Torta salata con roselline di verdure

La mia crostata con roselline di mela ha avuto un tale successo, così elegante e speziata, che non ho resistino e ho pensato a lungo ad una versione salata che fosse anche estiva e molto colorata, leggera; ricca di ingredienti dalla consistenza in contrasto, come ricotta vellutata e verdure croccanti. Ed eccola qui: ti presento la mia torta salata con roselline di verdure… carote arancioni, viola, zucchine si trasformano in una geometria originale e d’effetto, fatta apposta per incantare chi l’assaggerà.

Sì, perché questa torta salata non è solamente meravigliosa a vedersi ma anche ottima. La base di brisé è perfetta perché neutra di sapore, la crema a farcire è semplicissima e si prepara a freddo, le erbe aromatiche abbondano. Ci vuole certamente un bel po’ di pazienza, non posso negarlo, ma ne vale sicuramente la pena per quanto riguarda sia la soddisfazione che il momento in cui la gusterai.

Perfetta per un pic nic, ma anche per un pranzo domenicale tutti assieme! Pronto ad iniziare?

PREPARAZIONE: 40 min. COTTURA: 25 min. DIFFICOLTÀ: facile COSTO: economico

Torta salata con roselline di verdure: ingredienti per uno stampo da 23 cm

Per la base

farina 00 260 g
burro freddo 130 g
acqua ghiacciata 90 g
sale 1 bel pizzico

Per la crema di ricotta

ricotta romana 700 g*
timo 2-3 rametti
basilico 6 foglie
formaggio grattugiato 50 g (parmigiano e pecorino)
sale e pepe q.b.

Per le verdure

zucchine verdi medie 2
carote arancioni medie 3
carote viola medie 3
olio evo q.b.
sale e pepe q.b.

Torta salata con roselline di verdure: procedimento

Prepara e cuoci la base

Per la base di questa torta salata devi cominciare dalla pasta brisè.
In un cutter (robot da cucina munito di lame) mixa farina e burro molto freddo, per poi aggiungere acqua ghiacciata e sale;  attiva di nuovo il cutter per compattare gli ingredienti.
Impasta poi tutto molto velocemente a mano, forma una pallina e stendila tra due fogli di carta forno fino ad ottenere un disco di 28-29 cm di diametro che metterai a rassodare in frigorifero per mezzora.

Ecco qui la mia ricetta completa della pasta brisé!

Trascorso il tempo di riposo, toglila dal frigorifero e rivesti lo stampo**, bordi compresi.

Torta salata con roselline di verdure

Bucherella la superficie senza oltrepassare l’impasto. Rivesti la pasta briseè con un disco di carta forno e riempilo di sferette in ceramica (o legumi secchi). Procedi con la cottura alla cieca: in forno statico preriscaldato a 175° per 25 minuti. Qui sotto puoi vedere il mio video su come fare la cottura alla cieca!

Torta salata con roselline di verdure

Estrai il guscio dal forno, rimuovi carta forno con le sferette e riponila per 5-10 minuti ancora in cottura per asciugare bene la base. Dovrà risultare bella dorata. Una volta pronta, lascia raffreddare il guscio e procedi con il resto.

Torta salata con roselline di verdure

La crema di ricotta

Ottieni un trito fine con tutte le erbe aromatiche. In una ciotola unisci la ricotta e il formaggio grattugiato, infine unisci il trito e condisci con sale e pepe.

Torta salata con roselline di verdure

Le roselline

Per le roselline devi innanzitutto lavare, mondare e pelare carote e zucchine con un pela verdure. Riducile poi a fette per il lungo, usando una mandolina per ottenerne di sottili e regolari.

Torta salata con roselline di verdure

Porta a bollore dell’acqua salata in una pentola – considera 8 g di sale per ogni litro – e sbianchisci le fette di verdure. Sbollentale ovvero per pochi istanti, il tempo di ammorbidirle, ma mantenendole sode e brillanti. Scolale man mano su un canovaccio pulito oppure su dei fogli di carta forno, per lasciarle asciugare.

Torta salata con roselline di verdure

Nel frattempo, stendi la ricotta sulla base di pasta brisé, livellando la superficie. stendi le verdure su una teglia e condiscile con olio evo, sale e pepe e prosegui con le roselline arrotolando su se stessa ogni fetta.

Torta salata con roselline di verdure

Adagia e riempi così la superficie. Con gli scarti puoi fare ulteriori roselline e riempire gli spazi tra una e l’altra. Ecco pronta la torta salata di roselline di verdure!

Torta salata con roselline di verdure

Torta salata con roselline di verdure: note

*Mi raccomando, per questa ricetta è necessaria la ricotta del banco gastronomia, o comunque una ricotta molto soda. Questo consiglio è fondamentale per poter tagliare fette precise di torta senza il rischio che la farcitura non regga a causa della sua consistenza. Se non hai alternativa, puoi lasciare la ricotta che hai a disposizione in frigorifero per tutta la notte, posta in un colino: in questo modo perderà molto liquido in eccesso.

**Per questa torta ho usato uno speciale stampo forato, che non richiede di essere imburrato né rivestito con la carta forno. Se ne hai uno classico, non saltare questi passaggi!

Torta salata con roselline di verdure: conservazione

Puoi preparare e congelare in anticipo la base cotta della torta salata di roselline di verdure; puoi congelare anche il panetto crudo. Una volta assemblata, conservala in frigorifero per due giorni al massimo. Non congelarla!

3 Commenti

  1. Ottima torta salata! Un figurone all’apericena! La pasta brisè fatta in casa era buonissima. GraZie Sonia dei tuoi consigli. Sei un’ottima cuoca e compagna di cucina.

  2. Ciao Sonia
    da una vita credevo di averti persa su GZ….nom vedendoti più nel programma.. e per caso ti ho ritrovata qui leggendo di ricette….
    Sono molto felice e riprendo a seguirti !
    Peccato non averlo saputo prima ma il web non è il mio forte…cmq ..si impara sempre !

    Ciaooooo
    Crissy da BG

I commenti sono chiusi.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie