Smoothie di banana, caffè e vaniglia

Chi non beve almeno un goccino di caffè al mattino? Nella mia redazione è materia prima e, anche se io devo stare attenta a non berne troppo, il suo profumo è in grado di darmi la carica. Se sei d’accordo con me, allora devi assolutamente provare a merenda la mia bavareisa e a colazione questo smoothie di banana, caffè e vaniglia: prevale il gusto del frutto, così dolce e avvolgente, ma il caffè conferisce quella nota unica che trasforma l’assaggio in una sinfonia. 

Quando è autunno è bene premunirsi e affrontare ogni giornata con la giusta dose di energia, seguendo ovviamente i propri gusti come se si trattasse di un dessert; ecco perché mi piace molto l’idea di uno smoothie “da passeggio”: si fa in un lampo e lo si gusta anche fuori casa se sei di fretta. Assaggia questo e fammi sapere!

Smoothie di banana, caffè e vaniglia

PREPARAZIONE: 5 min. DIFFICOLTÀ: facile COSTO: economico

Smoothie di banana, caffè e vaniglia: ingredienti per 1 persona

banana 1
caffè espresso 1*
latte di mandorla 150 g
agave 1 cucchiaino (facoltativo)

Smoothie di banana, caffè e vaniglia: procedimento

Sbuccia la banana, quindi tagliala a tocchetti e mettila nel blend, adagiato sul piano di lavoro. Aggiungi i semini prelevati dalla bacca di vaniglia, incidendola** e raschiandoli delicatamente con la punta del coltellino.

Smoothie di banana, caffè e vaniglia

Versa ora il latte di mandorla e il caffè espresso a temperatura ambiente. Avvita il tappo del frullatore e chiudi.

Smoothie di banana, caffè e vaniglia

Aziona la macchina e, quando il tuo frullato o il tuo smoothie avrà raggiunto la consistenza desiderata, spegni.

Smoothie di banana, caffè e vaniglia

Una volta terminato, puoi gustare il tuo smoothie!

Smoothie di banana, caffè e vaniglia

Smoothie di banana, caffè e vaniglia: note

*Io ho usato direttamente del caffè espresso ma se preferisci puoi procedere in altro modo. Scalda il latte vegetale, aggiungendo perà alla dose indicata ulteriori 50 ml, ponendo all’interno una manciata di chicchi di caffè. Togli ora dal fuoco e lascia in infusione il caffè fino al raffreddamento del composto. Filtra il latte e usalo nel tuo smoothie.

**Una volta usata non buttare via la bacca di vaniglia: riciclala seguendo i miei consigli!

Smoothie di banana, caffè e vaniglia: conservazione

Consiglio di consumare subito lo smoothie di banane e caffè, e sconsiglio invece di congelarlo!

2 Commenti

  1. Sempre più spesso utilizziamo termini in altre lingue,denigrando la nostra molto più specifica e precisa! “Frullato”

I commenti sono chiusi.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie