Torta cuore al cioccolato e lamponi, su piatto bianco decorato, con paletta da dolci, bricchetto e ciotolina di lamponi

Torta cuore al cioccolato e lamponi

  • Preparazione: 1h 0m
  • Cottura: 1h 5m
  • Difficoltà: media
  • Costo: medio
  • Porzioni: 4 porzioni
  • Metodo cottura: Forno

La mia torta cuore al cioccolato e lamponi è la perfetta rappresentazione dell’amore: due metà unite da un perfetto collante, ma anche due ingredienti molto diversi come il cioccolato avvolgente e intenso e il lampone fresco e asprigno, che uniti si fondono in un binomio buonissimo, abbracciandosi nella morbidezza di un cuore dolce. Assaporando questo gioco di equilibrati contrasti, ti convincerai che i giusti abbinamenti non sono mai scontati e che spesso l’unione si trova proprio con l’ingrediente più inaspettato, in cucina come in amore!

 

 

Ingredienti per una tortiera da 20×20 cm (altezza 7,5 cm)

PER LA TORTA AL CIOCCOLATO

  • Farina 00 110 g
  • Burro a temperatura ambiente120 g
  • Zucchero 120 g
  • Uova medie 4
  • Latte 40 g
  • Cioccolato fondente 90 g
  • Cacao amaro in polvere 25 g
  • Lievito per dolci in polvere16 g
  • Sale 1 pizzico

Per la ganache ai lamponi

  • Cioccolato bianco 125 g
  • Panna fresca liquida 250 g
  • Lamponi freschi 150 g
  • Zucchero 50 g
  • Gelatina alimentare in fogli8 g

Per la ganache al cioccolato fondente

  • Cioccolato fondente 75 g
  • Panna fresca liquida 75 g
  • Burro 30 g

Per decorare

  • Lamponi freschi 200 g
  • confettura di lamponi 80 g

Allergeni

Cereali e derivati Uova Latte

Procedimento

PER LA TORTA AL CIOCCOLATO

Inizia la preparazione del tuo dolce dal pan di Spagna al cioccolato, che sarà la base della torta.
Trita grossolanamente il cioccolato fondente e mettilo a sciogliere a bagnomaria o nel microonde. Quindi lascialo intiepidire.

Metti il burro a pezzetti nella ciotola della planetaria munita di fruste insieme allo zucchero (puoi anche utilizzare uno sbattitore elettrico).

Aziona le fruste e lasciale lavorare per almeno 10 minuti, fino a ottenere una crema bianca e spumosa. A questo punto aggiungi le uova, una alla volta e, sempre sbattendo, unisci anche il cioccolato fuso tiepido e il sale.

Ora setaccia all’interno della ciotola la farina, il cacao e il lievito; mescola con una spatola morbida e alla fine aggiungi anche il latte.

cottura

Imburra e rivesti di carta forno uno stampo a forma di cuore delle dimensioni di 20×20 cm (da punta a punta e calcolando la massima larghezza da un’estremità all’altra) e alto 7,5 cm. Versa all’interno il composto di cioccolato e inforna in forno statico preriscaldato a 175° per circa 60 minuti. Prima di estrarre la torta dal forno fai la prova stecchino poi lasciala intiepidire.

Per la ganache ai lamponi

In una ciotola metti in ammollo la colla di pesce ricoprendola con acqua molto fredda e lasciala ammorbidire (ci vorranno 10 minuti). Trita il cioccolato bianco e metti sul fuoco un pentolino con metà della panna fresca (125 g) fino a farle sfiorare il bollore.

A questo punto spegni il fuoco e versaci dentro il cioccolato bianco, quindi mescola vigorosamente per farlo scioglie del tutto.

Poi versa i lamponi in un pentolino con lo zucchero e, a fuoco dolce, riducili in purea mescolando di tanto in tanto. Passali al setaccio per eliminare tutti i semini, poi rimetti la passata ottenuta sul fuoco.

Quando prenderà il bollore aggiungi la gelatina strizzata e mescola per scioglierla (basterà un istante). In alternativa, puoi mettere la gelatina in una ciotola con acqua in quantità 5 volte superiore al suo peso (in questo caso 40 g di acqua), lasciarla ammorbidire e poi scioglierla al microonde per poi aggiungerla ai lamponi passati.

Spegni il fuoco e aggiungi la passata di lamponi al composto di cioccolato bianco e panna, poi versa il tutto in un contenitore largo e basso, copri con la pellicola a contatto e lascia raffreddare e solidificare la ganache in frigorifero.

Monta con le fruste elettriche i restanti 125 g di panna. Fai lo stesso con la ganache ai lamponi ormai raffreddata, in modo da renderla di nuovo cremosa. Quindi unisci delicatamente la panna alla ganache e metti tutto in una sac à poche munita di beccuccio a stella e riponila in frigorifero per mezz’ora.

Per la ganache al cioccolato fondente

Scalda la panna in un pentolino e, quando sfiorerà il bollore, aggiungi il cioccolato fondente tritato, spegni il fuoco e mescola fino a farlo sciogliere completamente. Aggiungi il burro freddo e mescola per farlo incorporare.

Versa la ganache ottenuta in una ciotola, coprila con pellicola a contatto e falla raffreddare e rassodare in frigorifero finché la consistenza risulterà densa ma spalmabile.

COMPOSIZIONE

Riprendi la tua torta al cioccolato ormai raffreddata, rovesciala su una gratella, elimina la carta forno e tagliala a metà in senso orizzontale, in modo da ottenere due basi a forma di cuore dello stesso spessore.

Spalma metà della confettura di lamponi (40 g) sulla prima base a forma cuore. Poi prendi la ganache al cioccolato bianco e realizza dei piccoli ciuffi lungo tutto il perimetro e poi ricopri anche nella parte interna della base, in modo da coprire tutta la superficie del cuore.

Arricchisci la farcitura con i lamponi freschi e distribuisci a macchie la confettura di lamponi rimasta, quindi copri con l’altra metà della torta.

Spalma la ganache al cioccolato fondente sulla superficie della torta senza coprire i lati; poi forma dei ciuffi di ganache ai lamponi tutto intorno al perimetro della torta e posiziona su ciascun ciuffo un lampone fresco.

La tua torta cuore al cioccolato e lamponi è pronta per essere presentata sulla tua tavola romantica, sopra un bel piatto da portata!

Note & consigli

Puoi sciogliere il cioccolato a bagnomaria o al microonde. Nel primo caso ti basterà far bollire due dita d’acqua in un pentolino, adagiando al suo interno un contenitore più piccolo, evitando che il fondo tocchi l’acqua sottostante. In quest’ultimo, metti il cioccolato tritato che, si scioglierà delicatamente e in maniera graduale grazie al vapore dell’acqua in ebollizione . Se invece decidi di usare il microonde, per evitare che il cioccolato bruci ti suggerisco di azionalo 1 minuto alla volta a 600 Watt e di mescolare tra uno step e l’altro finché non si sarà sciolto.

 

Domande frequenti

Si possono preparare in anticipo le ganache?

Poichè le ganache tendono naturalmente a solidificare con il passare del tempo, la risposta è “dipende”. In questa ricetta la ganache al cioccolato bianco e lamponi è una cosiddetta “ganache montata”, che cioè deve essere sbattuta nuovamente per riacquistare cremosità, quindi può essere preparata in anticipo e riposta in frigorifero. La ganache al cioccolato fondente serve invece come ricopertura, quindi deve essere utilizzata subito appena fatta, quando ha la giusta fluidità.

Varianti della ricetta

Per una consistenza ancora più interessante puoi arricchire l’impasto con delle gocce di cioccolato fondente, al latte o bianco. Se invece vuoi realizzare una dedica speciale, puoi usare la ganache al cioccolato bianco e/o i lamponi per realizzare una scritta romantica! In più se vuoi altre idee dolci per la festa degli innamorati, ti suggerisco di visitare la sezione San Valentino del mio sito e cercare ispirazione!

Conservazione

Puoi conservare la tua torta cuore al cioccolato per 2-3 giorni in frigorifero, dentro a un porta torte con coperchio o sotto una campana per dolci.

Curiosità

Il lampone era già noto dall’antichità per le sue proprietà e i suoi benefici oltre che per la sua bontà; infatti, è ricco di vitamina B, C, ferro e acido folico. Il suo nome scientifico, Rubus Idaeus, deriva dalla sua abbondante diffusione come pianta spontanea sulle pendici del monte Ida, il celebre monte sacro agli dei. La leggenda vuole che la bella Afrodite, passeggiando per i boschi del monte cretese, fosse solita cogliere questi buonissimi frutti per allietare i suoi amanti e il figlioletto Enea.

4.5/5
vota