Smoothie di banana, carruba e latte di nocciola

Per me è stato un colpo al cuore quando mi hanno consigliato di evitare cioccolato e cacao a causa di alcune intolleranze… e il mio pensiero è andato subito alla mia torta al cioccolato, alla crema spalmabile di nocciole, al tortino col cuore fondente. Poi, però, la mia redattrice Chiara mi ha fatto scoprire un ingrediente che non conoscevo: la carruba in polvere. Non la farina, che è ottenuta dai semi ed è usata come addensante, intendo proprio la polpa di carruba in polvere! Questa è un frutto, che si presenta in bacca ed ha un sapore simile a datteri e cacao: è considerata il cioccolato di chi non può mangiarlo e l’ho testata subito in questo smoothie di banana, carruba e latte di nocciola!

Il risultato? Un gusto avvolgente, dalle note calde, una vera e propria sorpresa! Ho studiato e proverò anche ad usarla per fare dei veri e propri dessert, ti farò sapere. Intanto non perderti questo smoothie e il mio altro alla banana, caffè e vaniglia!

Smoothie di banana, carruba e latte di nocciole

PREPARAZIONE: 5 min. DIFFICOLTÀ: facile COSTO: economico

Smoothie di banana, carruba e latte di nocciola: ingredienti per 1 persona

banane mature 1
carruba in polvere* 1 cucchiaino
latte di nocciole 150 g

Smoothie di banana, carruba e latte di nocciola: procedimento

Sbuccia la banana, quindi tagliala a tocchetti e mettila nel frullatore. Aggiungi ora la carruba in polvere e il latte di nocciola.

Smoothie di banana, carruba e latte di nocciola

Aziona la macchina e, quando il tuo frullato o il tuo smoothie avrà raggiunto la consistenza desiderata, spegni.

Smoothie di banana, carruba e latte di nocciola

Ecco, il tuo smoothie è pronto!

Smoothie di banana, carruba e latte di nocciola

Smoothie di banana, carruba e latte di nocciola: note

*La carruba in polvere non è da confondere con la farina di carrube, che è un addensante. A te serve la polvere ottenuta dalla bacca e dalla polpa, che è simile al cacao per consistenza e colore. Per questi motivi, infatti, è il “cioccolato” di chi non può mangiarlo! Assaggiala, ti stupirà. In alternativa puoi usare la stessa dose di cacao amaro.

Smoothie di banana, carruba e latte di nocciola: conservazione

Questo smoothie è da fare e consumare, non consiglio di conservarlo a lungo, né soprattutto di congelarlo!

-->

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie