Tronchetto salato

L’idea per questa ricetta mi è venuta a Parigi quando, curiosando in un meraviglioso negozio di casalinghi, mi sono imbattuta nell’apposito stampo per tronchetto ed è stato amore a prima vista. Ricordo di aver pensato immediatamente ad un bel tronchetto dolce ricoperto di ganache montata ma subito dopo mi sono detta: “Chi lo dice che a Natale il tronchetto deve essere solo dolce?” Certo, il buche de Noel è una grande classico ma io non potevo resistere alla tentazione di preparare un tronchetto salato capace di stupire tutti durante il pranzo di Natale.

Ho fatto mio lo stampo e, mentre tornavo verso l’albergo, già immaginavo come avrei realizzato il mio tronchetto: pane in cassetta per la base, salmone affumicato per la crema di farcitura e gamberetti per arricchirlo e decorarlo. In pratica una tartina ma in versione arrotolata! La cosa bella di questo tronchetto salato, però, è che ha diverse qualità: è semplicissimo e si prepara in un lampo, non necessita di cottura, è buonissimo ed è assolutamente scenografico. E se tutto questo non bastasse, ti dico che è anche molto versatile perché al posto del salmone puoi realizzare la mousse con prosciutto, mortadella, tonno… insomma, quello che preferisci. Io ti lascio la ricetta perché sono sicura che non resisterai alla tentazione di provarla.

Tronchetto salato

PREPARAZIONE: 60 min. DIFFICOLTA‘: media COSTO: medio

Tronchetto salato: ingredienti

pane per tramezzini 250 g
gamberetti 250 g
zucchine 150 g
sale q.b.

Per la crema al salmone

salmone affumicato 200 g
panna fresca liquida 200 g
formaggio fresco spalmabile 150 g
ricotta vaccina 150 g
sale q.b.

Per decorare

salmone affumicato 50 g
gamberetti 6
timo o origano fresco 6 cimette
germogli o petali di fiori eduli q.b.

Tronchetto salato: procedimento

Per la crema al salmone

Frulla assieme il formaggio fresco spalmabile, la ricotta e il salmone affumicato tritato grossolanamente.

tronchetto salato

Monta la panna e uniscila al composto. Qui puoi vedere il mio video su come fare.

Aggiusta di sale, quindi conservala in frigorifero dentro ad una sac-à-poche usa e getta.

Tronchetto salato

Per i gamberetti e le verdure

Fai bollire una pentola d’acqua e versa all’interno i gamberetti; quando l’acqua riprenderà il bollore puoi scolare i gamberetti e lasciarli raffreddare. Taglia le zucchine a fette spesse 2 mm e grigliale su una bistecchiera o piastra e adagiale in un piatto.

trochetto salato

Composizione

Fodera lo stampo con della pellicola alimentare facendola debordare, in modo che ti sarà più semplice estrarre il tronchetto una volta pronto. Posiziona nello stampo fette di pane in modo da foderarlo per bene, poi spremi un po’ di crema al salmone, versa metà dei gamberetti (tieni i 6 gamberetti più grossi da parte per la decorazione) e rivesti con altro pane.

tronchetto salato

Spremi altra crema al salmone, versa i restanti gamberetti, le zucchine grigliate e chiudi con dell’altro pane. Metti il tronchetto in freezer per almeno due ore.

tronchetto salato

Quando il tronchetto sarà sodo, estrailo dallo stampo (aiutati tirando la pellicola), mettilo su un piatto da portata e rivestilo interamente spremendo la crema al salmone.

trochetto salato

Taglia il salmone in sottili bastoncini e adagialo lungo il tronchetto, al centro. Spremici sopra sei mucchietti di crema equidistanti uno dall’altro e posiziona su ognuno di essi un gamberetto, e le restanti decorazioni (petali, germogli, timo). Il tuo tronchetto salato al salmone, zucchine e gamberetti è pronto.

tronchetto salato

Tronchetto salato: note

Puoi scegliere di utilizzare altri stampi per questa preparazione, ad esempio quello più comune da plumcake.

Tronchetto salato: conservazione

Il tronchetto salato si conserva in frigorifero per 2-3 giorni ben coperto e in freezer per un mese.

Tronchetto salato: sapevi che…

La sac-à-poche è un’ importantissima alleata in cucina! Grazie alle differenti tipologie di bocchette presenti in commercio è possibile, infatti, ottenere tantissimi effetti diversi per piatti dolci e salati. Qualche esempio? Esistono beccucci lisci, a stella, a petalo, tondi, russi, a foglia, a rosa, a tulipano etc. con diametro variabile che ci permettono di realizzare decorazioni davvero spettacolari e originali!

39 Commenti

  1. Ciao Sonia,
    Ma i gamberetti sono quelli confezionati nel banco frigo non quelli surgelati giusto?
    Grazie 🙂

  2. Ho visto la ricetta del Trochetto ….eccellente 👍🏻
    Ma ho visto anche due dita molto infiamate sulle foto. Per l’igiene avresti dovuto mettere dei guanti,per non contaminare il cibo.👎🏻

  3. Sonia ma la panna da cucina, oppure quelli fresche tipo Granarolo?si può fare anke in un plumcake?grazie

    1. Ciao, si tratta della panna fresca liquida 🙂 Puoi provare anche nello stampo. Fammi sapere poi !

  4. Ciao Sonia! Voglio fare questo tronchetto per la vigilia di Natale. Si può congelare con la copertura o sarebbe meglio senza? 🤔 Grazie!

    1. Ciao Eber, ti consiglio di congelarlo senza la copertura; quando ti serve, fallo scongelare e prima di servire guarnisci il tuo tronchetto. Per il resto.. auguri di Buon Natale e un forte abbraccio!

  5. Che bella questa ricetta! Vorrei provarla ma noi siamo vegetariani: quali ingredienti mi potresti suggerire, per favore? grazie!

    1. Ciao Delia! Puoi usare delle zucchine in più e fare per coprire una bella crema verde usando dei piselli 🙂

  6. Ottima ricetta,ma vedo -male io ,ho sono due stampi diversi,uno rettangolare e uno fondo tondo??
    Grazie

    1. Ciao Cinzia! No no è un unico stampo apposito per questo tipo di preparazioni: struttura rettangolare all’esterno per poterlo appoggiare sul piano di lavoro, tonda all’interno 🙂

  7. Ciao, Sonia, bellissima ricetta come sempre, però sono in difficoltà con i gamberetti perché dalle mie parti si trovano solo decongelati e non so se poi posso metterli in freezer per 2 ore.

  8. quanto mi piace! temevo che ci fosse la maionese ma vedo che non c’è… ma posso farti un paio di domande Sonia?
    se posso sostituire la panna con qualcosaltro? e il pane da tramezzini si può usare anche quello rettangolare… e non c’è bisogno di comprimermelo un po’ con un mattarello?
    scusa eh…
    grazie grazie e buona giornata!

    1. Ciao SImo! Puoi sostituire la panna montata con del mascarpone o dello yogurt greco ma rischi di ottenere una consistenza troppo liquida. Puoi usare il pane che desideri, pur di ottenere la forma indicata 😉

  9. Ciao Sonia (o chiunque possa essermi d’aiuto), una domanda: ho preparato il tronchetto oggi e l’ho riposto in freezer. Il problema è che voglio servirlo domani: lo lascio nel congelatore fino a domani quando finirò di ricoprirlo con la panna o lo finisco ora conservandolo in frigo fino a domani?

    Grazie in anticipo! 😀

    1. Ciao Maria Antonietta! Puoi congelarlo senza copertura, lasciarlo scongelare completamente qualche ora prima di servirlo e finirlo con la copertura all’ultimo minuto! 🙂

  10. sonia quest’anno a Natale cucinerò , e proporrò il tuo menù , spero di essere un buon allievo 😀 😀

  11. Nn ho un stampo cosi… secondo voi dove potrei farlo??? Mi piace troppo la ricetta ..e adoro il salmone

  12. Ciao Sonia anche io ho lo stesso dubbio di Daniela: cosa intendi per panna fresca da montare? Dove la trovi?

    grazie

    1. Ti rispondo io sperando di non dire un idiozia. La panna fresca è la panna da latte (preparazioni sia dolci che salate, che gelati che da montare). Non quella da cucina (quella per condire tortellini e pasta), ne quella vegetale (da montare per i dolci, già zuccherata e non), ne quella da caffè (in formati piccolissimi), ne quella in polvere a cui si aggiunge il latte, ne il prodotto per semilavorati del gelato. Dovresti trovarla nel banco frigo accanto al latte fresco a BREVE conservazione.

  13. wow ma la panna che usi è quella da cucina,giusto?mi sorge il dubbio perchè dici di montarla e io ho sempre montato solo quella per dolci…

I commenti sono chiusi.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie