Spiedini di gamberi

Sul mio sito si poteva trovare ogni tipo di spiedino – di carne, di verdure, di pesce, di frutta, persino i nipponici yakitori – ma non c’erano ancora gli spiedini di gamberi! 

E ora eccoli qui, lasciati marinare prima della cottura in olio, aglio, pepe rosa e menta per ottenere un’aromaticità unica. Li ho solo scottati, più che cotti, perché necessitano veramente solo di pochi secondi sulla piastra per essere pronti. Ho deciso di servirli con una freschissima e corposa salsa a base di avocado e yogurt greco… leggera ma perfetta per esaltare il sapore di questi spiedini!

Qui sotto ti lascio la mia ricetta, perfetta per il tuo menù di mare: che dici, non è favolosa?

PREPARAZIONE: 10 min. COTTURA: 5 min. DIFFICOLTÀ: facile COSTO: economico

Ingredienti per 8 spiedini

gamberi sgusciati 500 g (32 gamberi)*

Per la marinatura

olio extravergine di oliva 40 g
lime la scorza di 1
aglio 1 spicchio
pepe rosa in grani a piacere
pepe bianco mezzo cucchiaino
menta fresca 4 foglie

Per la salsa di avocado e yogurt

avocado 1 da circa 400 g
yogurt greco 200 g
lime il succo 15 g
sale e pepe bianco a piacere
aglio mezzo spicchio

Procedimento

La marinatura

Io ho usato gamberi sgusciati, ma puoi seguire il mio tutorial per farlo tu stesso**. Puoi decidere tu, nel caso, se lasciare o no la coda. In una terrina bassa e larga versa l’olio extravergine di oliva e unisci l’aglio mondato e a fette. Trita la menta e aggiungila.

Spiedini di gamberi

Grattugia e unisci anche la scorza di lime ben lavato e asciugato, le bacche di pepe rosa e il pepe bianco.

Spiedini di gamberi

Poni i gamberi nella marinatura e mescola bene per farli insaporire. Copri con pellicola trasparente e lascia marinare in frigorifero per almeno 1 ora. Puoi anche prepararli la sera prima e lasciarli marinare 12 h fino all’ultimo, conservandoli ovviamente in frigorifero.

Spiedini di gamberi

La salsa di avocado e yogurt

Pulisci l’avocado seguendo il mio tutorial e ricavane la polpa, che puoi mettere in una ciotolina. Usa il lime di cui hai grattugiato la scorza, ricavane il succo e uniscilo.

Spiedini di gamberi

Aggiungi lo yogurt greco e l’aglio mondato e tagliato. Consiglio di rimuovere l’anima.

Spiedini di gamberi alla griglia

Condisci con sale, pepe bianco e frulla tutto con il frullatore a immesione. Ottieni una salsa liscia e vellutata.

Spiedini di gamberi

Gli spiedini e la cottura

Ho usato spiedini in ferro*** , per fare spiedini con 4 gamberi ciascuno. Dopo aver scaldato per bene la piastra, cuoci gli spiedini tenendo la marinatura.

Spiedini di gamberi

Girali usando delle pinze, dopo 2 minuti al massimo di cottura. Spennellali con la marinatura e non ti resta che servirli poi pochi istanti dopo.

Spiedini di gamberi

Note

*Ho usato gamberi piuttosto grandi, per poterne usare 4 a spiedino. Puoi ovviamente usarne meno o di più, aumentando o riducendo il numero. Puoi anche scegliere tranquillamente gambero congelati.

**In questo caso, tieni gli scarti per fare la bisque, ovvero un fondo, un tipo di brodo.

***Gli spiedini di ferro sono più comodi, ma attenzione: non toccarli durante la cottura! In alternativa puoi usare quelli in legno, ma ricordati di bagnarli prima di porli sul fuoco, così da non farli bruciare.

Conservazione

Una volta fatti, consiglio di servire immediatamente e gustare gli spiedini di gamberi. Non congelarli!

2 Commenti

I commenti sono chiusi.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie