Tegole con mandorle e pistacchi

Io adoro la frutta secca: pistacchi, mandorle, arachidi, nocciole e noci tornano spesso nelle mie ricette dolci e salate perché sono in grado di conferire una nota croccante e saporita spesso inusuale e inaspettata. Perché dunque non dare loro il giusto risalto rendendole protagoniste di un gustoso dolcetto? Così sono nate le mie tegole, sottili e fragranti biscotti davvero perfetti per la merenda o l’ora del tè, soprattutto se te li immagini accanto a una bella tazza fumante.

Il metodo di cottura, come puoi vedere, è molto simile a quello di cantucci toscani, che prevedono una biscottatura finale che li rende croccanti al punto giusto. Pensa: oltre a essere così buoni nella loro estrema semplicità, sono anche senza lattosio e per di più io trovo siano particolarmente indicati per accompagnare dolci come una bella finta panna cotta alle mandorle o gustosi bicchierini: meglio di così!

Tegole con mandorle e pistacchi pronte per l'assaggio

PREPARAZIONE: 15 min. COTTURA: 45 min. DIFFICOLTÀ: facile COSTO: economico

Tegole con mandorle e pistacchi: ingredienti per circa 50 tegole

albume 100 g
zucchero semolato 100 g
farina 00 100 g
pistacchi interi 50 g
mandorle intere con buccia 50 g
sale 1 pizzico

Tegole con mandorle e pistacchi: procedimento

Per preparare le tegole con mandorle e pistacchi, metti nella ciotola di una planetaria munita di frusta l’albume a temperatura ambiente, lo zucchero e il sale. Aziona la macchina fino a ottenere un composto piuttosto denso e cremoso. Aggiungi quindi la farina, mescolando delicatamente con un leccapentole per non smontare il composto, infine la frutta secca intera (mandorle e pistacchi).

Fodera uno stampo di 20×10 cm con un foglio di carta forno e trasferisci al suo interno il composto, poi cuocilo per circa 20-25 minuti in forno ventilato a 150° (se in statico, a 165°).

Una volta cotto, fai raffreddare tutto completamente e poi taglialo in fette sottili dello spessore di 1-2 mm. Distribuisci le fette ottenute in una teglia forata con tappetino microforato e cuoci in forno ventilato a 140° per circa 20 minuti, finchè si saranno biscottate, quindi estraile e faille raffreddare: le tue tegole con mandorle e pistacchi sono pronte!

Tegole croccanti: note

Queste tegole sono perfette da gustare da sole oppure come accompagnamento per dolci al cucchiaio come il cremoso al pistacchio o il bicchierino al cocco e mango!

Tegole mandorle e pistacchi: conservazione

Una volta pronte, ti consiglio di consumare al momento le tue tegole, perché perderebbero la loro caratteristica consistenza. Si sconsiglia la congelazione.

8 Commenti

  1. Ciao Sonia, vorrei chiederti quante uova devo utilizzare per avere 100 g di albume

  2. Ciao Sonia ,ho assaggiato le tegole in una panetteria della Val D’Aosta, buonissime, volevo provare la tua ricetta…ma volevo chiederti, lo stampo da usare è tipo quello per i plumcake ? 🙂 Grazie

    1. Ciao Paola. Si sono davvero buonissime. Sono contenta, che vuoi provare la mia di ricetta. Hai scritto bene, lo stampo da usare è quello del plumcake.
      Buon lavoro

  3. Carissima Sonia, penso proprio proverò a cimentarmi con la ricetta delle tue tegole, sembrano davvero golose.
    Secondo te è possibile usare una farina integrale?
    Grazie.

    1. Ciao, Cristina, sicuramente si ma se sostituisci tutta la farina con quella integrale, rischi in una cattiva riuscita della ricetta
      Buona giornata

  4. Buongiorno Sonia, mi chiamo Silvana. Vorrei sapere quali pistacchi hai usato. Salati??. Grazie

  5. Cara Sonia. Grazie di tutto, anche per questa ricetta. Sei brava e competente. Sai equilibrare gli ingredienti delle tue ricette e ciò non è di poco conto. Io non sono brava in cucina. Veramente non ho manualità in ogni campo! Pertanto, non riesco a fare a mano le fettine sottili delle tegole, di cui sono molto ghiotta. Come fare? Potrei utilizzare qualche attrezzo? Se sì, quale? Grazie di tutto i consigli che vorrai darmi. Di nuovo, tutti i miei complimenti

I commenti sono chiusi.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie