Torta di mele

Quando penso a qualcosa di buono che profuma di casa, a me viene subito alla mente la torta di mele! Hai presente? La classica torta di mele della nonna preparata per un’occasione speciale, quella che vediamo fumante anche in tantissimi cartoni animati Disney messa a raffreddare sulla finestra di casa e puntualmente rubata da qualche furbo golosone.

La torta di mele soffice è così buona nella sua semplicità: una vera delizia, ottima per la merenda e la colazione, una ricetta intramontabile che fa sempre la sua grande figura a tavola. E facilmente puoi immaginare il perché! Per la mia ricetta ho deciso di utilizzare delle mele della varietà fuji, le mie preferite, che poi ho disposto a raggiera come un meraviglioso sole.

Facciamo così: quando sarà in forno, ti sfido a resistere, anche perché con questa meravigliosa torta di mele veloce l’acquolina è assicurata; provare per credere!

Torta di mele nel piatto: ricetta torta di mele veloce

PREPARAZIONE: 30 min. COTTURA: 40 min. DIFFICOLTÀ: facile COSTO: economico

Ingredienti per una tortiera a cerchio apribile di 24 cm di diametro

farina 00 250 g
lievito in polvere per dolci 16 g
burro 125 g (a temperatura ambiente)
latte fresco intero 100 g
uova medie 4 (a temperatura ambiente)
zucchero semolato 125 g
mele fuji 2 medie (circa 400 g)
vaniglia 1 bacca
limone la scorza grattugiata di 1
sale 1 pizzico

Procedimento

Per fare questa torta di mele facile per prima cosa sbatti il burro morbido con lo zucchero per almeno 5 minuti fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Sempre sbattendo, aggiungi le uova, una alla volta, il latte, la vaniglia, la scorza di limone grattugiata e il pizzico di sale. Non preoccuparti se vedrai un composto grumoso, perché una volta aggiunta la farina i grumi se ne andranno.

A questo punto, a mano, unisci la farina setacciata con il lievito e mescola per bene per amalgamare tutti gli ingredienti fino a che non otterrai un composto liscio e omogeneo.

Prendi le mele, elimina il torsolo, sbucciale e tagliale in quarti; se non hai un leva-torsolo, sbuccia le mele, tagliale in quarti e poi con un coltellino elimina la parte di torsolo centrale. Ora da ogni quarto di mela ricava 4-5 fettine.

Prendi la tortiera a cerchio apribile, imburrala e rivesti il fondo e i lati di carta forno (puoi utilizzare anche lo staccante spray se lo desideri)*, poi trasferisci all’interno il composto che formerà la base della torta.

Comincia a disporre le fettine di mele in verticale poggiando la parte più sottile (quella che era vicina al torsolo) verso il basso, nell’impasto ma senza affondare la fetta. Dovrai disporle a raggera, quindi per ottenere un lavoro a regola d’arte e distanziarle in egual misura, disponi le prime 4 fettine a croce, dividendo così il perimetro della torta in 4 parti uguali (disponi quindi la prima fettina a ore 12, la seconda a ore 3, la terza a ore 6 e la quarta a ore 9). Disponi altre 4 fettine esattamente a metà degli spazi ottenuti e cosi via, fino a riempire tutto il perimetro di fettine di mele. Per il centro rimasto vuoto e più piccolo, taglia le fettine a metà e disponile anch’esse a raggera.

Inforna la torta di mele in forno statico preriscaldato a 175° per circa 40 minuti, dopodichè sfornala e lasciala intiepidire, elimina i bordi della teglia e lasciala raffreddare completamente.

Quando la torta sarà fredda, elimina la carta forno dal fondo e mettila su un piatto da portata, poi spolverizzala con poco zucchero a velo, oppure spennella sulle mele un po’ di confettura di albicocche passata al setaccio. Servi la tua torta di mele!

Note

* Nel mio tutorial ti spiego per filo e per segno come foderare una tortiera con la carta forno!

Per la mia ricetta ho scelto le mele della varietà fuji perché sono molto croccanti e succose; in alternativa, puoi usare anche le golden e altre varietà di mele a seconda del vostro gusto.

Torte di mele: le mie ricette

Le torte di mela sono sempre qualcosa di irresistibile, per questo voglio presentarti tutte le torte alle mele che ho nella mia cucina:

Dolci con le mele

E dopo le torte, ecco i miei dolci con le mele direttamente dal mio ricettario:

Conservazione

Una volta pronta, puoi conservare la tua torta alle mele per 3-4 giorni sotto una campana di vetro. Puoi congelarla da cotta.

4.6/5
vota

4 Commenti

  1. Ciao sonia! Ho fatto la torta di mele ed è venuta buonissimissima!!! Grazie mille !
    Ps: volevo condividere con te la foto della torta ma qui non si può. Peccato.

  2. Ciao Sonia,

    Se al posto del burro voglio mettere l’olio quanti gr ne devo mettere?

    Quale olio consigli (mais, girasole, Riso…)?

    Grazie

    1. Ciao Sarah usa l’olio di girasole e sostituiscilo nella stessa quantità del burro.
      buona Cucina

I commenti sono chiusi.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie