Torta in padella pesche e mirtilli

  • Preparazione: 0h 25m
  • Cottura: 0h 50m
  • Difficoltà: facile
  • Costo: basso
  • Porzioni: 4 porzioni
  • Metodo cottura: Fornello
  • Cucina: Italiana

In questo periodo qui a Milano fa veramente un caldo terribile! Ma secondo voi che ormai mi conoscete bene, io posso astenermi dal fare un dolcetto per concludere con gioia i miei pasti?

Assolutamente no! Per questo ho pensato di preparare una torta senza usare il forno, semplicemente cuocendola in padella.

Semplice e leggera, l'ho arricchita con tante dolci e succose Pesche Nettarine di Romagna IGP e qualche mirtillo: cosa c'è di meglio che servire un dolce arricchendolo con tutta la migliore frutta del nostro territorio?

Io l'ho gustata tiepida, accompagnandola con una pallina di gelato per una pausa davvero supergolosa: tu come la servirai?

Intanto che scegli ti lascio qualche altra idea per gustare questo frutto delizioso

 

Ingredienti

Ingredienti per una padella da 24 cm di diametro

  • Farina 00350 g
  • Lievitoper dolci 16 g
  • PescheNettarine di Romagna IGP100 g
  • Mirtilli50 g
  • Uovamedie (150 g totali)3
  • Zucchero semolato130 g
  • Formaggiospalmabile250 g
  • Latte intero80 g
  • Olio di semi di girasole 50 g

Allergeni

Cereali e derivati Uova Latte Arachidi Soia Frutta a guscio

Procedimento

Lava le Pesche Nettarine di Romagna IGP e riducile in piccoli cubetti. Lava i mirtilli e asciugali per bene. Monta le uova a temperatura ambiente e lo zucchero semolato per circa 10 minuti *. Sempre sbattendo aggiungi l’olio a filo poco alla volta e poi il formaggio spalmabile un cucchiaio alla volta e il latte.

Setaccia la farina con il lievito ed uniscili al resto degli ingredienti. Quando avrai ottenuto un composto cremoso e liscio, aggiungi la scorza di limone grattugiata, i cubetti di Pesca Nettarina di Romagna IGP, i mirtilli e in ultimo il pizzico di sale; amalgama tutto con una marisa.

Scalda a fiamma dolce una padella antiaderente del diametro di 24 cm (con bordi piuttosto alti che sovrastino l’impasto almeno di 2 dita), che spennellerai con dell’olio di semi.

Versa all’interno il composto e livellalo, poi copri con coperchio che abbia una buona tenuta; meglio se avrà un piccolo forellino per lo sfiato del vapore. Cuoci a fiamma medio bassa per circa 30-35 minuti. Trascorso il tempo indicato, togliendo il coperchio, la superficie della torta dovrà essere chiara ma cotta** Se dovesse risultare ancora molle lascia cuocere ancora per 5 minuti o più.

A questo punto, gira la torta con un coperchio piatto e senza bordi che avrai preventivamente spennellato con dell’olio di semi.***

Quando la torta si troverà sul coperchio, falla scivolare nella padella e continua la cottura senza coperchio per altri 10-15 minuti. Una volta cotta, lascia raffreddare la torta, disponila su un piatto da portata, spolverizzala con lo zucchero a velo e gustala!

Note & consigli

* Dovrai sbattere fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso

** Toccando con un dito la torta, il tuo dito dovrà restare pulito.

*** Puoi usare anche un grosso piatto in alternativa

Varianti della ricetta

Puoi farcire la tua torta anche con altri frutti in altre stagioni: albicocche in primavera, mele e uva in autunno!

Conservazione

La tua torta resterà perfetta per 2 giorni se conservata sotto una campana di vetro.