Spelucchino

Nella mia lunga esperienza in cucina ne ho viste di tutti colori, come sbucciare una mela usando un normale coltello da tavola o al contrario una lama enorme e pesante. Quello che ci vuole in questi e altri casi è il paring knife, ovvero il famoso spelucchino!

Spelucchino

Spelucchino: caratteristiche

Tra santoku, carving knife, multislicer e coltello da chef, lo spelucchino – o paring knife – è l’unico coltello che può essere usato senza avere un tagliere protettivo alla base. Le sue dimensioni ridotte, con la lama sottile e piuttosto affusolata, lo rendono ideale per sbucciare, pelare, intagliare moltissimi ingredienti.

Frutta e verdura

Pensa, come anticipato, alla scomoda fase di rimuovere il torsolo dalle fette di mela; a incidere la scorza degli agrumi, ad esempio per procedere e sbucciare le arance a vivo. Lo spelucchino è perfetto anche per erba cipollina e peperoncino, quando è necessario inciderlo per estrarre tutti i semini interni!

Pesce

Davvero impareggiabile per poter cuocere alla perfezione alcuni pesci, come ad esempio le seppie: incidendole con lo spelucchino, eviterai che si arriccino in cottura. Io uso il paring knife anche per eliminare l’intestino quando sto pulendo i gamberi.

Aroma di vaniglia

Se hai davanti a te una profumatissima bacca di vaniglia e non sai come affrontarla, segui il mio tutorial su come usare la bacca di vaniglia! Il solo utensile che ti serve è proprio lo spelucchino, per incidere con precisione e facilità la bacca.

-->

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie