Tortine ananas e cocco con gocce di cioccolato

Oggi siamo abituati a trovare la frutta che arriva da altri Paesi sui banchi del mercato tutto l’anno, ma fino a non troppi anni fa ananas, cocco, mango, papaya comparivano nei supermercati attorno ai primi di dicembre, in cesti pantagruelici e supercolorati che sarebbero arrivati sotto l’albero per rendere più esotico e speciale il Natale di molti. Spesso accadeva che questi cesti facessero capolino anche a casa mia, per la grande gioia di tutti noi! Ecco, credo sia stata sperimentata così per la prima volta la torta rovesciata all’ananas, per dare un degno finale a questo frutto che adoro alla follia. E direi che è stato davvero una splendida idea!

Negli anni ho più e più volte ricreato questa ricetta, sostituendo l’ananas fresco con quello sciroppato e cercando di rendere sempre più intenso il sapore del cocco che amo tanto. In questa versione monoporzione delle tortine ananas e cocco, ho sostituito l’olio di semi con olio di cocco: salutare e benefico, ricco di grassi buoni, dona ai dolci il sapore e il profumo intensi di questo frutto coriaceo. 

Provale anche tu e mentre sono in forno, chiudi gli occhi: non senti il profumo dei Caraibi?

PREPARAZIONE: 30 min. COTTURA: 30 min. DIFFICOLTÀ: facile COSTO: economico

Ingredienti per 8 tortine del diametro di 10 cm *

Per l’impasto

farina 00 100 g
uova medie 1 + 1 tuorlo
cocco rapè 65 g
latte di cocco 75 g
zucchero semolato 40 g
olio di cocco NaturaleBio 50 g
lievito in polvere per dolci 6 g
ananas sciroppato 50 g
gocce di cioccolato 30 g

Per il caramello

zucchero semolato 80g
acqua 20g

Per la decorazione

ananas sciroppato 8 fette intere
ciliegine candite 8

Procedimento

Per il caramello e la decorazione

Versa l’acqua e lo zucchero in un pentolino di acciaio, mescola con un cucchiaio fino a sciogliere lo zucchero, poi continua a cuocere senza toccare più il composto: fai roteare il pentolino per distribuire lo zucchero, in attesa che lo sciroppo diventi ambrato.

Versa il caramello sul fondo di ogni stampo da crostatina dividendolo in parti uguali e lascia raffreddare. Ungi con un pò di burro le pareti di ogni stampo poi adagia sopra il caramello una fetta di ananas e nel centro una ciliegina.

Per l’impasto

Con le fruste elettriche monta le uova con lo zucchero, aggiungi l’olio di cocco, il cocco rapè, e il latte di cocco. Aggiungi la farina setacciata con il lievito ed infine l’ananas ben scolato e tagliato a cubetti e le gocce di cioccolato. Metti il composto in una sac à poche e versa circa 60 g di composto in ogni stampo che hai preparato precedentemente con il caramello, l’ananas e le ciliegine. Inforna e cuoci le tortine a 175° in forno statico preriscaldato per circa 20 minuti.

Trascorso il tempo di cottura, estrai le tortine dal forno, lasciale riposare per 10 minuti e sformale quando saranno ancora tiepide, in modo che il caramello sia ancora morbido e tu riesca agevolmente ad estrarle dallo stampo. Una volta fredde, infatti, il caramello indurirebbe e sarebbe più difficile sformarle. **

Note

* Per l’ottima riuscita di questa ricetta usa degli stampi che abbiano il fondo amovibile, come quelli per le crostatine

** Se vuoi dare un tocco in più alle tue tortine per renderle ancora più golose ed accattivanti, ti consiglio di spennellarle o spruzzarle con della gelatina per dolci.

Cocco per tutti!

Il sapore del cocco è deliziosamente dolce ed esotico: personalmente mi mette allegria, mi trasporta ad ogni morso con i piedi nella sabbia e la mente attorniata dal rumore delle onde. Se anche tu fai parte del mio club, non puoi non provare anche queste ricette!

Conservazione

Le tortine al cocco si conservano per massimo due giorni in una scatola ben chiusa. Ti consiglio comunque di consumarle appena fatte, magari ancora tiepide e con una pallina di gelato, saranno deliziose.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie