Torta con mousse di fragole

Per una festa di compleanno che si rispetti o per la festa della mamma non ci può essere regalo più gradito che una bella torta fatta in casa con tanto amore. Ma attenzione, non può essere una torta qualsiasi: deve essere fresca, maestosa, a strati, decorata d’incanto, proprio come l’occasione richiede! Ho fatto questa torta proprio pensando alla primavera e al frutto principe di questa stagione: le fragole. Ed eccola qui, strati ordinati di pasta biscotto alternati a una mousse leggera come una nuvola tutta di colore rosa! Una volta preperata, me ne sono innamorata e ho voluto immediatamente metterla qui sul mio sito per condividerla con te!

Io, per questa ricetta, ho scelto le fragole – le adoro, basta pensare alla mia crostata di fragole – ma tu puoi optare per il tuo frutto preferito e di stagione, basta rispettare la quantità indicata! Allora, armati di un po’ di pazienza, organizza bene la tua cucina e gli ingredienti (prova a fare come me, pesali e dividili già in base alla preparazione) e goditi infine la tua spettacolare torta con mousse di fragole!

PREPARAZIONE: 2 h. COTTURA: 10 min. RAFFREDDAMENTO: 10 ore DIFFICOLTÀ: media COSTO: economico

Ingredienti per una tortiera cerchio apribile del diametro di 20 cm

Per la pasta biscotto

tuorli 85 g
albumi 140 g
zucchero semolato 125 g + 1/2 cucchiaino per spolverizzare
farina 00 125 g
vaniglia 1 cucchiaino di estratto (o 1 bacca)
limoni non trattati, la scorza grattugiata di 1
sale 1 pizzico

Per la mousse

fragole pulite 240 g
panna fresca liquida 240 g
zucchero semolato 60 g
gelatina alimentare  7g

Per la farcitura

confettura di fragole  200 g

Per decorare

fragole pulite 300 g
panna fresca liquida 110 g
mascarpone 110 g
latte condensato 60 g

Procedimento

Per la pasta biscotto

Sbatti gli albumi fino a farli diventare bianchi, poi aggiungi in 3 volte lo zucchero semolato e, sempre sbattendo, ma più lentamente, unisci i tuorli uno alla volta e la vaniglia. Quando otterrai un composto molto denso, unisci a mano la farina setacciata, la scorza di limone grattugiata e il pizzico di sale.

Trasferisci il composto in una teglia foderata con carta forno e cuoci in forno statico preriscaldato a 200° per 10 minuti.

A cottura avvenuta, estrai la teglia dal forno e fai scivolare il foglio di carta forno contenente la pasta biscotto sul piano di lavoro, poi spolverizzala con lo zucchero semolato e lasciala raffreddare.

Per la mousse

Metti in ammollo in acqua freddissima la gelatina alimentare per 10 minuti (mettila in una ciotolina), fino a che si ammorbidirà.

Nel frattempo, frulla le fragole già lavate a cui avrai tolto il picciolo e mettile in un pentolino assieme allo zucchero, quindi portale a bollore. Spegni il fuoco, aggiungi la gelatina ben scolata e mescola per scioglierla, poi attendi che il composto si raffreddi arrivando a 35°.

Semi monta la panna e uniscila al composto intiepidito, aggiungendone prima una metà e poi l’altra. Qui sotto puoi vedere il mio video su come montare la panna!

Tieni da parte a temperatura ambiente.

Composizione

Prendi un anello da 20 cm (o una tortiera a cerchio apribile della stessa dimensione) e con esso ricava due cerchi dalla pasta biscotto.

Adagia l’anello su un vassoio foderato con carta forno e rivesti i bordi interni con delle strisce di acetato o di carta forno; adagia all’interno dell’anello il primo disco di pasta biscotto.

Prendi una decina di fragole (circa 150 g) della stessa dimensione, tagliale a metà e disponile con la parte piatta verso le pareti.

Spalma circa 100 g di confettura sul fondo della pasta biscotto e trasferisci la mousse fino ad arrivare alla punta delle fragole.

Spalma altri 70 g di confettura sul secondo disco di pasta biscotto stando a 1 cm dal bordo, poi adagialo sopra la mousse con la confettura rivolta verso di essa.

Con la mousse avanzata ricopri la superficie del disco di pasta biscotto (ne servirà un velo) e poi metti la torta in freezer per almeno 6 ore, meglio se per tutta la notte.

Trascorso il tempo di riposo, sforma la tua torta, adagiala su un piatto da portata ed elimina l’acetato dai bordi (o la carta forno).

Per la decorazione

Per preparare la crema di decorazione, serve che tutti gli ingredienti siano freddissimi da frigorifero; sbatti assieme il mascarpone, la panna e il latte condensato fino ad ottenere una crema liscia e consistente che metterai un una sac a poche munita di bocchetta per Saint-Honorè*.

Con un coppapasta del diametro di 10 cm, premi leggermente sul centro della superficie della torta, giusto per lasciare un segno che servirà per essere più precisa nella decorazione. Prendi la crema e pratica dei raggi che partano dal bordo della torta fino ad arrivare al segno fatto con il coppapasta circolare, continua così fino a riempire tutta la superficie.

Ora riempi il centro della torta (rimasto vuoto) con 30 g di confettura e poi con le restanti fragole tagliate in quarti e disposte in modo elegantemente sparpagliato ma con le punte verso l’alto. Finita la decorazione, mettila a scongelare in frigorifero per almeno 4-5 ore: buon appetito!

Note

* Se non possiedi questa tipologia di bocchetta oppure se sei alle prime armi nella decorazione, puoi tranquillamente usare una bocchetta stellata o una a tuo piacere: sarà comunque una meraviglia!

Questa è una torta che può essere preparata e congelata (senza decorazione) con largo anticipo, anche un mese prima.

Per gustare al meglio la torta mousse di fragole ti raccomando di attendere almeno 5 -6 ore dal momento in cui l’hai estratta dal freezer.

Ricette con le fragole

Oltre a questa mousse, ti consiglio di provare altre fantastiche ricette con le fragole perfette per la tua tavola:

Conservazione

Una volta pronta puoi conservare la tua torta di fragole morbida in frigorifero per 2-3 giorni al massimo chiusa in un contenitore ermetico. Puoi congelarla per 1 mese al massimo.

7 Commenti

  1. Buongiorno Sonia perfavore mi può indicare la dose da utilizzare con l’agar agar sostituendo i 7 gr di colla di pesce ? Grazie aspetto risposta

    1. Ciao Federica, per l’agar agar, poichè ogni produttore indica una quantità differente, devi consultare le istruzioni sulla confezione.
      Buona cucina

  2. Ottima! Semplice da realizzare e di grande effetto. Un successo clamoroso, grazie Sonia!

    1. Ciao, inizialmente il freezer, serve per rassodare la mousse e poi si potrà conservare in frigo.
      Buon lavoro

I commenti sono chiusi.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie