paio di cm da ogni estremità. Posiziona il rotolo in un vassoio e decoralo con la crema messa da parte formando una specie di treccia; disponi sopra la crema i lamponi tagliati a metà.

Stendi la pasta di zucchero con un matterello e con un coppa pasta ricava delle piccole sagome a forma di cuore che lascerai asciugare e rassodare.

Una volta pronti disponi i cuoricini sulla crema per terminare la decorazione. Tieni il dolce in frigorifero prima di servirlo.

Note

* Puoi usare la classica leccarda da forno per avere le giuste dimensioni e il giusto spessore del tuo biscotto!

** Un trucchetto usato dalle nonne è quello di rovesciare la pasta biscotto appena sfornata su un canovaccio umido, arrotolarla e poi sigillarla in pellicola. Funziona, ma il rischio è che poi nello srotolarla per farcirla possa creparsi più facilmente… prova e scegli il tuo metodo preferito!

*** Abbi cura che tutti gli ingredienti siano freddissimi!

Conservazione

Il tuo rotolo red velvet si conserverà perfettamente in frigorifero per un paio di giorni, ben sigillato con pellicola: tieni da parte la crema e fai la decorazione solo al momento del servizio, per evitare che i lamponi possano guastarsi!

Se vuoi puoi anche congelarlo nel caso dovesse avanzare: mettilo in un contenitore già affettato e avrai una coccola dolce sempre a disposizione!

4.7/5
vota

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie