Scones con uvetta

Ti confesso: ormai sono diventata una vera e propria produttrice seriale di scones! Galeotta è stata l’Irlanda, che ha fatto scattare d’improvviso in me la scintilla. Ed ecco che in pochi giorni dal mio rientro, la cucina della mia Factory si è letteralmente riempita di montagne di scones di ogni sorta, da quelli più classici, a quelli salati (devi sapere che li ho preparati con aggiunta di pomodoro e spinaci, ad esempio), fino a questi deliziosi scones all’uvetta, meglio noti come fruit scones.

All’ora del tè, immancabili, compaiono sulle tavole dei locali inglesi accompagnati da marmellate, confetture e creme. Io adoro gustarli da soli o farcirli con cream cheese o clotted cream e poi, che dire, adoro l’uva sultanina alla follia: meglio di così?

Come vedi, ci sono davvero tutti gli ingredienti per far entrare questi scones a pieno titolo nel tuo ricettario: per il resto, vedrai, sarà amore al primo assaggio!

Scones con uvetta pronti per l'assaggio

PREPARAZIONE: 20 min. COTTURA: 15 min. DIFFICOLTÀ: facile COSTO: economico

Scones con uvetta: ingredienti per 16 scones (circa 1 kg di impasto)

farina 00 450 g (W 160- 200)
lievito in polvere per dolci 16 g
burro freddo 120 g
zucchero semolato 90 g
uva sultanina 90 g
uova medie 1
latte fresco intero 150 g + q.b. per spennellare

Scones con uvetta: procedimento

Per preparare gli scones con uvetta per prima cosa metti in ammollo l’uvetta in una ciotolina con acqua tiepida fino a farla completamente rinvenire.

Intanto, poni nella ciotola di un robot da cucina munito di lame la farina e il lievito setacciati insieme al burro a pezzetti: aziona la macchina per 40 secondi fino a ridurlo in sabbia*.  Una volta ridotto il burro in piccole briciole, aggiungi lo zucchero, l’uovo, il latte e aziona di nuovo la macchina per pochi secondi, il tempo necessario affinché gli ingredienti si amalgamino (se usi le mani, impasta tutto assieme).

Trasferisci l’impasto ottenuto su di un piano leggermente infarinato e unisci l’uvetta precedentemente scolata e ben tamponata. Impasta velocemente per amalgamare l’uvetta e poi stendi l’impasto a uno spessore di 3 cm. Ricava poi dei cerchi con un coppa pasta del diametro di 7 cm che andrai ad adagiare, distanziati tra loro, su una leccarda foderata con carta forno. Impasta i ritagli e forma nuovi scones fino a terminare il composto.

Spennella la superficie con del latte e cuoci gli scones in forno statico preriscaldato a 175° per circa 15 minuti (oppure a 160° se ventilato). Una volta sfornati, metti gli scones a raffreddare su una gratella e consumali immediatamente dopo, magari ancora tiepidi.

Scones con uvetta: note

* Puoi ottenere lo stesso risultato senza cutter mettendo in una ciotola la farina e il burro a pezzetti, sbriciolandolo poi con le punte delle dita

Se vuoi gustare i tuoi scones, ti suggerisco qualche confettura o marmellata: limoni, fichi, uva fragola, lamponi, pesche, ciliegie e albicocche… a te la scelta!

Scones con uvetta: conservazione

Una volta pronti, puoi conservare i tuoi scones con uvetta in un luogo fresco e asciutto per circa 2 giorni. Puoi congearli riponendoli in freezer in sacchetti alimentari.

-->

2 Commenti

  1. Sonia hi da un Italiana che vive in Irlanda. Se metti il burro in freezer e poi lo grattugi con i fori grandi , quelli del parmigiano per intenderci, gli scones diventano ancora più soffici and light. Baci. xx

I commenti sono chiusi.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie