Visit Britain… 50 anni da ricordare!

Il Big Ben, le cabine telefoniche rosso fuoco, James Bond, i paesaggi mozzafiato, la Royal Family… ho sempre avuto un debole per la Gran Bretagna, fin da bambina, quando il mio giocattolo preferito era il morbido teddy bear che mi era stato portato direttamente da Londra!

Oggi il mio rapporto con questa terra é ancora più stretto perché Laura, la mia terzogenita, sta studiando proprio in questo splendido paese. E così per me è stato un vero piacere, il 26 settembre, ospitare qui alla Sonia Factory la celebrazione del 50esimo anniversario di Visit Britain, l’Ente Nazionale per il Turismo Britannico.

Una terra magica

Visit Britain nasce nel 1969 , e da allora supporta con entusiasmo sempre crescente lo sviluppo del turismo britannico attraverso una rete di uffici all’estero, un sito dedicato e una vasta gamma di attività. Nel corso degli anni, l’Ente ha elaborato e creato campagne di successo e progetti originali che hanno promosso la Gran Bretagna come destinazione turistica godibile in tutte le sue mille sfaccettature.

Per esempio, con la campagna “Britain is Magical”, nel 2011, Visit Britain ha inaugurato il filone del Turismo Cinematografico, di cui Harry Potter è stato perfetto e “magico” primo testimonial! Da James Bond a Paddington, da Downtown Abbey a Bridget Jones: tantissimi sono i volti iconici che tutti noi abbiamo imparato a conoscere e amare, e di cui possiamo facilmente ripercorrere i passi grazie ad itinerari dedicati.

Io viaggio per…

Un’altra campagna di Visit Britain, molto bella ed efficace, è stata quella “I travel for…”, tesa a raccontare le esperienze inaspettate e le destinazioni meno conosciute della Gran Bretagna. Devi sapere infatti che questo sorprendente territorio non si esaurisce nelle attrazioni di fama mondiale, ma sa incantare con esperienze uniche e adatte a tutti i gusti e a tutte le passioni!

Per esempio: sapevi che al Festival di Glastonbury ogni anno, a  fine giugno, si esibiscono le più famose star del rock e del pop? O che durante la manifestazione Up Helly, nel cuore delle scozzesi Isole Shetland, ogni ultimo martedì di gennaio puoi assistere alla sorprendente sfilata di figuranti in costume che con torce accese e abiti scandinavi celebrano l’unione tra cultura vichinga e britannica, concludendo la giornata con il falò di una nave vichinga a grandezza naturale?

E se il Sissinghurst Castle e i suoi giardini spiccano nel paesaggio del Weald of Kent come fossero usciti da una fiaba, L’Eden Project è uno spettacolare complesso botanico che sorge a pochi chilometri dalla costa meridionale della Cornovaglia e che sicuramente merita una visita.

Un assaggio di Britannia

Dopo tanto girovagare con la fantasia ti è venuto un certo languorino? E allora voglio tentarti con un un Fish and Chips da preparare a casa, magari mentre stai programmando il tuo prossimo viaggio! Questa ricetta, che ho servito proprio durante l’evento celebrativo dedicato a Visit Britain, ha raccolto i consensi di tutti i partecipanti: il successo sarà garantito e potrai conquistare anche i veri Londoners.

Il mio suggerimento? Prova la ricetta casalinga e poi vola ad assaggiare l’originale. I motivi per visitare la Gran Bretagna sono così tanti che avrai solo l’imbarazzo della scelta!

Vuoi saperne di più? Consulta il sito: www.visitbritain.it

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie