Torta di carote

Quante volte ti è capitato di avere voglia di iniziare la giornata con una fetta di torta preparata in casa? Io ti confesso che, da quando ho iniziato a preparare le mie torte da credenza, non riesco più a pensare a una colazione senza una coccola home made.

Se ci pensi, queste torte e ciambelle sono davvero semplici da preparare e sanno regalare tantissime soddisfazioni oltre a permetterci di utilizzare ciò che abbiamo in dispensa e, altro vantaggio di tutto rispetto, a diffondere per tutta la casa il profumo della genuinità!

Guarda per esempio la mia torta di carote che è anche senza lattosio: pochi semplici ingredienti, poco lavoro in cucina e una bontà soffice e profumata da gustare con tutta la famiglia! Che aspetti allora? Accendi il forno e iniziamo subito: ci vorranno pochi minuti e domattina la tua sarà una colazione 10 e lode!

Torta di carote

PREPARAZIONE: 30 min. COTTURA: 45 min. DIFFICOLTÀ: facile COSTO: economico

Ingredienti per uno stampo a ciambella con diametro 23 cm e altezza 10 cm

carote già pulite 300 g
zucchero semolato 200 g
miele 20 g
farina 00 220 g
farina di mandorle 80 g
uova medie 3
olio di semi di girasole 150 g
arance la scorza grattugiata di 1
vaniglia 1 cucchiaino di estratto (o 1 bacca)
lievito in polvere per dolci 16 g
sale 1 pizzico

Procedimento

Per preparare la torta di carote inizia a sbucciare le carote con un pelaverdure, quindi elimina le estremità: dovrai ottenere 300 g di polpa pulita.

Taglia le carote a pezzetti e mettile in un cutter* assieme all’olio di semi, al miele, alla vaniglia** e alla scorza di arancia grattugiata; frulla il tutto fino a ottenere una bella crema arancione, aggiungi la farina di mandorle, mescola e tieni da parte.

Sbatti le uova assieme allo zucchero fino a ottenere una crema chiara e spumosa: ci vorranno una decina di minuti.

A questo punto, unisci delicatamente la crema di carote nella ciotola del composto di uova e zucchero poi setaccia all’interno la farina insieme al lievito, e infine il pizzico di sale.

Incorpora delicatamente tutti gli ingredienti e trasferiscili in uno stampo a ciambella del diametro di 23 cm e alto 10 cm precedentemente imburrato e infarinato***.

Inforna la torta di carote in forno statico preriscaldato a 175° per 45 minuti oppure in forno ventilato a 160° per circa 35-40 minuti.

Prima di sfornarla, fai la prova stecchino per verificare che la torta sia cotta e non sia rimasta umida al centro. Qui sotto puoi vedere il mio video su come fare!

Lasciala intiepidire, poi sformala e appoggiala sul piatto prescelto, quindi lasciala raffreddare completamente.

Spolverizza con poco zucchero a velo e servi la tua fetta profumata e golosa!

 Note

* Il cutter è un robot da cucina munito di lame

** Puoi scegliere se utilizzare un baccello di vaniglia: in questo caso dividilo a metà ed estrai delicatamente i semini esterni raschiandoli con un coltellino affilato. Se non hai a disposizione la bacca utilizza 1 cucchiaino di estratto

*** Anziché imburrare e infarinare lo stampo puoi decidere di utilizzare uno staccante spray alimentare: lo trovi facilmente online oppure nei negozi dedicati.

Torte da colazione: genuine e golose

Quando ti abitui a fare colazione con i tuoi dolci, le idee nuove sono sempre benvenute. Sicuramente anche tu avrai le tue ricette preferite, ma se ami cambiare e iniziare la giornata in modo sempre diverso eccoti qualche idea tutta da provare. E buon risveglio a te!

Conservazione

Se non consumerai subito la tua torta di carote, conservala in un luogo fresco e asciutto per 3 o 4 giorni. Eventualmente puoi anche tagliarla a fette e congelarla, una volta cotta e raffreddata.

4.7/5
vota

16 Commenti

  1. Ciao Sonia, stavo cercando la ricetta della carrot cake canadese, sperando che tu l’avessi già fatta… mi piacerebbe tanto imparare a farla perché è davvero squisita. Potresti aiutarmi a prepararla? Fare le torte con te è un successo assicurato

    1. Ciao Lisa, non l’ho masi fatta. la segno in agenda tra le ricette da fare al più presto.
      Buona cucina

  2. Ciao Sonia.. grazie mille per tutte le tue bellissime ricette. 🙂

    L’ultima volta al supermercato ho trovato solo della farina di riso.. secondo te posso usarla per fare questa torta? Grazie ancora

    1. Ciao Max la farina di riso da sola non. reggerebbe devi sempre aggiungere una parte di farina con glutine.
      Buona cucina

  3. Ciao Sonia scusami potresti dirmi la marca dello stampo che hai usato per la torta di carote?
    Grazie e tantissimi complimenti.. ti seguo da anni e mi affido solo alle tue ricette quando voglio andare sul sicuro

    1. Ciao vale lo stampo è di Nordic Ware, il modello è Elegant party.
      Buona Pasqua

  4. Ciao Sonia. Posso usare le mandorle vere invece della farina di mandorle? Le quantità restano le stesse nel caso? Grazie. Cristina

    1. Ciao Cristina, la farina di mandorle non è altro che mandorle tritate finemente , in polvere con l’aiuto di un tritatutto. per cui puoi usarle.

  5. Ciao Sonia, non amo l’olio per tanto posso sostituire col burro fuso? In che quantità? Grazie tante! Federica

    1. Ciao Federica, puoi sostituire nella stessa quantità , ma con burro ammorbidito, non fuso. In questo caso andrai prima a montare zucchero e burro, aggiungendo le uova uno alla volta e poi infine gli altri ingredienti

    1. Ciao Chiara, provare con pistacchio? Oppure sostituisci con farina normale

  6. Ciao Sonia sono intollerante alle noci posso omettere le mandorle? E la proporzione farina rimane la stessa o aumenta? Grazie
    Chiara😉

    1. Ciao Chiara, si sotituisci con la stessa quantità di farina normale

I commenti sono chiusi.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie