Zucchini bread

Nella pasticceria anglosassone è davvero usanza molto comune unire gli ortaggi e la dolcezza di torte e dessert. Spesso, quando lo racconto, mi guardano male storcendo il naso e pensando che non vi sia nulla di più lontano dalla nostra cultura… ma vogliamo parlare delle melanzane col cioccolato, o della strepitosa scarpaccia viareggina a base di zucchine? Ecco quindi lo zucchini bread, una sorta di plumcake senza lattosio in cui le protagoniste sono zucchine fresche grattugiate.

Essendo dolci per loro natura, non è difficile immaginare la loro dolcezza accostata a vaniglia e farina di mandorle! Io lo adoro e trovo sia un dolce originale, fresco e ideale per una gita fuori porta o una merenda in compagnia.

Io ho lasciato l’impasto liscio ma puoi tranquillamente aggiungere una nota croccante con delle noci tritate, oppure optare per la farina di nocciole al posto di quella di mandorle. Se hai assaggiato la mia torta di barbabietole e cioccolato, e soprattutto se l’hai apprezzata, fidati e assaggia subito anche questo strepitoso zucchini bread!

Zucchini bread, un dolce delicato da affettare subito

PREPARAZIONE: 20 min. COTTURA: 40 min. DIFFICOLTÀ: facile COSTO: economico

Zucchini bread: ingredienti per uno stampo rettangolare da 30×11 cm

zucchine 200 g
uova medie 2
zucchero semolato 170 g
bacche di vaniglia 1
olio di semi 135 g
farina 00 185 g
farina di mandorle 65 g
lievito chimico in polvere  16 g
sale fino 2 g

Per lo stampo

burro morbido q.b. (o margarina se sei intollerante al lattosio)
farina q.b.

Zucchini bread: procedimento

Le zucchine

Per fare lo zucchini bread devi iniziare dalla verdura*. Lava bene e monda le zucchine, quindi grattugiale con una grattugia a maglie strette.

Zucchini bread

Ponile in un colino posizionato in una ciotola, premendole per eliminare tutta l’acqua di vegetazione: lasciale così per qualche minuto.

Zucchini bread

L’impasto

In una capiente ciotola lavora le uova intere assieme allo zucchero, azionando lo sbattitore elettrico per 5-6 minuti: devi ottenere un composto chiaro e spumoso. Preleva ora i semini interni della bacca di vaniglia** e incorporali assieme all’olio di semi versato a filo.

Zucchini bread

Setaccia nell’impasto la farina 00, il lievito e il sale, poi mescola bene con una frusta manuale per non creare grumi.

Zucchini bread

Aggiungi le zucchine ben scolate e la farina di mandorle. Imburra lo stampo e infarinalo per bene.

Zucchini bread

Cuoci

Versa l’impasto nello stampo e cuocilo in forno statico preriscaldato a 180° per 40 minuti. Prima di sfornare il dolce, fai la prova stecchino: se, estraendolo, risulta umido e con evidenti tracce di impasto, riponi in cottura lo zucchini bread ancora qualche minuto. Qui sotto puoi vedere il mio video su come fare.

Eccolo pronto!

Zucchini bread

Zucchini bread: note

*Io ho usato zucchine non trattate e l’ideale sarebbe usare zucchine novelle, le prime di primavera ovvero piccole e tenere. Per saperne di più, ecco il mio tutorial sulle varietà di zucchine.

**Ecco il mio tutorial su come usare la bacca di vaniglia e su come riciclare la bacca di vaniglia una volta usata.

Zucchini bread: conservazione

Puoi conservare lo zucchini bread a temperatura ambiente e sotto una campana di vetro per 2-3 giorni; puoi anche congelarlo, intero oppure a fette per avere sempre a disposizione la porzione desiderata.

13 Commenti

  1. Ciao Sonia,
    se lo dovessi fare senza zucchero cambiano le dosi? Come lo sostituisco (se in famiglia c’è un diabetico)?

    Grazie mille,
    Miki

    1. Ciao Miki purtoppo non mi sento di darti un consiglio dovresti rivolgerti ad un diabetologo , che puo darti le dosi giuste ed i giusti consigli per sostituire lo zucchero
      Buona cucina

    1. Ciao Nicoletta! Sì, ma per sopperire con un’altra farina: di nocciole magari, oppure 00 La arina di mandorle serve anche ad equilibrare i sapori di questo dolce!

  2. Assieme alle noci (pecan) tritate ho aggiunto una manciata di gocce di cioccolato. I bambini l’hanno divorato, per poi fare delle smorfie terribili quando ho svelato l’arcano. Allora ho detto che era una ricetta di Hulk e hanno mangiato anche le briciole 🙂
    PS stracomplimenti per il sito. E’ stupendo sotto tutti i punti di vista

  3. Ho provato questo dolce, perfetto, è piaciuto tantissimo, inoltre mi sono divertita a far indovinare gli ingredienti, che ovviamente non hanno indovinato. La faccia stupita di quando ho detto zucchine era da fotografare!

I commenti sono chiusi.

Privacy Policy - Cookie Policy - Impostazioni cookie