Uovo poché con asparagi

L’uovo poché con asparagi è l’equivalente del nostro uovo in camicia, ovvero un uovo cotto in un ambiente umido; per questo motivo ho optato per una cottura a vapore, o tramite impostazione apposita del forno o tramite – come spiego – forno statico e una strategica ciotola piena d’acqua.

La cottura poché è un’altra cosa, mi preme specificarlo: si tratta di una cottura a bassa temperatura realizzata con alimenti che, prima, vengono cauterizzati ad alta temperatura tramite una piastra o una padella ben riscaldata. Adoro imparare cose nuove, e mi diverto a metterle in pratica… anche se talvolta devo mettere in conto alcuni disastri!

Prova le mie uova poché, ma non prima di aver testato la mia omelette!

Uovo poché con asparagi

PREPARAZIONE: 20 min. COTTURA: 20 min. DIFFICOLTÀ: media COSTO: economico

Uovo poché con asparagi: ingredienti per 4 persone

uova medie 4
olio extravergine di oliva
tartufo nero a lamelle a piacere
pistacchio in granella 25 g
timo 2 rametti
sale e pepe q.b.

Per la crema di asparagi

asparagi 500 g
cipolle bianche 30 g
timo 2 rametti
sale e pepe a piacere
brodo vegetale o acqua q.b.
olio extravergine di oliva 40 g

Uovo poché con asparagi: procedimento

Gli asparagi

Per fare le uova poché con asparagi, inizia proprio da questi. Devi fare una vellutata quindi inizia a seguire il mio tutorial su come pulire gli asparagi e tagliali a tocchetti. Trita la cipolla e falla soffriggere per 10 minuti nell’olio extravergine di oliva, fino a farla appassire per bene.

Aggiungi gli asparagi e portali a cottura per 12-13 minuti aggiungendo un po’ di brodo vegetale caldo.

Ora frullali per ottenere una vellutata; condiscila con sale e pepe e tienila al caldo.

Le uova

Per fare le uova, usa per ognuna una ciotolina concava che devi rivestire con un abbondante strato di pellicola trasparente. Ungi lo strato di pellicola e cospargilo con sale e pepe.

In ogni ciotola rivestita rompi un nuovo facendo attenzione a lasciare il tuorlo intero. Condisci ora ciascuno con un po’ di granella di pistacchio e le foglioline di timo.

Chiudi a mo’ di fagottino ogni uovo, legando bene la chiusura con dello spago da cucina.

La cottura

Lega ciascun fagottino alla gratella del forno, quindi cuoci tutte le uova poiché in forno a vapore* per 8-9 minuti.

Per servire le uova ti basterà poi tagliare lo spago e rimuovere delicatamente la pellicola trasparente.

Impiatta

Adagia l’uovo poché su un letto di vellutata di asparagi, per decorarla infine e se vuoi con una cialdina croccante di formaggio grattugiato, granella di pistacchio e un asparago tagliato a fette molto sottili! Il tuo uovo poché con asparagi è pronto!

Uovo poché con asparagi: note

*Se non hai il forno a vapore, cuoci in forno statico preriscaldato a 90° per il tempo indicato, ma provvedendo a porre una bella ciotola piena d’acqua sul fondo del forno, per idratare l’ambiente.

Una curiosità utile da sapere per regolarsi sulla temperatura di cottura: devi sapere che l’albume di un uovo inizia a coagularsi attorno ai 60-65°, mentre il tuorlo a 65-70°.

Uovo poché con asparagi: conservazione

Una volta pronto e servito, consiglio di consumare immediatamente l’uovo poché con asparagi. Puoi preparare la vellutata qualche ora prima, e persino congelarla. Non congelare l’uovo poché.

4.7/5
vota

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie