Una torta semplicissima, che assomiglia molto a una torta margherita o paradiso ma ha in più uno spiccato aroma agrumato di limone

Torta al limone

  • Preparazione: 0h 35m
  • Cottura: 0h 40m
  • Difficoltà: facile
  • Costo: basso
  • Porzioni: 8 porzioni
  • Metodo cottura: Forno
  • Cucina: Italiana

Semplice come un pan di Spagna, soffice come una torta Paradiso o a una Margherita, ma con un più intenso aroma di limone. Il dolce che ti propongo oggi è un trionfo di leggerezza, ideale per la colazione o per l’ora del tè, come alternativa al tradizionale ciambellone o ai classici biscotti. Vuoi rendere la ricetta più golosa? Nulla ti vieta di farcirla con della crema pasticcera, trasformandola in una torta strati.

Ingredienti

PER UNA TORTIERA DI 23 CM DI DIAMETRO

PER L’IMPASTO

  • Farina 00 150 g
  • Fecola di patate 80 g
  • Zucchero 250 g
  • uova medie 5
  • Tuorli d’uovo 4
  • Burro 120 g
  • Lievito in polvere per dolci 5 g
  • Limoni la scorza2
  • Limone il succo1

PER DECORARE

  • Zucchero a velo q.b.

Allergeni

Cereali e derivati Uova Latte

Procedimento

PER L’IMPASTO

Per preparare la tua torta al limone, per prima cosa fai sciogliere il burro nel microonde o in un pentolino, aggiungi la scorza di limone in modo che rilasci il suo aroma e lascialo intiepidire.

Nella tazza di una planetaria munita di frusta metti le uova intere e unisci lo zucchero, aziona la macchina a velocità medio-alta e lasciala lavorare per circa 5 minuti. Quando il composto sarà bello spumoso aggiungi i tuorli, uno alla volta, sempre sbattendo.

In una ciotola a parte setaccia per due volte la farina 00, la fecola di patate e il lievito e poi uniscile agli altri ingredienti in planetaria, aumenta la velocità della planetaria e lasciala lavorare a fino a che otterrai un composto denso e consistente.

Preleva ¼ dell’impasto e mettilo in una ciotola, poi unisci anche il burro aromatizzato (a cui avrai aggiunto anche il succo di limone) e mescolalo energicamente con una frusta per emulsionarlo agli altri ingredienti. Poi rimetti tutto nella ciotola della planetaria e mescola delicatamente a mano per non smontare il composto.

COTTURA

Versa l’impasto della torta in una tortiera imburrata e con il fondo rivestito di carta forno e fai cuocere in forno statico a 170° per 40 minuti. Prima di estrarre il dolce dal forno fai la prova stecchino per verificare la cottura.

DECORAZIONE

Fai raffreddare la torta, disponila su un piatto da portata e spolverizzala con dello zucchero a velo.
La tua torta al limone è pronta!

Note & consigli

*Quando farai sciogliere il burro, fai attenzione a non fargli prendere colore, altrimenti si brucerà.

*Se a ¾ di cottura la superficie della torta dovesse cominciare a scurirsi troppo, coprila con un foglio di alluminio prima di continuare la cottura.

 

Varianti della ricetta

Vuoi provare altre ricette semplici di dolci che vedono protagonista il limone? Prova la torta di robiola al limone, la caprese al limone, la ciambella al limone, anche nella variante al limone e mirtilli.

Conservazione

Conserva la torta al limone per 2 o 3 giorni al massimo, ben protetta sotto una campana di vetro e  in un luogo fresco e asciutto. Puoi congelarla da cotta, sia intera che già tagliata a fette.

Curiosità

*Puoi utilizzare le foglie essiccate del limone per preparare tè o tisane, quindi se riesci a procurartele non le buttare!

*Se ben curato un albero di limone può vivere fino a 100 anni (la durata di vita media è di 50 anni) e produrre circa 225-270 kg di limoni (l’equivalente di 1000 frutti) in un solo anno.

 

5.0/5
vota