Treccine senza glutine con fichi e noci

Fichi e noci, non trovi sia un binomio davvero perfetto? Nella ricetta che ti sto per presentare ho voluto unire questi due buonissimi ingredienti, già protagonisti di molte mie ricette, in un lievitato che è una bontà in tutti i sensi. Ecco come sono nate le mia treccine: nella mia cucina, in un timido pomeriggio invernale, con la voglia di mettere le mani in pasta. Come vedi, c’erano tutte le premesse per creare una ricetta che ho voluto immediatamente regalarti, anche perché è stata molto apprezzata in casa Peronaci, complice il fatto che è senza glutine!

Se i lievitati sono la tua passione oppure vuoi coinvolgere anche i più piccoli nella preparazione di questa ricetta (scommetto che ne andranno matti!), ti consiglio di procurarti tutto l’occorrente e metterti all’opera! Aprendo il forno, ne uscirà un profumino che ti farà letteralmente capitolare: parola di Sonia!

Treccine con fichi e noci pronte sul vassoio

PREPARAZIONE: 40 min. COTTURA: 15 min. DIFFICOLTÀ: facile COSTO: economico

Treccine senza glutine con fichi e noci: ingredienti per 25 treccine da 25 g l’una

farina senza glutine 500 g
acqua 400 g
lievito di birra fresco 10 g
fichi secchi 150 g
noci 100 g
sale 10 g
olio extravergine di oliva 50 g

Treccine senza glutine: procedimento

Per l’impasto

Per fare le treccine senza glutine con fichi e noci metti la farina nella ciotola di una planetaria munita di gancio e il lievito sbriciolato. In un pentolino a parte fai intiepidire 360 g di acqua, portandola 28°-30 °: puoi controllare la temperatura con un termometro da cucina. Ora aziona la macchina e lavora il tutto per circa 3-4 minuti, dopodiché aggiungi i restanti 40 g di acqua,  il sale e la frutta secca tritata grossolanamente. Aziona la planetaria alla velocità minima per 1 minuto.

Spegni la macchina e trasferisci l’impasto che hai ottenuto sul piano di lavoro. Forma dei filoncini lunghi 20/25 cm, ungendo l’impasto con l’olio. Accavalla i due lembi di pasta e attorcigliandoli forma una spirale, ottenendo così una treccina: procedi fino a terminare l’impasto.

Ora disponi le treccine sulla leccarda foderata con un foglio di carta forno e lasciale lievitare per 4 ore nel forno spento con la luce di cortesia accesa (o in un luogo tiepido ma coperte con pellicola trasparente non a contatto).

Per la cottura

Trascorso il tempo necessario, spennella le treccine con dell’olio evo e cuocile in forno statico preriscaldato a 180° per circa 15 minuti. Sforna le tue treccine e poi servile!

Treccine fichi e noci: note

Puoi dare un tocco profumato a queste treccine, aggiungendo anche delle spezie di tuo piacere.

In alternativa alle noci, puoi anche optare per l’uvetta facendola reidratare in precedenza: saranno buonissime!

Se sei interessato ad altre ricette senza glutine, puoi trovare le mie ciabattine, oppure la mia cheesecake in barattolo.

Treccine con noci: conservazione

Puoi conservare le treccine senza glutine con fichi e noci per al massimo due giorni ben chiusi. Puoi congelarle da cotte.

-->

1 Commento

  1. Ciao Sonia non ho capito se appartengono alla categoria dei dolci o dei salati?

I commenti sono chiusi.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie